A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
  
Nome gitaABISSO (ROCCA DELL') :: (m. 2755) 
Valle :: ZonaVal Vermenagna (sx orografica) :: Alpi Marittime 
Localita partenzaLimonetto (Limone P.te) - piazzale seggiovia (m. 1360) 
Accesso stradaleCUNEO - Borgo S.D. - Vernante - Limone - verso traforo di Tenda - Limonetto 
Dislivello totale1395 metri
EsposizioneNE,N,SE 
DifficoltàBS 
Attrezzat. necess.rampant nel canale 
Note gitaE' la via "normale" alla Rocca dell'Abisso. Molto frequentata durante tutta la stagione. 
Data  mercoledì 31 gennaio 2018 Giudizio  4    
Autore  Giuseppe Goletto
MeteoCielo coperto con nebbia bassa alla partenza. Sereno e leggera brezza in vetta 
Località eff. part.Limonetto, Piazzale impianti 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Portagesalita0 minuti
discesa0 minuti
Dislivello effettivo1395 metri
Qualità
neve
Primaverile ghiacciata ondulata - Prima parte di discesa okkio alle pietre
Farinosa asciutta leggera - appena dopo il canale
Farinosa umida - sfruttando i valloncelli laterali
Altezza
neve
120 cm
80 cm
40 cm
Note effettuazione
Confesso alla partenza ero dubbioso. Coperto e nuvole dense e fitte non davano speranza. Ma via si parte comunque e arrivati a Limone si comincia ad intravedere il chiaro in alta quota. Partiti da Limonetto con un freddo umido pizzicante e una nebbiolina che ci ha abbandonato poco prima del ponticello da dove si parte per gli altri itinerari della zona. Buona traccia sino alla base del canale dove i frequenti e numerosi passaggi e le pietre affioranti hanno reso la traccia quasi inesistente. (questo è il motivo della valutazione di 4 sci e non del massimo). Da lì in poi apparso il sole e il caldo sino in vetta dove una leggera brezza ci ha fatto compagnia. Panorama da fiaba con un mare di nubi sulla pianura e verso il mare e la Francia. Prima parte di discesa fatta con un pò più di attenzione per le pietre affioranti su neve primaverile molto segnata e tracciata. Poi abbiamo cominciato a cercare spazi ancora vergini e intonsi e sorpresa all'ombra ancora ottima farina divertente e veloce che ci ha permesso di compiere belle curve. Come già detto per la salita discesa del canale da affrontare con attenzione e poi di nuovo spazi vergini dove abbiamo rigustato la gioia della polvere cercata nei valloncelli sino alla base del vallone dove ci siamo riagganciati alla traccia di salita e poi alla mulattiera estiva.
Visto altri su Creusa e Ciotto Mieu
Alle prossime. Un saluto agli utenti RRM sentiti dall'itinerario 
Note compagniaOggi con Davide, che mi ha supportato nello sforzo. 
AffollamentoAltri tre in vetta. Un saluto alla coppia di skialper storici genovesi. Visto al 
Foto della gita
alias personali
Mare nuvole salendo
Valloni di Palanfrè
Gruppo Chamousse, Ciotto Mieu, Creuse e Giosolette
Autoscatto
Mare di nuvole dalla vetta
Socio contento
  
Questa scheda è stata visualizzata 1454 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione c'è stata un'unica effettuazione registrata, quella sopra riportata nel riquadro con cornice blu.
Itinerario
Si parte dal piazzale della seggiovia in direzione SSO risalendo per un breve tratto le piste di sci e superando l'Alpe di Papa Giovanni.
Si continua lungo il rio Prati della Chiesa fino a quando, a quota 1700 circa, il vallone di amplia. Si sale a sinistra su pendii moderatamente ripidi e con rada vegetazione. Si volge a destra in direzione della vetta; non si deve proseguire fino al fondo del vallone poiché si deve salire, a sinistra, un ripido pendio-canale che porta sulla cresta frontiera della Rocca dell'Abisso che dal forte Giaura sale alla cima.
La zona si chiama "Pra Giordano". Si risale questa larghissima cresta superando un paio di impennate, fino alla cima sciistica. Volendo si può raggiungere, a piedi, la cima vera e propria, punto trigonometrico di primaria importanza. 
Discesa
Lungo l'itinerario di salita, con qualche attenzione nel "canale". Si può anche scendere il ripido canale N e ricongiungersi alla via di salita a quota 1700 circa.
Un'altra alternativa è scendere fino al Forte Giaura e poi per uno stretto e ripido canale rivolto a N (verificare, salendo, la percorribilità di questo canale). 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 125 ms ]
Riguardo . . .
... Limonetto (Limone P.te) - piazzale seggi
  Previsioni del tempo
  Elenco gite valle Val Vermenagna (sx orografica)
  Nivometri della valle/zona
  Mappa delle gite effettuabili
  Accesso autostradale
... Giuseppe Goletto
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite
... ABISSO (ROCCA DELL') anche da ...
  Limonetto (Limone P.te) - piazzale seggiovia (Val Vermenagna (sx orografica))
  CANALE NORD
  Ponte di Caramagna (F) (Roya)
  VERSANTE SUD-EST