A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
 
Nome gitaSERPENTERA (CIMA NORD DI) :: (m. 2358) 
Valle :: ZonaVal Pesio :: Alpi Liguri 
Localita partenzaMadonna d'Ardua - Certosa di Pesio (m. 915 CTR) 
Accesso stradaleCUNEO - Chiusa Pesio - Certosa di Pesio 
Dislivello totale1443 metri
EsposizioneN,SO,NO 
DifficoltàBS 
Note gitaBella meta scialpinistica con molte possibilità di varianti 
Data  martedì 1 gennaio 2019 Giudizio  4    
Autore  Renzo Dirienzi
Meteoquasi sereno 
Località eff. part.Madonna d'Ardua m 923 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Portagesalita70 minuti
discesa70 minuti
Dislivello effettivo1421 metri
Qualità
neve
Farinosa asciutta leggera
Farinosa asciutta leggera
Altro tipo di neve - in basso no neve
Altezza
neve
30 cm
55 cm
0 cm
Note effettuazione
Le nevi della Valle Pesio per ora sono da "amatori", nel senso che per sciarle bisogna amarle davvero e sopportare più di un'ora di portage. La neve continua inizia nel Vallone del Marguareis a quota m 1390, poco dopo il Rifugio (ex Gias) Sestrera Sottano. Il primo tratto è neve compatta portante con zone farinose, da quota m 1600 inizia la farina, nel finale primaverile morbida. Percorso effettuato: Villaggio d'Ardua - Piano delle Gorre - Rifugio (ex Gias Sestrera Sottano) - Vallone del Marguareis - Laghetto del Marguareis - Rifugio Garelli - Porta Sestrera - Cima di Serpentera Centrale m 2344 (non ho raggiunto la cima nord). N.B.: l'itinerario normale per le Cime di Serpentera dalla Valle Pesio, non transita per il Vallone del Marguareis e raggiunge direttamente il Rifugio Garelli, tuttavia in questo periodo presenta ancora meno neve. In discesa è possibile calarsi nel Vallone del Marguareis senza ripassare dal Laghetto e continuare a lungo sulla sponda orografica destra. Portage a parte, belle neve e ambiente appartato. 
Foto della gita
alias personali
Vallone del Marguareis
Pendii di salita Cima Serpentera Centrale
      
Questa scheda è stata visualizzata 582 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione ci sono già state 2 effettuazioni registrate di questa gita. Eccole qui sotto in ordine cronologico, dalla più recente alla meno recente.
N.Data
effett.
Giud.
(0-5)
Qualità neve
in alto (), a metà () e in basso ()
Altezza neve
in quota (), a metà () e alla partenza ()
Autore
segnalazione
17/024 Primaverile morbida ondulata - un po' acerba
Farinosa umida - o ventata con placche
Crosta da rigelo non portante - anche pistata
40 cm
50 cm
30 cm
Renzo Dirienzi
01/014 Farinosa asciutta leggera
Farinosa asciutta leggera
Altro tipo di neve - in basso no neve
30 cm
55 cm
0 cm
Renzo Dirienzi

Itinerario
Dal Rifugio Garelli a Porta Sestrera e poi lungo il displuvio Pesio-Ellero, o ancora dal Rifugio Garelli per il versante sud-ovest, o dal Vallone di Sestrera spostandosi sul crestone della Croce di Sestrera. Possibilità di abbinarla alla Cima di San Lorenzo. 
Discesa
Possibile discesa dal Vallone di Sestrera o dal Vallone del Marguareis cambiando vallone al Rif. Garelli, oppure verso la Cima di San Lorenzo poi nella Comba Comune e nel Vallone di serpentera. 
FonteRenzo Dirienzi 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 171 ms ]
Riguardo . . .
... Madonna d'Ardua - Certosa di Pesio
  Previsioni del tempo
  Elenco gite valle Val Pesio
  Nivometri della valle/zona
  Mappa delle gite effettuabili
  Accesso autostradale
... Renzo Dirienzi
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite