A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
ATTENZIONE : Stai consultando solo le gite di Giuseppe Goletto
Nome gitaPIANARD (MONTE) :: (m. 2306 - 2305 CTR) 
Valle :: ZonaVal Vermenagna (sx orografica) :: Alpi Marittime 
Localita partenzaPalanfrè (Vernante) (m. 1379) 
Accesso stradaleCUNEO - Borgo S.D. - Roccavione - bivio dx Vernante 
Dislivello totale927 metri
EsposizioneNE,E,SE 
DifficoltàMS+ 
Note gitaBreve ma remunerativa gita. Attenzione all'ultima parte dell'itinerario, proprio sotto il colle, ripido e con possibile presenza di cornici. E' anche denominato "Piarnaud" 
Data  giovedì 14 febbraio 2019 Giudizio  4    
Autore  Giuseppe Goletto
MeteoCielo terso e sereno 
Località eff. part.Palanfre' 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Portagesalita0 minuti
discesa0 minuti
Dislivello effettivo927 metri
Qualità
neve
Primaverile morbida ondulata
Primaverile morbida ondulata
Primaverile morbida ondulata
Altezza
neve
70 cm
50 cm
30 cm
Pericolo valanghe
Scala Aineva   : non indicata   
Dettagli : nullo
Note effettuazione
Oggi meteo molto favorevole. Temperatura gradevole e un bel sole ci hanno fatto propendere per questa gita e non per altri itinerari. Traccia di salita molto diretta e ripida. A volte abbiamo guciato un pò per alleggerire la pendenza. Neve primaverile già alla partenza. Poco prima del colletto qualche tratto in cui le pelli hanno fatto un pò di zoccolo. Una comitiva di cinque persone aveva optato per la salita sul versante SX orografico (salendo a DX) e hanno dovuto fermarsi poco sotto al colletto dove c'è il piccolo traliccio del ripetitore, dove era visibile una grossa cornice di difficile superamento. Panorama ampio e sgrombro da nuvole. Discesa divertente su quasi tutto il tracciato con neve che aveva mollato ma comunque ben sciabile. Chiaramente perdendo quota sempre un pò più pesante ma sempre gestibile. Innevamento sufficiente e le poche pietre affioranti erano ben visibili ed evitabili. Sicuramente se queste temperature permangono il manto ne risentirà assotigliandosi sempre più. Un saluto a Ugo, incontrato al piazzale al rientro. Ottima sosta rifocillatrice al Bar "La Punta". Posto ristoro di Palanfrè oggi chiuso. Alle prossime 
Note compagniaOggi con Davide e Oscar. 
AffollamentoVisto altri Skialper alcuni con itinerario simile e alcuni verso il Colombo. 
Foto della gita
alias personali
Situazione alla partenza
Davide in progressione
Panorama lato Valle Gesso
Croce di vetta
Noi
E ora si scende
  
Questa scheda è stata visualizzata 7192 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione ci sono già state 6 effettuazioni registrate di questa gita. Eccole qui sotto in ordine cronologico, dalla più recente alla meno recente.
N.Data
effett.
Giud.
(0-5)
Qualità neve
in alto (), a metà () e in basso ()
Altezza neve
in quota (), a metà () e alla partenza ()
Autore
segnalazione
17/022 Primaverile morbida ondulata
Crosta da rigelo non portante
Crosta da rigelo non portante
60 cm
60 cm
40 cm
Roberto Dolfini
14/024 Primaverile morbida ondulata
Primaverile morbida ondulata
Primaverile morbida ondulata
70 cm
50 cm
30 cm
Giuseppe Goletto
10/023 Farinosa asciutta leggera
Farinosa umida
Farinosa molto umida
80 cm
60 cm
40 cm
Riccardo Murisasco
09/024 Farinosa umida
Farinosa umida
Farinosa umida
100 cm - in cresta 40 cm
100 cm
40 cm
Roberto Mandirola
06/122 Crosta da vento portante
Farinosa umida
Crosta da rigelo non portante
40 cm
30 cm
20 cm
Ugo Bottari
06/122 Crosta da vento portante
Farinosa umida
Crosta da rigelo non portante
40 cm
30 cm
20 cm
Roberto Peano

Itinerario
Da Palanfrè dopo un breve pianoro risalire tutto il pendio che ha origine dalla depressione fra la Rocca d'Orel ed il Monte Pianard e che è diviso in due da un evidente canale. Giunti al termine del canale voltare a sinistra in direzione del Colle Pianard da cui in breve una dorsale conduce alla vetta.
Il Monte Pianard può essere affrontato anche passando a sinistra del canale per cui, raggiunta la cresta, sarà necessario voltare a destra.
Il Monte Pianard è raggiungibile anche dalla Val Gesso, partendo da Trinità d'Entracque, con un percorso classificato OS e che richiede neve assolutamente stabile. 
Discesa
Lungo l'itinerario di salita. 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 140 ms ]
Riguardo . . .
... Palanfrè (Vernante)
  Previsioni del tempo
  Elenco gite valle Val Vermenagna (sx orografica)
  Nivometri della valle/zona
  Mappa delle gite effettuabili
  Accesso autostradale
... Giuseppe Goletto
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite
... PIANARD (MONTE) anche da ...
  Trinità (Entracque) (Valle Gesso)