A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
 
Nome gitaSELASSA (PUNTA) :: (m. 2036) 
Valle :: ZonaValle Po :: Alpi Cozie 
Localita partenzaPianlavarino (Paesana) (m. 930) 
Accesso stradaleCUNEO - Saluzzo - Paesana - Ghisola - bivio dx Calcinere 
Dislivello totale1106 metri
EsposizioneS,E,S 
DifficoltàMS 
Note gitaGita poco conosciuta,vedi libro (Scialpinismo tra Piemonte e Francia di R.Aruga)pendii bellissimi! necessita di neve a bassa quota. 
Data  sabato 30 gennaio 2021 Giudizio  3    
Autore  Giuseppe Traficante
MeteoSereno poi velature. Temp +2° ore 8.00 
Località eff. part.Pilone della Fornace 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Portagesalita15 minuti
discesa5 minuti
Dislivello effettivo1340 metri
Qualità
neve
Crosta da vento portante
Crosta da rigelo portante
Primaverile morbida liscia
Altezza
neve
60 cm - Tratti privi di neve
30 cm
0 cm
Pericolo valanghe
Scala Aineva   : 1   (debole lungo il percorso)
Dettagli : Debole
Note effettuazione
Lasciata l'auto al pilone della Fornace 955m, ma scarsa possibilità di parcheggio. Circa 15 minuti sci a spalle poi neve da quota 1050m. Neve continua dalle Meire Chermoulin 1201m. Dalla Selassa abbiamo proseguito fino alla Punta Bernardo 2273m. Le velature hanno evitato di scaldare troppo i pendii quindi neve portate per quasi tutta la discesa, intervallando neve liscia a tratti ondulati. Da Rocca Vardetta trovato lungo tratto di neve primaverile morbida. Poi da quota 1300 ci si arrangia. Nel complesso da 3 e mezzo. 
Note compagniaMarco, Matteo e Sergio 
Affollamento4 persone con le ciaspole 
Foto della gita
alias personali
Non ci sono foto inviate da Giuseppe Traficante relative a questa sua gita
Questa scheda è stata visualizzata 377 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione c'è stata un'unica effettuazione registrata, quella sopra riportata nel riquadro con cornice blu.
Itinerario
Da Pianlavarino si sale per i prati proprio dietro le case, scegliendo il percorso migliore raggiungendo un bellissimo poggio a quota 1210, da qui già si intravede la nostra meta, senza possibilità di errore e seguendo sempre fedelmente il costone, passando prima per Rocca Ciaramolin mt 1405 e poi per Rocca Valdetta mt1760, si segue un bellissimo pendio completamente esposto a sud ed in pochi minuti si è in cima.
Volendo si può proseguire fino alla Punta d'Ostanetta: si scende al C.lle omonimo (2020 m), si prosegue sulla dorsale e si tocca quota 2270, si scende al C.lle Bernardo (2245 m) e si percorre la dorsale verso nord sino in cima all'Ostanetta
 
Discesa
Dalla cima si può scendere per 16 metri al Colle Selassa e poi risalire alla Punta Bernardo metri 2270 (Questo per allungare un pochino la discesa oppure dalla Punta Bernardo proseguire,scendendo nuovamente per pochi metri al Colle Bernardo, alla Punta Ostanetta. La discesa poi può essere effettuata anche su Ostana avendo portato prima la macchina. 
RiferimentiSci-alpinismo tra Piemonte e Francia di Aruga - IGC 1:50.000 MONVISO 
FonteLuciano Savarino 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 187 ms ]
Riguardo . . .
... Pianlavarino (Paesana)
  Previsioni del tempo
  Elenco gite valle Valle Po
  Nivometri della valle/zona
  Mappa delle gite effettuabili
  Accesso autostradale
... Giuseppe Traficante
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite