A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
 
Nome gitaQUEYRELLIN (TOUR DU) :: (m. 2800) 
Valle :: ZonaClarée (Névache) :: Queyras e Alpes Cotiennes 
Localita partenzaNevache (m. 1600) 
Accesso stradaleTORINO - Susa - Oulx - Cesana - Claviere - Mongenevre 
Dislivello totale1200 metri
EsposizioneN,E,S 
DifficoltàBS 
Attrezzat. necess.Rampant 
Note gitaTour della cresta dolomitica del Queyrellin che domina il refuge du Chardonnet, offre una salita tranquilla escluso l'ultimo pendio che porta al colletto dove la pendenza raggiunge i 25°. Discesa sostenuta nella prima parte del vallone di Casses Blanches 
Data  sabato 23 marzo 2019 Giudizio  4    
Autore  Giuseppe Traficante
MeteoSereno. -3° ore 6.15m, +17° ore 13.15 m 
Località eff. part.Nevache 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Portagesalita30 minuti
discesa20 minuti
Dislivello effettivo1400 metri
Qualità
neve
Farinosa umida
Farinosa molto umida
Primaverile morbida liscia
Altezza
neve
80 cm
60 cm
40 cm - Da quota 1800, versanti al sole quasi privi di neve
Pericolo valanghe
Scala Aineva   : 1   (debole lungo il percorso)
Dettagli : In rialzo nelle ore più calde
Note effettuazione
Strada ufficialmente chiusa, ma ormai transitabile (alcune lingue di neve e ghiaccio) fino ai Chalets du Verney. Da qui strada con parecchi tratti scoperti. Una volta attraversata la Clarèe neve continua fino in punta. Una volta al colletto di quota 2800 abbiamo attraversato per puntare al colletto di quota 2900m per poi raggiungere la sommità della Crete de la Casse Blanche. Condizioni ottime lungo tutto il percorso. Neve spettacolare in discesa. Visto il caldo di oggi scendere presto (non oltre le 11). 
Note compagniaMarco Consani 
AffollamentoCirca una decina di persone 
Foto della gita
alias personali
  
Questa scheda è stata visualizzata 184 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione c'è stata un'unica effettuazione registrata, quella sopra riportata nel riquadro con cornice blu.
Itinerario
Da Nevachè percorrere la strada occupata dalla pista di fondo fino alla località Basse Sausse m. 1815, attraversare il torrente (ponte) e seguendo il sentiero estivo raggiungere il refuge du Chardonnet m. 2223; poche centinaia di metri oltre svoltare a destra (ovest) inoltrandosi nel vallone di Casse Blanche, mantenersi a mezza costa sui pendii della cresta Queyrellin, guadagnando quota lentamente fino in vista dell'evidente pendio che porta al colletto m. 2800 ca., il pendio finale ha una pendenza di circa 25°. In stagione avanzata quando la strada è libera dalla neve è possibile lasciare l'auto agli Chalets de Pontcouverte, da dove in breve si raggiunge l'itionerario invernale nei pressi degli Chalets de Laraux, il dilislivello totale scende a 970 metri. 
Discesa
Dal colletto si scendono i ripidi pendii nord per immettersi in un ampio vallone che si percorre sun pendenze sosenute mantenendosi preferibilmente sulla destra, un lungo traverso permette di arrivare sui dossi poco a valle del rifugio Chardonnet dai quali scendendo nel rado lariceto si raggiungono velocemente gli Chalets dePontcouverte dai quali sfruttando la pista di fondo si ritorna a Nevachè. 
FonteSergio Falchero 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 125 ms ]
Riguardo . . .
... Nevache
  Previsioni del tempo
  Elenco gite valle Clarée (Névache)
  Nivometri della valle/zona
  Mappa delle gite effettuabili
  Accesso autostradale
... Giuseppe Traficante
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite