A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
Nome gitaFREMAMORTA (CIMA DI) :: (m. 2731 - 2725 CTR - 2730 IGN) 
Valle :: ZonaValle Gesso :: Alpi Marittime 
Localita partenzaTerme di Valdieri (m. 1368) 
Accesso stradaleCUNEO - Borgo S.D. - Valdieri - S. Anna di Valdieri 
Dislivello totale1363 metri
EsposizioneNE,E 
DifficoltàBS 
Attrezzat. necess.rampant utili 
Note gitaA fine stagione si può partire dal Pian della Casa (1743 m). Sorge a NO del Colle omonimo 
Data  giovedì 16 maggio 2019 Giudizio  4    
Autore  Ugo Bottari
Meteosereno, lieve vento freddo in quota 
Località eff. part.Pian della Casa 
Percorribil. stradanecessarie catene o 4x4 
Portagesalita10 minuti
discesa8 minuti
Dislivello effettivo970 metri
Qualità
neve
Primaverile morbida liscia
Primaverile ghiacciata liscia
Primaverile morbida liscia - con qualche traccia precedente
Altezza
neve
40 cm
60 cm
0 cm
Pericolo valanghe
Scala Aineva   : 1   (debole lungo il percorso)
Dettagli : attenzione alle cornici
Note effettuazione
Grazie all'ottimo innevamento sono giunto, sci ai piedi, proprio sulla cima; cosa insolita questa visto l'orientamento dell'ultimissima parte di questa gita.
E sono sceso incontrando dapprima neve primaverile morbida (un tratto di 10-20 metri ha richiesto un po' di attenzione per evitare pietre seminascoste) e qualche traccia che non dava assolutamente fastidio. Poi ho trovato neve più dura con qualche zona con 3-5 cm di farina recente; e nessuna traccia precedente fino allo ricongiunzione con l'itinerario del Ciriegia. Superata una valanga, zigzagando fra le pietre sugli ultimi scampoli di neve, sono arrivato alla stessa quota del parcheggio, dall'altra parte della valle, a 8 minuti di distanza a piedi da esso. 
Note compagniada solo 
Affollamento5 scialpin. su questo itiner., qualcuno verso il Ciriegia, molti verso la Ghiliè 
Foto della gita
alias personali
Cresta finale
In cima
L'ottimo innevamento
Ho trovato qualcuno più vecchio di me
Fine
Incontro
Primo piano
 
Questa scheda è stata visualizzata 937 volte
COMMENTI
 Ugo Bottari18/05/19 ore 18:25 Giovedi 2 con ramponi e sci in spalla, 2 senza sci ed uno con gli sci (il sottoscritto). Neve facile e rampant.
 Dario Adamo16/05/19 ore 21:40 parte del tracciato di oggi, quello nella zona del sentiero estivo sia in salita che in discesa (invece di girare al largo sino al pendio sul quale scende la valanga del vallone Culatta, come di solito si fa con meno neve) qualche problema lo da in discesa nell'attraversamento della zona con molti arbusti (ontano-vrus). Comunque bella gita e complimenti all'unico (se non sbaglio) che è arrivato sci ai piedi proprio sulla cima.
In questa stagione ci sono già state 2 effettuazioni registrate di questa gita. Eccole qui sotto in ordine cronologico, dalla più recente alla meno recente.
N.Data
effett.
Giud.
(0-5)
Qualità neve
in alto (), a metà () e in basso ()
Altezza neve
in quota (), a metà () e alla partenza ()
Autore
segnalazione
16/054 Primaverile morbida liscia
Primaverile ghiacciata liscia
Primaverile morbida liscia - con qualche traccia precedente
40 cm
60 cm
0 cm
Ugo Bottari
08/034 Farinosa asciutta leggera - 5 cm su fondo molto molto duro
Farinosa asciutta leggera
Primaverile ghiacciata liscia
70 cm
40 cm
30 cm
Ugo Bottari

Itinerario
Seguire la strada fino a quota 1735 circa, quando bisogna passare sull'altro lato del rio per seguire il sentiero estivo che conduce all'ampio vallone che si ha di fronte: è il vallone del Colle Ciriegia.
Salire parte della rampa (fino a quota 1950 ca) per poi girare a destra ed immettersi nella Valle della Culatta. Superare qualche balza ed un agevole canalino che porta ai pendii superiori. A questo punto dirigersi verso due pali del telegrafo che si stagliano verso il cielo. Passarci accanto e sbucare a q. 2500 circa proprio sulla verticale del Lago Soprano di Fremamorta.
Il colle è in vista, sulla sinistra. Con un ultimo traverso ascendente raggiungerlo. La cima può essere raggiunta seguendo la cresta, spesso spoglia di neve a causa della sua esposizione a sud. 
Discesa
Lungo la via di salita. In discesa può essere interessante evitare il traverso verso destra immettendosi, nella parte bassa, in uno stretto canale che inizia da q. 2200 e termina a q. 2000 circa. Verificare, durante la salita, il suo grado di innevamento. 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 125 ms ]
Riguardo . . .
... Terme di Valdieri
  Previsioni del tempo
  Elenco gite valle Valle Gesso
  Nivometri della valle/zona
  Mappa delle gite effettuabili
  Accesso autostradale
... Ugo Bottari
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite