A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
Nome gitaCERVETTO (TESTA DI) - NO discesa per il Vallone della Vassosa :: (m. 2347) 
Valle :: ZonaValle Po :: Alpi Cozie 
Localita partenzaSerre di Oncino (Oncino) (m. 1225) 
Accesso stradaleCUNEO - Saluzzo - Paesana - Oncino - bivio sx. per Serre 
Dislivello totale1137 metri
Esposizione
DifficoltàBS 
Classificaz. Volo2.1/E1/R 
Attrezzat. necess.In primavera rampant utili 
Note gitaSplendida alternativa alla classicissima da Meire Bigoire.Viene realizzata solitamente nel periodo invernale in traversata con salita da Meire Bigoire e discesa su Serre, aggiungendo così 300 m. di sciata in più. E' nota anche come "Testa di Nona" 
Questa gita non è presente nell'archivio delle effettuazioni della corrente stagione sciistica (la 2018/2019).
Se lo desideri puoi consultare l'archivio delle precedenti effettuazioni (pulsante GITE PRECEDENTI).
Itinerario
Passato Oncino, si devia a sx. per Serre; in primavera se la strada è sgombera si può salire sino alle Meire del Piai a q. 1426, situate su di un poggio con vista favolosa a 360°. Si segue integralmente il costone, evitando sulla destra il caratteristico affioramento roccioso di Rocca della Nonna (pericolo valanghe).Si prosegue sino in vetta incrociando l'itinerario da Meire Bigoire negli ultimi 100 metri. (Fonte Marco Conti).
Consigli: 1) questo itinerario va intrapreso solo con ottimo innevamento nella parte bassa e centrale (causa presenza di massi e ontani). 2) in salita valutare attentamente la discesa (pericolo di valanghe). 3) in primavera partire presto e scendere altrettanto presto... sempre per forte rischio di valanghe. 4) Al Serre scarsa possibilità di parcheggio... come sempre chi tardi arriva male alloggia. 
Discesa
In caso di forte rischio di valanghe scendere lungo l'itinerario di salita (1.2/E1/R).
Prima di Rocca della Nonna si scendono i bellissimi pendii del Vallone della Vassosa sfruttando prima il dosso centrale e poi alcune splendide vallette esposte a NO fino a quota 1415 m. Da qui si incontra una mulattiera che ci riporta al Serre passando per le diroccate Meire di Tamparot. 
RiferimentiIGC 1:50.000 MONVISO 
FonteGiuseppe Traficante 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 142 ms ]