Nelle stagioni scialpinistiche precedenti questa gita è stata effettuata in queste occasioni :
Località di partenza
Data effettuazione
Autore segnalazione
Giud.
(1-5)
Qualità neve
(alto - metà - basso)
Altezza neve
(in quota - metà - partenza)
Pian dell'Alpe
23/04/2017
Giuseppe Chiappero
5-
-
-
-
-
-
Note : Triangolo ancora completamente innevato. La neve inizia a circa m 2000. Saliti in vetta con picozza e ramponi. Scesi verso le 11.30 al momento giusto. In queste condizioni il Francoise non delude: semplicemente ... favoloso 
1950 metri
11/12/2016
Ilario Manfredini
4-
-
-
-
-
-
Note : Gita sempre molto bella con buone condizioni della neve. In alto bella farina pressata mentre nella seconda parte primaverile dura. 
park pian dell'Alpe 1850 m
26/04/2015
Marco Conti
4-
-
-
-
-
-
Note : ..tempo da lupi ma bella sciata da cima a fondo su tipica "paciarina" non rigelata su fondo portante...dedicata ai tantissimi civili, alpinisti e non che non potranno più respirare l'aria dell'Himalaya...rip. 
parck alto pian dell'Alpe 1850 m
19/11/2014
Marco Conti
5-leggero velo di crosticina da vento
-
-
-
-
-
Note : tra i più bei francais di sempre...semplicemente meraviglioso e salito due volte talmente era bello sulla traccia perfetta del grande Enzo (18/11) e di due grandi del ripido anche loro al secondo giro in punta Jerome e Andrea... Un giorno di ferie ben speso ed una "vela" tutta per noi.. Indubbiamente il più bel pendio della valle e non solo.. 
Pian dell'Alpe (mt. 1860)
04/05/2014
Marco Scrimaglio
4-crosta portante
-
-primaverile
-
-
-
Note : Giornata splendida.Se si rispettano i divieti di accesso da Pian dell'Alpe ci sono 30' di portage. Neve dura ma non troppo, indispensabili coltelli. Discesa iniziata verso le 9,30 dapprima su crosta portante poi la parte bassa su neve primaverile. Ottimo trattamento alla Locanda del Lago delle rane a Pian dell'ALpe aperta a fine anno: cortesi e disponibili. 
park il campeggio 1800
17/04/2014
Marco Conti
3-dura "beton"
-
-dura poi bel firn ultimi 200 m.
-ultimi 50 metri pietre
-
-
Note : ...sempre una bella vela..oggi tutta in beton con partenza 50 metri sotto l'anticima da maneggiare con cautela; prima volta per Emrico, soddisfatto come un bambino, anche perché la discesa con questa neve non era proprio banale... ;) 
Balboutet
28/03/2014
Marco Conti
3-farina zuccherosa poggiante su pietre
-
-farina più umidificata
-primi 100 m pietre sotto le solette
-
-
Note : oggi tutta la "Vela" da tracciare ma haimè non è stata la migliore di sempre nonostante l'intonsità e le previsioni.Quì ne ha messi 30/35 cm e poggiano su un fondo durissimo. inoltre l'ultima parte poggia direttamente sul pendio pietroso.Discesa quindi molto delicata per i primi cento metri , poi molto bella frà onde e sul grande pendio ma spesso sentendo il pendio durissimo sotto le solette..in completa solitudine. alle 14 arrivo preciso in ufficio per appuntamento.. :) 
sopra Balboutet
04/12/2013
Luciano Garuzzo
4-farinosa compatta
-
-farinosa
-
-
-
Note : Saliti su ottima traccia con gli sci fino alla anticima , a piedi con ramponi alla cima. Discesa piacevole lungo la parete . buona la prima meta' , ottima la parte finale fino a sopra la strada. Poi , a scorrere ,lungo la strada fino alla macchina 
Pian dell'Alpe
03/12/2013
Ilario Manfredini
3-farina pressata
-
-varia
-
-
-
Note : Gita sempre di grande soddisfazione. Purtroppo la neve non era più bella come nei giorni scorsi 
piazzetta Balboutet
01/12/2013
Marco Conti
5-polvere
-
-farina pressata
-
-
-
Note : l'incontrario di ieri, il meglio che possa regalare la grande "Vela" della val chisone...una giornata senza patemi, ognuno coi suoi pensieri, ognuno con il suo ritmo...tanta gente oggi sul Francais, tanta gente in gamba, ripidisti di fama e non solo, "veci" del cai (per modo di dire...), e un sacco di persone normalissime che hanno approfittato giustamente di queste condizioni sicure e strepitose per salire la famosa "pala" prima che il vento la renda pericolosa o quando in primavera il triangolo si trasforma in un pauroso scivolo sfuggente e marmoreo...Oggi che bello, in gara con nessuno, in gara con me stesso...è stato anche bello in una giornata perfetta farsi la "tirata" (per me) e raggiungere la cima da balboutet in due ore nette...lo so, questo non è lo scialpinismo che amo e a cinquant'anni farò ridere pure un sacco di gente, ma a volte mi capita, mi capita di partire, non dover aspettare nessuno (mire a parte) e mettermi ancora in gara con me stesso, col battito del cuore e col respiro dei polmoni... Un saluto a tutti gli amici incrociati oggi, ai grandi del ripido incrociati sulla pala, Feis,Alf,Jerom,Basdav,il Guru&C e al rinnovato bar del Funs,Matte,Andrea,Luca,Luke e compagni 
Oltre Balboutet verso quota 1680 circa
30/11/2013
Giuseppe Traficante
3-Farina... prima e durante.
-
-Farina
-Circa 20 cm di neve fresca
-
-Circa 15 cm di neve fresca
Note : Mi ero ripromesso di passare la giornata a lavorare in casa poi un messaggio di Bruno mi ha fatto cambiare idea.... Vuoi rinunciare ad una gitarella al Français sotto una splendida nevicata? Al mattino si saliva tranquillamente fino a quota 1680/1700 dove iniziava la neve continua. Arrivati a Pian dell'Alpe inizia a nevicare, ma la visibilità è ancora buona quindi decidiamo di proseguire (lato destro). Verso quota 2400 si intensifica la nevicata comprendo le tracce del giorno prima... ormai siamo a metà della pala vuoi non arrivare in punta? Vetta (sciistica) che raggiungiamo verso le 12.30. Discesa: neve da 5 sci lungo tutto il pendio.... visibilità da 2 sci e capitomboli assicurati ;-)))) Rientrati alla macchina lungo la strada troviamo 15 cm di neve fresca.... meno male che Bruno al 4x4. Divertente giornata strappata alle faccende domestiche, ma come dice il saggio oggi impegnati a sciare (bene) che a lavorare ci penserai domani. Dimenticavo... oggi con i Cham HM 87: fantastici anche nella polvere!!! 
Pian dell'Alpe
08/06/2013
Marco Conti
3-cemento primi 200 m
-
-firn
-
-
-
Note : probabilmente ultime curve primaverili sulla "pala"...oggi veramente impegnativa nei primi 200 metri dalla cima, la pioggia della notte ha vetrificato il pendio rendendolo cemento, la nebbia gelida ha impedito ogni tipo di rinvenimento; Mire a piedi coi ramponi ed io curve con sci nuovi molto molto controllate in mezzo all'ovatta (2 sci...)...dalla spalla in giù meglio...anche Mire inforca gli sci ma pur sempre con grande attenzione, il pendio si è asciugato e seccato..Ripelliamo i primi trecento metri a fine lingua.. e poi di nuovo giù oramai sotto la pioggia (4 sci).Oggi un bsa+ molto stretto... 
tornante sotto Pian dell'alpe
27/01/2013
Ilario Manfredini
4-farina
-
-farina
-
-
-
Note : Concordo con quanto scritto dall'amico Marco. 
Balboutet
26/01/2013
Marco Conti
4-polvere
-
-polvere
-assolutamente senza fondo, poggia su pietre
-
-non ci sono aggettivi
Note : Solo per dare due info tecniche:il Francais oggo l'ho battuto sino in cima, ma sconsiglio vivamente il proseguimento dalla spalletta a q. 2540 in su; nonostante la bellissima neve, oltre 50/60 nel triangolino finale, questa poggia per il 70% su pietre e per il restante 30 su neveghiacciata durissima,forse coi "padelloni si stà più a galla,ma ho i mie dubbi, dalla spalletta in giu' 600 metri di indescrivibile bellezza, non andate al colle ma seguite la mia traccia sicura sulla spalla fin dal basso, qualcuno partendo dal colle ha tagliato al centro, poi improvvisamente è sceso. Oggi da solo mezzo influenzato ed un'altra persona sino alla prima spalla. Terribili i primi 150 metri (1 sci, nonostante 60 cm di polvere bellissima), poi 600 metri dove si rischia di svenire (5sci e lode) 
Pian dell'Alpe
01/05/2012
Marco Conti
4-farina
-
-farina umida
-sufficiente
-
-
Note : Sarà che l'1 ci ha già portato fortuna più di una volta...stà di fatto che oggi si è sfatato un mito...ed un enorme valanga ha spazzolato 500 metri di "pala"...Si, proprio così..temperature buone, neve ottima eppure qualcosa là in alto non era così perfetto. Un ottimo 76enne amico di Luciano stà battendo il pendio insieme ad un'amica già a metà pendio; noi sfruttiamo la traccia, perfetta su neve farinosa con ottimo fondo (solo tre giorni fa eravamo quì sopra con condizioni superprimaverili). Nel tratto più ripido finale siamo nuovamente sulla spalla di destra. Scendiamo su neve fantastica i primi trecento metri poi la nebbia ci avvolge ed un grosso boato alla nostra destra ci fa sobbalzare ma nemmeno un fruscio in lontananza..Prudentemente ci portiamo sulla sx verso la spalla per poi ritagliare verso il colle..la nebbia poi si apre e le gesta entusiaste della giornata lasciano spazio a tante domande ... Al momento e con lo spettacolo che si presenta arrivando al colle...non la consiglio; se proprio ci si vuole avventurare non mi discosterei dalla spalla di destra...ma a questo punto, dimenticatelo in farina e affilate i rampant...Fà più effetto in salita ma èmolto più sicuro!! Un carissimo saluto a Giancarlo amico di L.Garruzzo e Luisella incontrati nella gita all'Abisso 
pian dell'Alpe
28/04/2012
Marco Conti
5-firn fantastico
-
-firn leggermente piu cotto
-sufficiente sulla pala
-
-
Note : ...solo un commento: FA VO LO SA! Volevamo far ancora 4 passi prima del maltempo con l'idea di salire il Pintas..ma al parcheggio, oltre a vedere il Pintas quasi completamente pelato, troviamo gli amici Will, Tiz insieme ad un loro amico già pronti abbardati per la splendida "pala".. Loro da destra e noi da sx, ci riuniamo al centro della pala seguendo le tracce di altri due avanti a noi di una bella oretta, che man mano che saliamo diventano sempre più esili...La "pala" è uno spettacolo di magnificenza, attendo Mire un pò attardata mentre loro scendono nel settore destro sul firn più bello che si possa immaginare..Tocca a noi ed è solo un lasciarsi scivolare sul triangolo oggi più bello che mai... Splendido finale tutti insieme all'Aquila di Balboutet tra risotto ai funghi e spaghetti al sugo di cinghiale... 
Pian dell'Alpe
17/03/2012
Federico Valfrè
3-Dura
-
-Trasformata
-30-50 cm
-
-
Note : Partiti poco dopo le 9 da Pian dell'Alpe, sci in spalla fino a poco sotto il colle. Sono arrivato in cima dopo circa due ore. In alto la neve non ha mollato, nella parte mediana incominciava a mollare leggermente, in basso marcetta. Tutto sommato meglio di quanto immaginassi! 
Pian dell'Alpe
15/03/2012
Ilario Manfredini
4-primaverile
-
-primaverile
-sufficiente sul pendio finale
-
-
Note : Partiti da Pian dell'Alpe. Portato sci per circa 15 minuti. 
balboutet
09/02/2012
Gianni Scarrone
4-Farinosa
-
-farinosa pesante
-sufficente in basso , abbondante in alto
-
-
Note : La neve caduta ieri ha cancellato le vecchie tracce di salita e di discesa.Grazie ai primi che hanno battuto una ottima traccia.Raggiunto la cima sciistica (oggi nessuno ha raggiunto la vetta). Il bellissimo pendio ,una pagina bianca su cui ognuno ha potuto porre la sua firma . Ottima discesa su neve farinosa. 
balboutet
09/02/2012
Luciano Garuzzo
4-Farinosa
-
-farinosa pesante
-sufficente in basso , abbondante in alto
-
-
Note : La neve caduta ieri ha cancellato le vecchie tracce di salita e di discesa.Grazie ai primi che hanno battuto una ottima traccia.Raggiunto la cima sciistica (oggi nessuno ha raggiunto la vetta). Il bellissimo pendio ,una pagina bianca su cui ognuno ha potuto porre la sua firma . Ottima discesa su neve farinosa. 
Balboutet
06/02/2012
Giuseppe Chiappero
5-farina
-
-farina
-Adeguata
-
-
Note : Partito verso le 10 insieme a due sci-alp di Cuneo incontrati al parcheggio, con cui condivido tutta la gita e il dopo gita in ottima compagnia! Siamo stati tutti attirati dalle valutazioni di Mark e Podina che ringrazio come al solito per l'ottimo suggerimento. Discesa di quelle che si ricordano, ambiente grandioso e nessuno oltre noi e la ELI che si diverte moltissimo seguendo anche lei la traccia sicura. Grande FRANÇAIS PELOUXE come sempre! Ancora ampi spazi vergini a disposizione! Si tocca leggermente sotto sul fondo duro, cosa che richiede attenzione nel controllare la velocità e chiudere bene le curve. 
Balboutet
05/02/2012
Marco Conti
5-powder
-
-powder
-abbondante
-
-
Note : ...dico solo tra le più belle discese della mia vita...non c'è da aggiungere molto. Montagna unica e pendio che non si trova in nessun altro angolo delle nostre montagna...ci saranno i Giassez, le Dormilleuse...ci somiglia molto il Pan di Zucchero della val varaita ma è nemmeno la metà...il Francaise è veramente UNICO e chi l'ha declassato a BSA+ è perche' non va mai a farlo in primavera quando si fà la pala intera con i ramponi nei piedi o sino in cima, la vera cima...Partendo alle 10 da Balboutet si fà l'intera salita al sole, e con -15/-20 nell'aria non è da sottovalutare.Oggi un decina di persone ma il pendio è così largo che per un pò di giorni ce nè per tutti. In alto la farina comincia ad assestarsi ed in due punti si sentono le code sfiorare la vecchia neve indurita...ma 40/60 di powder leggerissima mitigano ogni piccola imperfezione.... 5 sci è quasi prendersi in giro..a presto anche un videino 
Pian dell'Alpe
18/11/2011
Marco Conti
4-farina meravigliosa
-
-trasformata
-abbondante dai 2100 in su
-
-
Note : Una goduria...e fuggire così, una mattinata dal lavoro per un Francais del genere non ha prezzo.. Saluti a Icio e Ilario che ci hanno raggiunti sul'itinerario e al buon Beppe Chiappa pomeridiano..;-) 
Pian dell'Alpe
18/11/2011
Ilario Manfredini
4-farina veloce
-
-trasformata
-In alto abbondante, sotto sufficiente
-
-
Note : Fuga pomeridiana trovando condizioni meteo e di neve fantastiche e ancora ampi spazi da tracciare. Partiti alle 13.15 da Pian dell'Alpe, proprio mentre tornava Ilario. In salita utili i rampant solo nella parte bassa. In discesa farina bellissima e veloce, soprattutto tenendosi sulla dx in prossimità della cresta affacciata sulla Val Susa. Veramente una grande emozione! Un saluto a Mark e Mirella, non incrociati per un soffio! 
Pian dell'Alpe
18/11/2011
Giuseppe Chiappero
4-farina veloce
-
-trasformata
-In alto abbondante, sotto sufficiente
-
-
Note : Fuga pomeridiana trovando condizioni meteo e di neve fantastiche e ancora ampi spazi da tracciare. Partiti alle 13.15 da Pian dell'Alpe, proprio mentre tornava Ilario. In salita utili i rampant solo nella parte bassa. In discesa farina bellissima e veloce, soprattutto tenendosi sulla dx in prossimità della cresta affacciata sulla Val Susa. Veramente una grande emozione! Un saluto a Mark e Mirella, non incrociati per un soffio! 
Balboutet (Usseaux)
01/04/2011
Roberto Dolfini
5-trasformata
-
-marcia
-buona copertura da q.1800
-
-
Note : Nonstante il poco rigelo notturno la neve ha tenuto bene, il pendio, aspettanto l'ora giusta ha permesso un ottima sciata, solo a Pian dell'Alpe un po' di neve marcia. Ottima prestazione di Maggy che si e' destreggiata in discesa nonostante neve e pendenza.Per i prossimi giorni segnalo le date in cui la zona è interdetta per esercitazioni militari:5-6-13-19-20 aprile informazione reperita dal comune di Usseaux,(esperinze negative di anni precedenti. 
Balboutet (Usseaux)
31/03/2011
Roberto Mandirola
5-Trasformata portante
-
-trasformata portante, marcetta in superficie
-Seguendo la strada sufficiente da quota 1750, continua ed abbondante dal piano dell'Alpe,
-
-
Note : Si sale con la macchina oltre Balboutet fino a q. 1700 m ca. !5 min di a piedi sulla strada (destinati ad aumentare nei prossimi giorni) Neve abbondante dal campeggio del Piano dell'Alpe. Ottime condizioni del pendio che si può risalire sci ai piedi fino all'anticima. Neve trasformata e liscia con un buon grip (utilizzati i coltelli dal colle della Finestra). Ottimo il rigelo notturno. Buona pista tracciata per la vetta. In discesa (inizio h 12.00) la neve non aveva mollato per niente ma ha consentito un'ottima sciata. Dal colle della Finestra con l'esposizione sud sciata su marcetta in superficie. 
Balboutet (Usseaux)
31/03/2011
Franco Rigolone
5-Trasformata portante
-
-trasformata portante, marcetta in superficie
-Seguendo la strada sufficiente da quota 1750, continua ed abbondante dal piano dell'Alpe,
-
-
Note : Si sale con la macchina oltre Balboutet fino a q. 1700 m ca. !5 min di a piedi sulla strada (destinati ad aumentare nei prossimi giorni) Neve abbondante dal campeggio del Piano dell'Alpe. Ottime condizioni del pendio che si può risalire sci ai piedi fino all'anticima. Neve trasformata e liscia con un buon grip (utilizzati i coltelli dal colle della Finestra). Ottimo il rigelo notturno. Buona pista tracciata per la vetta. In discesa (inizio h 12.00) la neve non aveva mollato per niente ma ha consentito un'ottima sciata. Dal colle della Finestra con l'esposizione sud sciata su marcetta in superficie. 
Strada per il Colle dell'Assietta dopo Balboutet (Usseaux) 1660 m
27/03/2011
Massimiliano Avalle
5-trasformata, dura
-
-trasformata, dura
-abbondante in alto
-
-
Note : 5 sci anche se la neve è rimasta un po' dura avendo scelto di partire prima possibile e scendere rapidamente per evitare il previsto peggioramento. In effetti i pochi, sei in totale, altri sci-alpinisti che abbiamo incontrato mentre scendevamo sono rimasti avvolti nella nuvolaglia che si stava addensando più in alto. Se non ci nevica o piove sopra nei prossimi giorni, il pendio è in condizioni eccezionali. Grazie della compagnia a M. incontrato in cima con cui ho condiviso la bella discesa. 
poco oltre Balboutet (Usseaux)
27/03/2011
Gianni Savoia
5-Primaverile
-
-primaverile
-Abbondante
-
-
Note : Condizioni ottime e ideali su tutta la gita. In auto si arriva poco dopo Balboutet, dove un ghiaccione spesso sbarra per ora il passaggio. In 4X4 si può procedere per altri 500 metri. In discesa si arriva a 10 minuti dall'auto sulla strada. Portage 10/15 minuti in piano. Ottima neve primaverile, manto abbondante e compatto. Utili i rampant nella risalita del triangolo sino all'anticima. Si sale poi sino alla croce della punta vera con percorso ben tracciato, utile la picozza, ramponi non indispensabili. Riusciti a fare una gran bella discesa prima che le nuvole arrivassero. Visto gente salire al Pintas (buon innevamento). Paiono invece magri e interrotti i vari canali del Ciantiplagna. 
Balboutet (Usseaux)
26/03/2011
Gianni Scarrone
5-crosta portante
-
-crosta portante umida
-abbondante in alto
-
-
Note : Che spettacolo ! Giornata bellissima , gita di grandissima soddisfazione,pendio finale in condizioni eccellenti (grazie , Giorgio ). Si portano gli sci per circa 15minuti , poi si sale , date le condizioni , senza problemi fino alla cima sciistica con gli sci ai piedi. Attenzione alla discesa su roccia per accedere alla vetta. Discesa di grandissimo piacere . 
Balboutet (Usseaux)
26/03/2011
gianni scarrone
5-crosta portante
-
-crosta portante umida
-abbondante in alto
-
-
Note : Che spettacolo ! Giornata bellissima , gita di grandissima soddisfazione,pendio finale in condizioni eccellenti (grazie , Giorgio ). Si portano gli sci per circa 15minuti , poi si sale , date le condizioni , senza problemi fino alla cima sciistica con gli sci ai piedi. Attenzione alla discesa su roccia per accedere alla vetta. Discesa di grandissimo piacere . 
Balboutet (Usseaux)
26/03/2011
Luciano Garuzzo
5-crosta portante
-
-crosta portante umida
-abbondante in alto
-
-
Note : Che spettacolo ! Giornata bellissima , gita di grandissima soddisfazione,pendio finale in condizioni eccellenti (grazie , Giorgio ). Si portano gli sci per circa 15minuti , poi si sale , date le condizioni , senza problemi fino alla cima sciistica con gli sci ai piedi. Attenzione alla discesa su roccia per accedere alla vetta. Discesa di grandissimo piacere . 
sopra Balboutet
12/02/2011
Ilario Manfredini
4-farina su tutto il pendio ripido
-
-primaverile
-sufficiente
-
-
Note : Circa 25-30cm di farina lungo tutto il triangolo di discesa. Dal colle delle Finestre neve primaverile. Alcuni tratti di crosta nei pianori. 
Balboutet (Usseaux)
23/05/2010
Marco Conti
5-velluto
-
-firn
-sufficiente
-
-
Note : ..Non potevamo stare a casa con una giornata così...anche se il Barifreddo del giorno prima si è fatto un pò sentire nelle gambe...Solo un aggettivo per descrivere il "tardivo" Francais di oggi tutto per noi: SPETTACOLARE...  
Balboutet (Usseaux)
03/05/2010
Marco Conti
5-firn straordinario
-
-firn straordinario
-sufficiente
-
-
Note : Partiti da Pian dell'Alpe, il Francois oggi ci ha regalato una discesa memorabile complice l'ottimo rigelo notturno...e la sosta forzata di due giorni fra ufficio, lavoro e comunioni varie...Semplicemente stupenda, altro non aggiungerei, le foto si commentano da sole. 
Balboutet (Usseaux)
01/05/2010
Ilario Manfredini
2-crosta portante
-
-marcia
-sufficiente
-
-
Note : Gita effettuata approfittando di qualche raggio di sole. Si parte poco sotto Pian dell'Alpe. 
Balboutet (Usseaux)
17/05/2009
Ilario Manfredini
3-crosta sciabile
-
-marciotta sciabile
-più che sufficiente
-
-
Note : Partiti poco sotto Pian dell'Alpe (10 minuti) siamo velocemente saliti verso la punta. Itinerario sempre molto bello. Nella notte non c'è stato rigelo, ma la neve era comunque ben sciabile. 
Balboutet (Usseaux)
06/01/2008
Marco Conti
1-riporti ventati a tratti farina pesante
-
-farina pesantissima, a tratti fradicia
-sufficiente
-
-
Note : Sono allibito!Forse è la prima VALANGA, che vedo staccarsi da questo straordinario pendio, che mai ha tradito a memoria storica...Davanti a noi 5 persone, un gruppetto di 3 poi uno di due con cane al seguito...La valanga si è staccata da q.2500/2600 circa a pochi metri dal primo gruppetto, ed è arrivata radente turbinosa sopra le nostre teste a q. 2200 circa; ho alzato la testa in tempo per indirizzare Mirella e farla voltare...è stato un attimo, pizzicata sul bordo sinistro della massa è stata trascinata solo più per una quindicina di metri perdendo subito un bastoncino;..una paura immane...i 25/30 metri distanza hanno fatto la differenza ed ho così potuto soccorrerla immediatamente mentre dall'alto le 5 persone davanti a noi...giravano immediatamente gli sci e ci raggiungevano in breve, staccando a loro volta un'altra piccola valanga alla loro sinistra...A conti fatti solo una grande, grandissima paura; il consiglio è di tracciare eventualmente sulla spalla di dx. (salendo) versante Val Chisone, prendendo piuttusto il pendio più basso e mantenersi costantemente su questa spalla lasciando perdere gli insidiosi avvallamenti verso nor-ovest (Vedi Foto VALANGA) 
Balboutet
29/04/2003
Luciano Savarino
2-marcia!!
-
-
-poca non vale più la pena!!
-
-
Note : la neve sta andando via, con la macchina fino al segnale di divieto, e poi portato gli sci in spalla fino alla strada del Colle delle finestre, da qui la neve c'era, rimane innevato solamente il triangolo. La neve era non!! bella.