A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
  
Nome gitaLOMBARDA (CIMA DELLA) :: (m. 2801 IGM - 2800 IGN) 
Valle :: ZonaValle Stura (dx orograf.) :: Alpi Marittime 
Localita partenzaCase Puà - Pratolungo (Vinadio) (m. 1047) 
Accesso stradaleCUNEO - Borgo S.D. - Vinadio - bivio sx Pratolungo - Pratolungo 
Dislivello totale1754 metri
EsposizioneO,N 
DifficoltàOSA 
Classificaz. Volo4.3 E2 
Attrezzat. necess.Rampant più picozza e ramponi per i canali 
Note gitaLa classificazione OSA fa riferimento alla salita ed alla discesa con gli sci di uno dei canali che portano direttamente alla cima. 
Data  domenica 3 giugno 2018 Giudizio  3    
Autore  Riccardo Murisasco
MeteoSole e nuvole in veloce arrivo 
Località eff. part.Strada per il Colle 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Portagesalita5 minuti
discesa0 minuti
Dislivello effettivo1200 metri
Qualità
neve
Primaverile morbida liscia
Primaverile morbida ondulata
Primaverile morbida ondulata
Altezza
neve
70 cm
50 cm
20 cm
Pericolo valanghe
Scala Aineva   : non indicata   
Dettagli : Assente
Note effettuazione
Avevo intenzione di fare un giro un po' diverso ma il posteggio dell' auto un po' più in basso del dovuto mi ha ingannato la visuale e ho toppato la parte iniziale del giro che quindi è risultato diverso dal previsto ma comunque proficuo.
Ecco il giro: Colle dei Morti - salita della paretina O della Valletta - discesa della paretina S - salita in cima alla Lombarda - discesa del canale N di SX - risalita in cima alla Valletta - discesa del canale N-NE - risalita al Colle dei Morti - discesa all' auto.
L' innevamento in zona è ancora sufficiente, ci sono tratti di bella neve intervallati da altri meno belli; in generale tutto sciabile.
Entrambi i canali scesi presentavano nella sezione superiore della buona primaverile morbida e liscia per poi peggiorare nelle sezioni inferiori.
Il giro effettuato non presenta grandi dislivelli ma lo sviluppo e il ravanamento dovuto ai molti passaggi in pietraia senza neve lo rendono attualmente consigliato solo a chi non patisce tali inconvenienti; il premio è la solitudine in ambienti splendidi!
Oggi in gradita compagnia di Marco, Giò e Fabrizio.
Ottimo fine gita con cin cin alla sempre validissima Locanda del Fiume a Pianche - consigliatissima!!! 
Note compagniaIo, mio figlio Andrea, Roby, Danilo, Marco R., Frabrizio e Giorgio 
AffollamentoNessuno sul nostro itinerario, qualcuno in giro visto a distanza 
Foto della gita
alias personali
Roby in salita sul canale N della Lombarda
Bella foto di cima
Marco in discesa dalla Lombarda
Roby in discesa dalla Lombarda
Il Ciccio
Fabry Style
Ciccio pompa in discesa!
Eccomi! Ci sono anch' io!
Fabrizio nella sez mediana della Lombarda N
Bella immagine di Marco Reineri
Fabrizio nella sezione inferiore della Lombarda
Il Mitico Roby
Dalla Valetta, visione del canale N della Lombarda sceso prima
Andrea in discesa nella sezione superiore del canale N-NE Valletta
Giò all' opera
Lo scatto più bello della giornata, Andrea nella sezione mediana del Valletta
Questa scheda è stata visualizzata 484 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione ci sono già state 3 effettuazioni registrate di questa gita. Eccole qui sotto in ordine cronologico, dalla più recente alla meno recente.
N.Data
effett.
Giud.
(0-5)
Qualità neve
in alto (), a metà () e in basso ()
Altezza neve
in quota (), a metà () e alla partenza ()
Autore
segnalazione
03/063 Primaverile morbida liscia
Primaverile morbida ondulata
Primaverile morbida ondulata
70 cm
40 cm
20 cm
Marco Reineri
03/063 Primaverile morbida liscia
Primaverile morbida ondulata
Primaverile morbida liscia
70 cm
50 cm
20 cm
Roberto Peano
03/063 Primaverile morbida liscia
Primaverile morbida ondulata
Primaverile morbida ondulata
70 cm
50 cm
20 cm
Riccardo Murisasco

Itinerario
Si descrive l'itinerario più comune, a partire dal tornante immediatamente prima del Colle della Lombarda, raggiungibile in auto a fine stagione. La quota di tale tornante è all'incirca 2300 metri per cui la gita diventa di circa solo 500 metri di dislivello.
Salire al meglio (non c'è sentiero) in direzione NE e passare a lato di un piccolo lago, chiamato probabilmente Lago d'Orgials anche se la toponomastica in questo punto è un po' approssimativa. Poco dopo il lago si può intravedere sulla destra il canale principale che in alto di sdoppia a Y. Salire il ramo di destra fino al suo termine; ancora 60 metri in linea d'aria e si è sulla vetta. 
Discesa
Lungo la via di salita. A tarda stagione è possibile che il canale sia interrotto per un breve tratto all'incirca a meta della sua lunghezza. Pendenza massima 45 gradi circa.
Esistono due altri canali sul versante del vallone di Rio Freddo, in generale più facili. 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 109 ms ]
Riguardo . . .
... Case Puà - Pratolungo (Vinadio)
  Previsioni del tempo
  Elenco gite valle Valle Stura (dx orograf.)
  Nivometri della valle/zona
  Mappa delle gite effettuabili
  Accesso autostradale
... Riccardo Murisasco
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite
... LOMBARDA (CIMA DELLA) anche da ...
  Rio Freddo (diga di) - (Vinadio) (Valle Stura (dx orograf.))