A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
  
Nome gitaMONGIOIE (MONTE) :: (m. 2631 CTR) 
Valle :: ZonaVal Tanaro :: Alpi Liguri 
Localita partenzaViozene (Ormea) (m. 1230) 
Accesso stradaleCUNEO - Mondovì - Ceva - Garessio - Ormea - bivio dx Ponte di Nava 
Dislivello totale1401 metri
EsposizioneSE,E 
DifficoltàBS 
Attrezzat. necess.ramponi e picozza utili 
Data  mercoledì 28 marzo 2018 Giudizio  2    
Autore  Marino Botanica
Meteomattino bello poi dalle 12 nubi 
Località eff. part.viozene 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Portagesalita45 minuti
discesa45 minuti
Dislivello effettivo1401 metri
Qualità
neve
Primaverile ghiacciata ondulata
Primaverile ghiacciata ondulata
Primaverile senza consistenza
Altezza
neve
50 cm
50 cm
0 cm
Pericolo valanghe
Scala Aineva   : 0   (nullo o quasi lungo il percorso)
Dettagli : nessun dettaglio
Note effettuazione
si portano gli sci fino al rifugio. Saliti dalle scaglie e scesi dal bocchin Aseo. Neve al limite e molto lavorata dal vento pe cui assai difficile. 
Note compagniaNanni 
Affollamentonessuno 
Foto della gita
alias personali
situazione neve a Pian Rossetto
situazione neve a Pian Rossetto
punta
     
Questa scheda è stata visualizzata 342 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione c'è stata un'unica effettuazione registrata, quella sopra riportata nel riquadro con cornice blu.
Itinerario
Dalla strada Ponte Nava-Upega in prossimità della chiesa attraversare l'abitato di Viozene seguendo il sentiero estivo che conduce al rifugio Mongioie in località "Tetti Pian Rossetto". Lasciare il rifugio sulla sinistra ed iniziare a salire in direzione Nord.
Vi sono due possibilità. La prima è quella di raggiungere il "Bocchino dell'Aseo" la depressione ad Est del Mongioie dirigendo verso destra per scavalcare l'evidente costa che scende dalle pendici meridionali del Mongioie stesso (l'attraversamento va fatto in alto sulle tracce del sentiero estivo). Dal Bocchin dell'Aseo si piega a sx per risalire l'ampia pala sommitale via via più ripida per sbucare (quando l'innevamento è sufficiente) a destra sulla esile, breve e piatta cresta a NE della vetta (eventuale uso ramponi nel tratto finale).
La seconda è quella di dirigere leggermente verso sinistra per aggirare a sx le pendici del Mongioie fino ad individuare una canale "la Gola delle Scaglie" che si risale fino al Bocchino delle Scaglie cioè la depressione posta a SudOvest del Mongioie stesso (possibile uso di ramponi). Dal colletto si risalgono i ripidi pendii in direzione E e NE fino alla cima.
 
Discesa
Lungo una delle due vite di salita. 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 125 ms ]
Riguardo . . .
... Viozene (Ormea)
  Previsioni del tempo
  Elenco gite valle Val Tanaro
  Nivometri della valle/zona
  Mappa delle gite effettuabili
  Accesso autostradale
... Marino Botanica
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite
... MONGIOIE (MONTE) anche da ...
  Carnino (bivio) - (Piaggia) (Val Tanaro)
  Rastello (Roccaforte Mondovì) (Val Ellero)
  Scarrone - Bossea (Frabosa Soprana) (Val Corsaglia)