A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
 
Nome gitaAIGA (MONTE) :: (m. 2835) 
Valle :: ZonaValle Stura (dx orograf.) :: Alpi Marittime 
Localita partenzaPonte Cavagna (m. 1535) 
Accesso stradaleCUNEO - Borgo San Dalmazzo - Demonte - Vinadio - Villaggio Primavera 
Dislivello totale1400+100=1500 metri
EsposizioneNE 
DifficoltàBS+ 
Classificaz. Volo3.1/E1 
Attrezzat. necess.Rampant, utili ramponi e piccozza 
Note gitaUna prima parte di spostamento poi il vallone di Gorgion Gros poi l'itinerario regala degli interessanti pendii decisamente sostenuti. Necessita di neve sicura lungo tutto il percorso. 
Data  giovedì 31 dicembre 2020 Giudizio  4    
Autore  Marco Reineri
MeteoSereno 
Località eff. part.Bersezio 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Portagesalita0 minuti
discesa0 minuti
Dislivello effettivo1500 metri
Qualità
neve
Farinosa asciutta leggera
Farinosa asciutta leggera
Farinosa asciutta leggera
Altezza
neve
100 cm
60 cm
40 cm
Note effettuazione
Ultimo dell' anno passato in gran compagnia con una super gita in neve da urlo.... 
Note compagniaIo Giorgio Fabio e Federico 
AffollamentoNessuno 
Foto della gita
alias personali
     
Questa scheda è stata visualizzata 801 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione c'è stata un'unica effettuazione registrata, quella sopra riportata nel riquadro con cornice blu.
Itinerario
Una volta parcheggiato l'auto salire i dolci prati a monte dei due condomini in direzione del torrente Rio Mulino Vecchio. Seguire il Rio fino Fount Coufaroun 1815m dove si intercetta la strada che sale alle case Ferrere. Proseguire lungo la strada fino al bivio per il colle di Ferrere, prendere a sinistra e scendere alla borgata di Ferrere 1888 m. Qui a seconda dell'innevamento tenere il lato sx o dx del Rio Ferrere fino a quota 2000 m. Svolta a destra (direzione SO) x risalire i ripidi pendii che portano al Vallone di Gorgion Gros. A quota 2300 circa le pendenze diminuiscono si continua in direzione Ovest verso il colle di Gorgia Grossa. Quando le pendenze diventano sostenute con un traverso di 200 m si entra nella conca superiore del vallone di Gorgion Gros. A questo punto siete ai piedi del ripido canale (uscita a 35%) che scende dalla vetta del Monte Aiga, risalirlo (sci o ramponi ai piedi) fino a raggiungere la panoramica vetta. Volendo è possibile partire dal Villaggio Primavera risalendo il vallone del Rio Forneris. 
Discesa
Lungo l'itinerario di salita oppure in traversata verso la Francia (Esp. N. 3.1/E1), possibilità di scendere anche nel vallone del Rio Forneris. 
FonteGiuseppe Traficante 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 156 ms ]
Riguardo . . .
... Ponte Cavagna
  Previsioni del tempo
  Nivometri della valle/zona
... Marco Reineri
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite
... AIGA (MONTE) anche da ...
  Grange di Argentera (Argentera) (Valle Stura (dx orograf.))
  Le Pra (F) (Tinée (sx orografica))