A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
Nome gitaCOLLALUNGA (CIMA DI) :: (m. 2759 - 2761 CTR) 
Valle :: ZonaValle Stura (dx orograf.) :: Alpi Marittime 
Localita partenzaBagni di Vinadio (Vinadio) (m. 1265) 
Accesso stradaleCUNEO - Borgo S.D. - Demonte - Vinadio - bivio sx Pianche 
Dislivello totale1494 metri
EsposizioneNE,SE 
DifficoltàMS 
Note gitaA tarda stagione si parte dal ponte (1640 c.) prima S. Bernolfo (1702 m) 
Data  sabato 27 aprile 2019 Giudizio  5    
Autore  Matteo Profeta
MeteoCielo limpido fino alla 13,30 
Località eff. part.Ponte San Bernolfo. 1632 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Portagesalita8 minuti
discesa6 minuti
Dislivello effettivo1080 metri
Qualità
neve
Farinosa asciutta leggera - Asciutta
Farinosa asciutta leggera - Burrosa in via di umidificazione
Farinosa umida
Altezza
neve
100 cm - Nuova neve caduta il gg prima
80 cm
30 cm
Pericolo valanghe
Scala Aineva   : 2   (moderato lungo il percorso)
Dettagli : nel vallone di Collalunga sulla dx idrografica caduta almeno 2 gg prima grossa valanga
Note effettuazione
Partito dal ponte alle 11,30 con sci in spalla, poi almeno 4 metti togli, in seguito neve continua. Molto caldo fino al rifugio e poi la sorpresa di vedere da lontano le cime coperte da una nevicata recente.; a nemmeno metà del vallone trovata sotto i piedi alcuni cm di fresca. Ore 13,20 arrivo al lavo alto appena sotto la cresta dell' Autaret. Proseguito sulla dx fino a raggiungere il primo colle e poi raggiunto un secondo colle, fatto un semicerchio ed arrivato alla base di un pendio che portava ad una lunga cresta con un colpo in vetta. Data l' ora tarda ho optato per risalire una breve cresta sulla sinistra con in alto un cippo risalente alla guerra, quotato 2676 m.
Ore 14,40 ho iniziato la discesa su neve perfetta farinosa e ammorbidita il giusto; alcuni tratti ghiacciati ammorbiditi dal sole e più in basso ancora più farinosa e direi burrosa. In 25 minuti sceso a bomba sino al primo lago al di sotto del rifugio: qui la neve era in via di umidificazione: i tanto il tempo in quota si è guastato, nuvole e foschia ed aumento forte del vento.
Piccola pausa al rifugio e poi in giù con sci sulla stradina, ma sorpresa: anche in alto la neve si è sciolta e i metti e togli sono diventati almeno una dozzina. A San Bernolfo il meteo ha resistito bene: sempre soleggiato.
Direi la gita più bella della stagione per quanto mi riguarda.. 
Note compagniaIn solitaria 
AffollamentoCiaspolatori di ritorno 
Foto della gita
alias personali
Corborant ?
Arrivo a questa vetta rinominata
Parte mediana del Vallone di Collalunga
  
Questa scheda è stata visualizzata 4966 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione ci sono già state 5 effettuazioni registrate di questa gita. Eccole qui sotto in ordine cronologico, dalla più recente alla meno recente.
N.Data
effett.
Giud.
(0-5)
Qualità neve
in alto (), a metà () e in basso ()
Altezza neve
in quota (), a metà () e alla partenza ()
Autore
segnalazione
16/055 Primaverile morbida liscia
Primaverile morbida liscia
Primaverile morbida ondulata
80 cm
60 cm
0 cm
Renzo Dirienzi
12/053 Primaverile ghiacciata liscia - a seconda dell'esposizione
Primaverile morbida liscia - ottima sul lato francese
Primaverile morbida ondulata - rovinata dalle molte tracce
80 cm

0 cm
Ugo Bottari
27/045 Farinosa asciutta leggera - Asciutta
Farinosa asciutta leggera - Burrosa in via di umidificazione
Farinosa umida
100 cm - Nuova neve caduta il gg prima
80 cm
30 cm
Matteo Profeta
05/043 Altro tipo di neve
Farinosa asciutta leggera
Altro tipo di neve
60 cm

20 cm
Ugo Bottari
31/033 Crosta da vento portante
Primaverile ghiacciata ondulata - parecchie placche neve dura gelata
Primaverile ghiacciata liscia
50 cm
20 cm
5 cm
Giuseppe Goletto

Itinerario
Da S. Bernolfo inoltrarsi nel vallone omonimo, superare una ripida balza in corrispondenza della fine della strada sterrata, volgere a sinistra e, cercando il passaggio migliore, arrivare sulla cresta che dalla Cima di Collalunga scende verso sinistra in direzione N.
L'ultimo tratto è un po' ripido e richiede attenzione. 
Discesa
Lungo la via di salita. Sono possibili numerose varianti, fra cui la discesa verso i laghi di Collalunga ed il rifugio del Laus. 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 140 ms ]
Riguardo . . .
... Bagni di Vinadio (Vinadio)
  Previsioni del tempo
  Elenco gite valle Valle Stura (dx orograf.)
  Nivometri della valle/zona
  Mappa delle gite effettuabili
  Accesso autostradale
... Matteo Profeta
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite