A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
 
Nome gitaRAMIERE (PUNTA) - CANALONE NORD-EST :: (m. 3303) 
Valle :: ZonaAlta Valle Susa :: Alpi Cozie 
Localita partenzaArgentiera 1837 m o bivio ponte di Planes 1909 (m. 1837/1909) 
Accesso stradaleTORINO - Pinerolo - Sestriere - bivio sx. Val Ripa o Argentiera 
Dislivello totale1466 metri
EsposizioneNE 
DifficoltàBS 
Classificaz. Volo3.1 E2 
Attrezzat. necess.ramponi utili 
Note gitaItinerario magnifico, il più originale e meno percorso fra quelli che salgono alla Ramiere. Pare, così documentato sulle guide, sia stato percorso per la prima volta solamente nell'ottobre '84 (fonte R.Aruga - Scialpinismo tra Piemonte e Francia).Interess 
Data  sabato 23 maggio 2020 Giudizio  3    
Autore  Renzo Dirienzi
Meteopoco nuvoloso 
Località eff. part.Argentiera Parcheggio Sentiero Colle delle Ramiere 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Portagesalita70 minuti
discesa50 minuti
Dislivello effettivo1466 metri
Qualità
neve
Primaverile ghiacciata liscia
Primaverile senza consistenza
Primaverile morbida ondulata
Altezza
neve
50 cm
60 cm
0 cm
Note effettuazione
Ho perso macchina fotografica (forse in vetta, o alla fine del tratto sciistico in discesa), è stata ritrovata il giorno dopo.
Salito alla P.ta Ramiera per la "via normale" scialpinistica dalla Valle Argentiera. Portage lungo, la neve è alta, si parte sci ai piedi da m 2320 ca., in discesa si sciano in più 40 m di dislivello ca. nella gorgetta.
Nonostante i 5 C° alla partenza, la neve è rimasta molle e bagnata fino a m 3050, compatta nell'ultimo tratto.
In discesa, dopo il bel tratto alto (corto), c'è una zona crostosetta, quindi neve molle, da sciare leggeri con curve larghe, senza cercare le massime pendenze.
La cosa più complicata della gita è superare a piedi la cascata a m 2050, doccia assicurata e pantaloni fradici, portarsi KWay per il passaggio e proteggere cellulare. 
Foto della gita
alias personali
La Ramiere vista da m 2700 ca.
Il pendio di salita presso il colle
crestone finale
     
Questa scheda è stata visualizzata 616 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione c'è stata un'unica effettuazione registrata, quella sopra riportata nel riquadro con cornice blu.
Itinerario
Si attraversa il primo ponticello, dove sulla destra sale il ripido sentiero per l'itinerario classico alla Ramiere passando per il colle della Ramiere oppure la diretta nord.
Si continua lungamente sulla strada sterrata, lasciando a sinistra il ramo che sale verso la Valle del Grand Mioul; si superano due tornanti fino a raggiungere i bei pianori a quota 2100. 50 metri prima del ponticello, dove la strada svolta a sinistra, ci si inerpica a destra per ripidi prati in direzione di un ruscelletto, nel punto in cui le piccole fasce rocciose sulla destra s'interrompono, e subito prima di un evidente fascia rocciosa continua che non permetterebbe più il passaggio.
Ci s'innalza quindi poco a sx. di questo ruscelletto su terreno ripido e senza traccia fra larici radi e rododendri; si prosegue su terreno ripido ma più aperto lungo la massima pendenza. Verso quota 2450 il terreno si addolcisce, si prosegue allora verso destra lasciano a sinistra il comodo valloncello che sale verso il Colle delle Fioniere, immettendosi così nello stretto vallone finale visibile più a destra.
Lo si segue ininterrottamente su pendii continui e vari assai belli, senza mai lasciarsi tentare da brevi valloncelli che si aprono sulla sinistra e senza sbocchi.Con un'ultima impennata, piuttosto ripida si giunge al colletto q. 3150 m. Si oltrepassa il colletto, si traversa a mezzacosta sul versante sud francese (delicato).
Appena possibile si sale a destra su pendii ripidi con rocce affiornati fino a toccare la vetta 
Discesa
lungo l'itinerario di salita,, oppure lungo la classica nord passando dal colle della Ramiere, oppure ancora diretta nord (4.1E2) 
RiferimentiScialpinismo fra Piemonte e Francia CDA R. Aruga 
FonteMarco Conti 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 2039 ms ]
Riguardo . . .
... Argentiera 1837 m o bivio ponte di Plane
  Previsioni del tempo
  Nivometri della valle/zona
... Renzo Dirienzi
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite
... RAMIERE (PUNTA) anche da ...
  Argentera 1890 m. (Alta Valle Susa)
  DIRETTA NORD
  Ponte Terrible (Alta Valle Susa)