A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
 
Nome gitaRUINE (MONTE) :: (m. 3143 IGM CTR) 
Valle :: ZonaValle Varaita :: Alpi Cozie 
Localita partenzaChianale (m. 1800) 
Dislivello totale1343 metri
Esposizione
DifficoltàBS 
Classificaz. Volo3.1 
Data  domenica 9 febbraio 2020 Giudizio  5    
Autore  Renzo Dirienzi
Meteosereno 
Località eff. part.Chianale ex-dogana 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Dislivello effettivo1343 metri
Qualità
neve
Primaverile morbida liscia
Primaverile morbida liscia
Altro tipo di neve
Altezza
neve
30 cm
50 cm
60 cm
Note effettuazione
Monte Ruine m 3143, uno dei tanti tremila sciistici da Chianale, nel "parco giochi" dell'Alta Valle Varaita, oggi in condizioni molto favorevoli, tutto in bella neve primaverile e ambiente super. Solo gli ultimi metri prima della vetta avevano neve più dura e ventata, mentre a fine discesa, la strada del Colle dell'Agnello è sgradevole nell'ultimo tratto. 
Foto della gita
alias personali
Vallone Bonafonte
Pendio finale versante SE
Il rialzo roccioso della vetta con il grande ometto
     
Questa scheda è stata visualizzata 560 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione c'è stata un'unica effettuazione registrata, quella sopra riportata nel riquadro con cornice blu.
Itinerario
Da Chianale Ex Dogana con la strada per il Colle dell'Agnello fino al tornante con il Bivio m 2011 per il Vallone di Soustra (Grange del Rio m 2004). Percorrere il primo tratto del vallone, quasi pianeggiante, lungo la traccia del sentiero estivo o presso il rio, fino ad uscire ai pianori delle Grange Bernard m 2144 e Soustra m 2195. Continuare nel vallone fino a m 2250 circa, quindi risalire a sx i pendii a media inclinazione che immettono nel soprastante Vallone Bonafonte (tratto esposto a valanghe). La cascata può essere aggirata da dx o da sx (più comunemente). Risalire il solare Vallone Bonafonte su ottime pendenze per itinerario non obbligato, in bell'ambiente sciistico dominato dalla schiena della Costa Bonafonte e dalla vistosa Quota m 2909 che oscura un po' il Monte Ruine stesso. Più avanti, usciti ai pianori sotto il Colle delle Ruine, deviare a dx vicino la Quota m 2909 (ora un rilievo insignificante) e con una speciale visione sul Monviso risalire il grande e sostenuto pendio del versante sud-est del Monte Ruine, che nel finale si restringe presso il crestone, da percorrere brevemente sul lato Soustra fino al piccolo rialzo roccioso della vetta (grande ometto in pietra). Nel tratto terminale a seconda delle condizioni possono essere utili i ramponi. La vetta è accessibile anche dal Passo di Soustra, anche in questo caso possono essere utili i ramponi. 
FonteRenzo Dirienzi 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 234 ms ]
Riguardo . . .
... Chianale
  Previsioni del tempo
  Nivometri della valle/zona
... Renzo Dirienzi
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite