A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
 
Nome gitaMEANO (ROCCE) :: (m. 3060) 
Valle :: ZonaValle Varaita :: Alpi Cozie 
Localita partenzaCastello (Pontechianale) (m. 1603) 
Accesso stradaleCUNEO - Busca - bivio sx Costigliole S. - Sampeyre - Casteldelfino 
Dislivello totale1457 metri
EsposizioneSO,S 
DifficoltàBSA+ 
Attrezzat. necess.ramponi e piccozza 
Note gitaItinerario bellissimo in un ambiente selvaggio e solare di rara bellezza. Fondamentale un ottimo rigelo notturno e non attardarsi nella discesa (max. ore 11,00 dalla cima)
 
Data  sabato 11 gennaio 2020 Giudizio  3    
Autore  Renzo Dirienzi
Meteosereno 
Località eff. part.Rifugio Alevè m 1582 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Dislivello effettivo1478 metri
Qualità
neve
Crosta da rigelo portante
Primaverile morbida liscia - non sempre liscia
Altro tipo di neve - Un po' di tutto, da dura a farinella, a primaverile, a pistata.
Altezza
neve
40 cm
70 cm
25 cm
Note effettuazione
Nevi crude e satinate per il mio primo “tremila” scialpinistico del 2020, acerbe come quest’inverno debole e svogliato. Detto in altre parole, nonostante l’esposizione favorevole, la neve ha smollato poco nel luminoso canalone sud-sud-ovest delle Rocce Meano (Valle Varaita). Così, complici anche le gambe pressappoco imballate e gli sci abbastanza nervosi, realizzo una sciata un po’ compassata ed esitante, mentre nell'intermedio è migliore (spesso la virtù sta nel mezzo). Caratteristica la cembreta che si attraversa e che, più diradata, accompagna anche nelle zone medio-superiori. Anche se si parte e si arriva sci ai piedi, la sciabilità è molto limitata nel tratto basso e nel bosco.
7/8 persone sull'itinerario, in maggioranza in salita sempre sci ai piedi senza usare ramponi e piccozza. 
Foto della gita
alias personali
Il percorso di salita con l'evidente ampio canalone SSO
Dalla vetta, i pianori sommitali e la vicina Quota m 3020
      
Questa scheda è stata visualizzata 586 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione c'è stata un'unica effettuazione registrata, quella sopra riportata nel riquadro con cornice blu.
Itinerario
Da Castello di Pontechianale si prende per il Vallone di Vallanta. Giunti alle grange Gheit 1912m si svolta a dx superando il Rio di Vallanta su un ponticello in legno. Si segue il sentiero estivo per il bivacco Bertoglio che si inoltra nel vallone delle Giargiatte. Si supera il Pian Meyer 2207m e un breve ripido tratto a sx. di un caratteristico roccione poco prima del Gias Fons 2365m si svolta a sx. L’itinerario ora si fa più ripido, si sale puntando l’ampio canalone S-SO delle Rocce Meano, oppure con condizione non troppo sicure si sale il bellissimo spallone a sx sopra il cembreto, per arrivare poi ad immettersi nel canale da sx.. Lo si risale (solitamente a piedi) 30/35° un passaggio a 40°, utili ramponi e picozza. Al termine del canale si rimettono gli sci per risalire gli ultimi 100 metri di dislivello in direzione della vetta, straordinario bel vedere sui versanti meridionali della Caprera e del Viso. 
Discesa
Sull'itinerario di salita (3.3 per circa 200 metri nel canale) 
FonteMarco Conti 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 5128 ms ]
Riguardo . . .
... Castello (Pontechianale)
  Previsioni del tempo
  Elenco gite valle Valle Varaita
  Nivometri della valle/zona
  Mappa delle gite effettuabili
  Accesso autostradale
... Renzo Dirienzi
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite