A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
  
Nome gitaCOSTABELLA DEL PIZ (TESTA DI) :: (m. 2760 - 2758 CTR) 
Valle :: ZonaValle Stura (dx orograf.) :: Alpi Marittime 
Localita partenzaPietraporzio (m. 1246) 
Accesso stradaleCUNEO - Borgo S.D. - Demonte - Vinadio 
Dislivello totale1514 metri
EsposizioneN,NE 
DifficoltàMS+ 
Note gitaClassica gita spesso con neve farinosa. Sorge a NE del Passo di Rostagno. 
Data  domenica 3 dicembre 2017 Giudizio  1    
Autore  Tommaso Guasco
MeteoTempo stupendo ma freddo polare 
Località eff. part.Pietraporzio 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Portagesalita0 minuti
discesa20 minuti
Dislivello effettivo1590 metri
Qualità
neve
Farinosa asciutta leggera
Farinosa asciutta leggera
Farinosa asciutta leggera
Altezza
neve
40 cm
20 cm
15 cm
Pericolo valanghe
Scala Aineva   : non indicata   
Dettagli : A mio avviso basso in questa zona data l’anno poca neve
Note effettuazione
Dopo l’abbondante nevicata Abbiamo deciso di provare una gita in questa zona perché la reputavano più sicura, ma arrivati a Pietraporzio abbiamo constatato tristemente che la quantità di neve caduta era veramente modesta!
Saliti dalla pista di fondo fino al pianoro poi percorso tutta la stradina fattibile in salita con gli sci ai piedi ma non in discesa.
Arrivati in vetta abbiamo sceso la cresta prendendo già qualche pietra, poi scesi più o meno lungo la traccia di salita con la preoccupazione principale di non prendere pietre, arrivati alla stradina la abbiamo scesa con attenzione sciai piedi fino a 200 m di quota sopra pian della regina poi a piedi fino al pianoro, di nuovo con gli sci fino alla macchina. 
Note compagniaSte M. 
AffollamentoNessuno 
Foto della gita
alias personali
    
Questa scheda è stata visualizzata 500 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione c'è stata un'unica effettuazione registrata, quella sopra riportata nel riquadro con cornice blu.
Itinerario
Salire lungo la strada fino al Pian della Regina. Fino a qui il percorso è spesso battuto poichè coincide con la pista di fondo. Inoltrarsi quindi nel secondo stretto vallone a partire da sinistra (il primo è quello che sale alla Colletta Bernarda ed al Monte Vaccia mentre il terzo conduce verso il Rifugio Zanotti).
Dopo il pianoro superare ancora qualche tornante e salire nella pineta fino a quando essa diventa rada; si arriva quindi a costeggiare una casa di caccia privata dove il vallone si apre e si è ormai in vista della vetta che si raggiunge dopo un breve percorso in cresta o direttamente. 
Discesa
Lungo la via di salita oppure, giunti a quota 2400 ca, si traversa verso sinistra e si sale pochi metri verso un colletto fra la Costabella del Piz (a sinistra) e il Monte Cialancias (a destra). Da qui un largo canale (è il vallone Mirà) rivolto a NO sfocia appena a valle del Lago di Lausarel (itinerario da intraprendere solo con neve assolutamente sicura). 
FonteUgo Bottari 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 78 ms ]
Riguardo . . .
... Pietraporzio
  Previsioni del tempo
  Elenco gite valle Valle Stura (dx orograf.)
  Nivometri della valle/zona
  Mappa delle gite effettuabili
  Accesso autostradale
... Tommaso Guasco
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite
... COSTABELLA DEL PIZ (TESTA DI) anche da ...
  Bagni di Vinadio (Vinadio) - fraz. Besmorello (Valle Stura (dx orograf.))
  CANALE EST