A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
Nome gitaDOME DI CIAN :: (m. 3351) 
Valle :: ZonaValpelline :: Alpi Pennine 
Localita partenzaPlace Moulin (diga di) (m. 1970) 
Accesso stradaleAOSTA - SS Gran S Bernardo - bivio Valpelline - Bionaz - Place Moulin 
Dislivello totale1381 metri
EsposizioneS,N,O 
DifficoltàBS 
Note gitaGita dal lungo sviluppo in ambiente selvaggio. Eccezionale panorama dalla vetta dal Gran Paradiso al Vallese 
Data  mercoledì 27 marzo 2019 Giudizio  3    
Autore  Luciano Garuzzo
Meteosereno 
Località eff. part.Place Moulin 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Portagesalita60 minuti
discesa60 minuti
Dislivello effettivo1300 metri
Qualità
neve
Crosta da rigelo portante
Primaverile morbida liscia
Primaverile morbida liscia
Altezza
neve
80 cm
60 cm
0 cm
Pericolo valanghe
Scala Aineva   : non indicata   
Dettagli : non rilevato particolari criticita'
Note effettuazione
Interminabile la strada in parte innevata , ma effettuata con gli sci in spalla. Messi gli sci , saliti per il ripido bosco , poi il lungo pianoro e i pendii che portano alla parte superiore. Non raggiunto il Dome ( ora tarda di partenza ) ma fermati sulla punta della costa a dx. del Dome segnalata da un paletto in ferro. Discesa discreta su neve varia , sempre ben sciabile , sopratutto nella parte mediana. Poi il lungo rientro. 27 Km di percorrenza 
Note compagniaAntonio , Danilo e Gitta 
Affollamentouna decina 
Foto della gita
alias personali
Questa scheda è stata visualizzata 254 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione c'è stata un'unica effettuazione registrata, quella sopra riportata nel riquadro con cornice blu.
Itinerario
Dal parcheggio alla diga di Place Moulin imboccare la strada lungo lago fino al rifugio Prarayer a 1940 m (dove eventualmente pernottare). Raggiungere il ponte sul torrente sotto l'albergo abbandonato o attraversare se c'è neve il torrente e deviare a destra per raggiungere il ripido e boscoso pendio a sinistra della gorgia che scende dal vallone di Valcournera. Raggiunta l'alpe Valcournera a 2166 m proseguire nel vallone sulla dx orografica lungamente. Alla testata piegare a destra e seguire il canale NE via via più ripido. Raggiunta la comba superiore proseguire fino a quota 3000 circa poi deviare a sinistra con traverso ascendente. Si oltrepassano alcune coste rocciose e sempre salendo verso sinistra si raggiunsono i pendii finali della calotta glaciale. Si giunge alla sommità ed alla vetta rocciosa poco distante non visibile dal basso 
Discesa
Per la stessa via di salita 
RiferimentiGrilli Dal Monviso al Monterosa, Carta 108 IGC 
FonteRoberto Mandirola 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 140 ms ]
Riguardo . . .
... Place Moulin (diga di)
  Previsioni del tempo
  Elenco gite valle Valpelline
  Nivometri della valle/zona
  Mappa delle gite effettuabili
  Accesso autostradale
... Luciano Garuzzo
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite