Nelle stagioni scialpinistiche precedenti questa gita è stata effettuata in queste occasioni :
Località di partenza
Data effettuazione
Autore segnalazione
Giud.
(1-5)
Qualità neve
(alto - metà - basso)
Altezza neve
(in quota - metà - partenza)
Lago Maddalena
03/01/2015
Riccardo Murisasco
3-
-
-
-
-
-
Note : Bel giro ad anello con due valide discese, praticamente figo senza sforzo!!! Dal lago Maddalena abbiamo raggiunto la punta della Nostra Signora, siamo scesi dalla parte opposta nell' intonso e sempre godurioso canale NE su neve più che discreta, ripellato e raggiunto il Peyrassin per poi scendere lo splendido versante sud baciato dal sole su buona primaverile. Concluso la giornata con una buona birra e chiacchere in allegria. 
Lago Maddalena
03/01/2015
Roberto Peano
3-farinosa trasformata
-primaverile
-primaverile umida
-
-
-
Note : In realtà la gita si è effettuata ad anello, salendo a Sud sino al Monte della Signora, portando gli sci a spalle nella parte bassa e media per comodità e pendio dritto. Dalla punta siamo scesi nel Vallone dell'Oronaye per il Canale Nord della Signora, sicuro nella parte alta e media, mentre da affrontare con attenzione e prudenza nella parte bassa, per via di neve accumulata da vento. Da quota 2510, a valle del Canale disceso, abbiamo ripellato e siamo risalita alla Cima di Peyrassin a 2757 per poi scendere su neve assolutamente migliore e sicura per dorsali molto belle sino al Lago, con minimo studio di percorso in certi tratti. Bell'anello, che ancora una volta va affrontato tenendo conto che la neve è in parecchi punti accumulata dal vento...assolutamente da evitare o -se del caso- da affrontare con attenzione e oculatezza di percorso. N.B. le valutazioni circa "qualità neve" sono relative a sinistra al Canale Nord e a destra ref Peyrassin 
Colle della Maddalena
21/12/2014
Orlando Collino
4-
-
-
-
-
-
Note : Salita dal parcheggio del Colle della Maddalena puntando alla vetta e sfruttando al meglio le dorsali. Scesi per 250 mt. circa fino al fondo del canalone sud per poi ripellare e risalire al M.Pierassin. Discesa diretta dal Pierassin al parcheggio tenendo direzione SudOvest e raggiungendo a 2/3 il percorso della salita. 
Colle della Maddalena
08/12/2014
Giuseppe GOLETTO
5-
-
-
-
-
-
Note : Meteo ok già alla partenza con temperature fresche. Seguito tracce di sino alla deviazione per la Cima delle Manse da lì in poi traccia da battere su di un mare di neve farinosa fresca. L'intenzione era quella di scendere poi direttamente sul lago della Maddalena, ma il ripido pendio sotto il Colle Pierassin con le sue belle cornici cariche ci ha fatto desistere e scendere sull'itinerario seguito in salita. Pazienza ritenteremo. Parte alta stupende curve su farina intonsa, poi traversone un pò monotono ma parte finale sino al parcheggio dopo il colle in direzione Francia che ci ha permesso altre belle curve su neve facile e piacevole. Alle prossime 
Lago della Maddalena
08/12/2014
Roberto Bazzano
4-
-Con tendenza a formarsi una leggera crosta
-
-
-
-
Note : Bella gita, con una neve ancora splendida, vista l'esposizione. Salita regolare, presenza di un buon numero di ski-alp. Discesa: parte molto bella su neve farinosa, siamo riusciti a trovare ancora spazio per belle curve (pendii con notevolmente tracciati); parte mediana cominciava a formarsi una leggera crosticina, ma sempre sciabile: parte bassa presenza di crosta, ma comunque ancora sciabile.Gita effettuata in compagnia di Mario, e Antonello. 
Lago della Maddalena
07/12/2014
Riccardo Murisasco
5-
-
-
-
-
-
Note : Già battendo traccia in salita capivo che sarebbe stata una discesa memorabile... Da 20 a 30 cm di ottima farina, ovviamente nessunissima traccia e pendii intonsissimi!!! Arrivo in cima e mi riposo una decina di minuti al sole ammirando lo splendido panorama circostante e le nuvole in lontananza che coprono tutta la pianura cuneese. I riflessi del sole già illuminano la mia traccia di salita, è ora di scendere... Prime curve di riscaldamento e poi giù a tutto gas, figata atomica!!! 
Colle Maddalena
12/05/2013
Riccardo Murisasco
4-Parte superiore del canale: burro
-
-Parte inferiore del canale: firn duro
-Nel canale a nordest
-
-Nel canale a nordest
Note : Sveltina mattutina al canale parete nordest della Signora. Il giudizio si riferisce esclusivamente al canale nordest che dalla Signora si butta giù al lago Oronaye. Saliti da sudovest, prima parte prati poi neve dura fino in cima. Viste le buone condizioni optiamo x la discesa da nordest. Ore 8.00 inizio discesa: parte alta in burro e parte inferiore in firn duro. Rigola e svalangamento centrale evitabile sulle contropendenze. Ne è uscita un' ottima discesa. La parete NE presenta altre valide alternative. Ritorno a Le Pontet dal vallone Oronaye su lingue di neve e prati. 
col de Larche
26/11/2011
Flavio Galvagno
4-farinosa
-
-primaverile
-0-50
-
-
Note : Salita ancora fattibile, anche se la neve scarseggia nella parte bassa verso il colle. Discesa discreta, per un breve tratto su neve farinosa, poi fino al colle, su neve trasformata. Nonostante siamo scesi verso le 11 era ancora un po' dura. 
Colle Maddalena
09/04/2011
Riccardo Murisasco
2-Crosta portante non liscia
-
-Crosta non portante ghiacciata con sotto granita marcia
-Lingue in basso. Discreta in alto.
-
-
Note : Supermattutina. In basso prati e lingue di neve brutta. Rigelo dai 2300 in su. Pendii superiori ancora belli anche se la neve non e' liscia. Per chi proprio la vuole fare consiglio discesa verso le 10.00. Io sono sceso prestissimo x impegni vari e ho trovato neve marmorea. 
Colle della Maddalena
29/03/2003
Roberto Peano
3-sul versante SO primaverile molto buona fino quota 2200-2300
-
-
-da 10-20 cm a circa 60-80
-
-
Note : Siamo scesi direttamente sul versante SO sopra il colle della Maddalena, anche per cercare neve di qualità migliore.