A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
 
Nome gitaCOLOMBO (COSTA) :: (m. 2200 ca) 
Valle :: ZonaVal Vermenagna (sx orografica) :: Alpi Marittime 
Localita partenzaPalanfrè (Vernante) (m. 1379) 
Accesso stradaleCUNEO - Borgo S.D. - Roccavione - bivio dx Vernante 
Dislivello totale821 metri
EsposizioneE,NE,N 
DifficoltàMS 
Note gitaNon deve essere confuso con il Monte Colombo, più a S e decisamente più impegnativo (con qualche tratto alpinistico). E' però invalsa l'abitudine tra gli scialpinisti di indicare questa quota della Costa Garbella come "Monte Colombo". 
Data  mercoledì 29 gennaio 2020 Giudizio  2    
Autore  Giuseppe Goletto
MeteoCielo sereno. No freddo e vento in quota 
Località eff. part.Palanfre' 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Portagesalita0 minuti
discesa0 minuti
Dislivello effettivo821 metri
Qualità
neve
Crosta da vento ondulata - qualche placca da vento.
Crosta da rigelo non portante - Tratto mediano
Farinosa molto umida - tratto finale quasi sopra il parcheggio
Altezza
neve
90 cm
60 cm
20 cm
Note effettuazione
Cambiato destinazione una volta messo gli gli ai piedi. All'inizio eravamo orientati al Pianard ma una leggera farinella sulla prima balza ci ha fatto propendere per quest'altro itinerario. Traccia praticamente autostradale. Il vento di ieri ha lavorato molto ma salendo il versante dx orografico ci pareva in buone condizioni. Dorsale finale percorsa praticamente fuori traccia (grazie al multo Davide) per neve ventata dura e ghiacciata con placche a volte molto evidenti. Dal collettino da dove sbuca il canalino lato valle Gesso proseguito ancora per qualche decina di mt. sino ad arrivare ad una piccola crestina con dei pini affioranti. Oggi meteo OK con vento praticamente assente. Panorama ampio. Prima parte di discesa su neve dura e ventata e poi amara sorpresa. L'ampio canale che pensavamo di trovare ancora con qualche traccia di farina residua si è dimostrato ricco solo di croste ventate sciabili solo con cautela e bassa velocità. Situazione analoga per la parte mediana della discesa, nonostante alcune rapide incursioni nei pendii al sole. Solo nella parte finale, quasi al parcheggio trovato ancora qualche corto tratto intonso con una farina umida comunque divertente. Un saluto agli utenti di RRM sentiti dall'itinerario. Alle prossime
 
Note compagniaOggi con Davide e Orlando 
AffollamentoAltri due con le split visti mentre scendevamo. Altri sul Pianard e dintorni 
Foto della gita
alias personali
manca poco
laggiù Orlando
Noi qua
Selfie sul collettino
imbocco canale lato Valle Gesso
Si parte
  
Questa scheda è stata visualizzata 2079 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione ci sono già state 2 effettuazioni registrate di questa gita. Eccole qui sotto in ordine cronologico, dalla più recente alla meno recente.
N.Data
effett.
Giud.
(0-5)
Qualità neve
in alto (), a metà () e in basso ()
Altezza neve
in quota (), a metà () e alla partenza ()
Autore
segnalazione
29/012 Crosta da vento ondulata - qualche placca da vento.
Crosta da rigelo non portante - Tratto mediano
Farinosa molto umida - tratto finale quasi sopra il parcheggio
90 cm
60 cm
20 cm
Giuseppe Goletto
19/014 Farinosa asciutta leggera - non leggerissima
Farinosa asciutta leggera - un po' più umida
Farinosa umida
60 cm
100 cm - stazione meteo arpa gias Colombo
30 cm
Dario Adamo

Itinerario
Dal parcheggio "basso" di Palanfrè salire in direzione SO fino a casotto del parco (ex casa di caccia, distrutta da una valanga nel 1973) a q. 1610 ca.
Proseguire nel vallone scegliendo - il più tardi possibile - il punto in cui, con svolta verso sinistra, si sale sulla Costa del Colombo. Da qui si volge nuovamente a destra e, per qualche tratto di pendio moderatamente ripido, si sale sull'una o sull'altra quota. L'esposizione di quest'ultimissima parte del percorso è SE.
Una via di salita alternativa, più soleggiata, può essere quella che prevede, dal casotto del parco, l'attraversamento del bosco bandito seguendo un pista forestale. Giunti in prossimità della Costa Colombo, a tratti un po' affilata, la si segua fino a quota 2000 ca quando ci si ricongiunge con l'itinerario descritto prima.
Localmente la Costa Garbella è nota con il nome di Lause Garavale 
Discesa
Lungo la via di salita, con numerose possibili varianti dettate dall'estro del momento e dalla qualità della neve. Ci sono ampie possibilità ! 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 156 ms ]
Riguardo . . .
... Palanfrè (Vernante)
  Previsioni del tempo
  Elenco gite valle Val Vermenagna (sx orografica)
  Nivometri della valle/zona
  Mappa delle gite effettuabili
  Accesso autostradale
... Giuseppe Goletto
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite