A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
Nome gitaVENTASUSO (MONTE) :: (m. 2712) 
Valle :: ZonaValle Stura (dx orograf.) :: Alpi Marittime 
Localita partenzaMaddalena (colle della) - (Argentera) (m. 1996) 
Accesso stradaleCUNEO - Borgo S.D. - Vinadio - Pietraporzio - Argentera 
Dislivello totale716 metri
EsposizioneNE,E 
DifficoltàMS 
Note gitaGita frequentatissima, specie ad inizio stagione.Si può partire o dall'emissario del lago (q. 1980 ca) oppure dal Colle della Maddalena. 
Data  mercoledì 1 maggio 2024 Giudizio  3    
Autore  Riccardo Murisasco
MeteoPioggia e neve a secchiate 
Località eff. part.Lago 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Dislivello effettivo550 metri
Qualità
neve
Altro tipo di neve
Altro tipo di neve
Altro tipo di neve
Altezza
neve
150 cm
120 cm
50 cm
Pericolo valanghe
Scala Aineva   : non indicata   
Dettagli : Forte
Note effettuazione
Vestito in goretex dai piedi ai capelli parto con pioggia fortissima, sembrava di essere dentro la doccia con la differenza che arrivava anche di lato per il vento.
Poco importa, così vestito ero bello asciutto e la neve compatta mi permetteva un’agile salita.
Poco oltre il pianoro cambia la situazione, la pioggia torrenziale diventa neve, forte!!!
Salgo fino a quota 2500 e poi mi fermo così come già immaginavo che sarebbe stato.
La parte alta del Ventasuso oggi sarebbe molto pericolosa.
Veloce cambio assetto e si parte.
Sezione superiore in farina stupenda, velocissima, perfetta.
Devo sciare vicino alla traccia di salita per avere un riferimento ma poco importa, molto divertente.
Sezione inferiore in primaverile morbita, come in pista a maggio negli anni “70 “80 quando anche i pistaioli potevano sciare quasi fino all’estate!
3SCI per discesa divertente su bella neve - senza considerare il tempo brutto 
Note compagniaSolo 
AffollamentoNessuno 
Foto della gita
alias personali
Non ci sono foto inviate da Riccardo Murisasco relative a questa sua gita
Questa scheda è stata visualizzata 2754 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione ci sono già state 11 effettuazioni registrate di questa gita. Eccole qui sotto in ordine cronologico, dalla più recente alla meno recente.
N.Data
effett.
Giud.
(0-5)
Qualità neve
in alto (), a metà () e in basso ()
Altezza neve
in quota (), a metà () e alla partenza ()
Autore
segnalazione
11ª08/053 Altro tipo di neve
Altro tipo di neve
Altro tipo di neve
140 cm
120 cm
50 cm
Riccardo Murisasco
10ª03/055 Altro tipo di neve
Altro tipo di neve
Altro tipo di neve
170 cm
150 cm
80 cm
Riccardo Murisasco
01/053 Altro tipo di neve
Altro tipo di neve
Altro tipo di neve
150 cm
120 cm
50 cm
Riccardo Murisasco
28/043 Altro tipo di neve
Altro tipo di neve
Altro tipo di neve
150 cm
120 cm
50 cm
Riccardo Murisasco
24/045 Farinosa asciutta leggera
Farinosa asciutta leggera
Farinosa umida - in corso di umidificazione
100 cm

30 cm
Ugo Bottari
11/043 Farinosa umida - abbastanza acquosa alla partenza
Farinosa umida
Farinosa molto umida
120 cm

60 cm
Ugo Bottari
10/044 Farinosa asciutta leggera
Farinosa asciutta leggera
Farinosa asciutta leggera
150 cm
140 cm
100 cm
Riccardo Murisasco
19/022 Crosta da vento portante
Crosta da rigelo non portante
Crosta da rigelo non portante
30 cm

30 cm
Ugo Bottari
03/023 Farinosa asciutta leggera
Farinosa asciutta leggera
Farinosa umida
40 cm

30 cm
Ugo Bottari
27/013 Farinosa asciutta leggera
Farinosa asciutta leggera
Farinosa umida
40 cm

30 cm
Ugo Bottari
20/013 Farinosa asciutta leggera
Farinosa asciutta leggera
Farinosa umida
40 cm

30 cm
Ugo Bottari

Itinerario
Si attraversa l'emissario del lago (è il fiume Stura !), proprio al suo inizio e si sale la prima rampa moderatamente ripida. E' preferibile scegliere di salire a destra del rio.
Giunti al termine di questa rampa si prosegue sempre in direzione della cima cercando di sfruttare al meglio le vallette che via via si attraversano. A q. 2400 inizia un'ultima rampa che porta ad una cimetta, a 5 o 6 metri dalla cima. Quest'ultima parte del percorso può, ad inizio stagione, quando questa cima è percorsa da frotte di scialpinisti, essere meno innevata e quindi si può toccare qualche pietra.
Se viceversa si parte dal vero e proprio Colle della Maddalena si deve mettere in conto un percorso più lungo ma più dolce. Il punto di riunione tra i due percorsi è pressapoco a q. 2110, proprio sulla verticale dell'emissario. 
Discesa
Lungo la via di salita. E possibile la discesa anche sul pendio francese che porta nel lunghissimo vallone conosciuto con il nome di "Lauzanier", percorso dall'Ubayette, ma il cui vero toponimo è "Val Fourane". In questro caso si deve mettere in conto una lunga marcia per raggiungere il Colle della Maddalena, marcia che può durare più dell'intera salita al Ventasuso. 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 12151 ms ]
Riguardo . . .
... Maddalena (colle della) - (Argentera)
  Previsioni del tempo
  Elenco gite valle Valle Stura (dx orograf.)
  Nivometri della valle/zona
  Mappa delle gite effettuabili
  Accesso autostradale
... Riccardo Murisasco
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite
... VENTASUSO (MONTE) anche da ...
  Grange di Argentera (Argentera) (Valle Stura (dx orograf.))