A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
  
Nome gitaMALATERRA (CIMA CENTRALE) :: (m. 2871) 
Valle :: ZonaValle Stura (dx orograf.) :: Alpi Marittime 
Localita partenzaBagni di Vinadio (Vinadio) (m. 1265) 
Accesso stradaleCUNEO - Borgo S.D. - Demonte - Vinadio - bivio sx Pianche 
Dislivello totale1590 metri
EsposizioneN,E 
DifficoltàBS+ 
Attrezzat. necess.Normale da scialpinismo; utili i ramponi 
Note gitaCima nevosa sulla cresta che dalla cima sud Malaterra va alla cima nord 
Data  mercoledì 16 maggio 2018 Giudizio  2    
Autore  Ugo Bottari
Meteosereno 
Località eff. part.Q. 1730 oltre S. Bernolfo 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Dislivello effettivo850 metri
Qualità
neve
Farinosa asciutta leggera
Farinosa umida
Farinosa umida
Altezza
neve
120 cm
30 cm
Note effettuazione
Si son fermato a quota 2580 per problemi e dolori ad una spalla
Discesa su neve che comiciava a diventar pesante.
Rampa finale discreta 
Note compagniada solo 
Affollamentoincontrato Laura e Paolino che hanno proseguito 
Foto della gita
alias personali
Non ci sono foto inviate da Ugo Bottari relative a questa sua gita
Questa scheda è stata visualizzata 44 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione c'è stata un'unica effettuazione registrata, quella sopra riportata nel riquadro con cornice blu.
Itinerario
Da Strepesi salire il vallone in direzione di San Bernolfo; si segue il vallone passando nei pressi dei ruderi della Capanna di Corborant. Salire i ripidi pendii ai piedi dello sperone orientale del Becas del Corborant e verso i 2250 piegare a destra. Si supera un costone e si raggiunge il ripiano ai margini meridionale dell'altipiano dei laghi di Lausfer .Si piega a sinistra lasciando a destra l'itinerario per la Punta Gioffredo e per un piccolo avvallamento si giunge ai piedi di una modesta bastionata rocciosa che si supera a destra, si prosegue in direzione ovest su pendii di moderata pendenza lasciando a destra il crestone orientale della cima nord di Malaterra. Si sbuca ad un ripiano a circa 2680 m. Qui di fronte si presenta un pendio canale di circa 200 metri con pendenza intorno ai 35°. Lo si risale sino a sbucare in cresta e, svoltando a destra, alla cima. Attenzione alla presenza di cornici. 
Discesa
Si scende il pendio sino alla base poi o si prosegue sull'tinerario di salita, o a destra ci si ricollega al percorso della Rocca Negra 
Riferimenticarta IGC Valli Maira Grana Stura 
FonteRoberto Dolfini 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 109 ms ]
Riguardo . . .
... Bagni di Vinadio (Vinadio)
  Previsioni del tempo
  Elenco gite valle Valle Stura (dx orograf.)
  Nivometri della valle/zona
  Mappa delle gite effettuabili
  Accesso autostradale
... Ugo Bottari
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite