Nelle stagioni scialpinistiche precedenti questa gita è stata effettuata in queste occasioni :
Località di partenza
Data effettuazione
Autore segnalazione
Giud.
(1-5)
Qualità neve
(alto - metà - basso)
Altezza neve
(in quota - metà - partenza)
Piazzale impianti
02/11/2018
Riccardo Murisasco
2-Densa bella
-Polenta
-Polentissima
-
-
-
Note : Bella compagnia, oggi è venuta con noi la "Piccola" ma già fortissima Agata che a 12 anni sale come un trattore e non si spaventa delle condizioni meteo avverse. Bravissima! Salita comoda comoda con Andrea alla battitura da sotto fino in punta e noi dietro a contarcela. L' intenzione era di fare la discesa in variante Monti Lodate il Signore ma la nebbia mi ha fregato e ho sbagliato direzione peggiorando quindi le condizioni generali della gita. Le uniche curve belle si sono fatte in alto ma la visibilità oggi molto scarsa non ci ha permesso una sciata goduriosa. Giornata comunque divertente soprattutto per la compagnia! 
Bersezio, Piazzale impianti
10/04/2018
Orlando Collino
4-
-
-
-
-
-
Note : Consapevoli del meteo ma speranzosi in una piccola finestra prevista nella tarda mattinata si parte fiduciosi per Bersezio. Pioggia già alla partenza e nevischio da poco dopo Vinadio e poi nevicata copiosa da poco prima di Pietraporzio che ci ha costretto a montare le catene poco prima di Pontebernardo complice la strada non ancora ripulita e con circa 10/15 cm di neve fresca. Giunti al piazzale impianti si sale a bordo piste (chiuse) e la nevicata imperversa senza tregua e non ci molla sino a poco dopo la stazione intermedia della seggiovia da dove il sole comincia a fatica a farsi vedere. Nel contempo però il solito Eolo ci mette lo zampino e non ci dà grosso tempo per rimanere in cima costringendoci a cambiare assetto velocemente. Da qui sorpresa oltre 15 cm. di farina su fondo compatto e duro ci regalano una sciata piacevole e divertente per il periodo. Dalla stazione intermedia in giù neve un pò più pesante ma comunque ancora discretamente sciabile. Nel complesso nonostante tutto bella escursione in ottima compagnia. Alle prossime  
Bersezio, Piazzale impianti
10/04/2018
Giuseppe Goletto
4-
-
-
-
-
-
Note : Consapevoli del meteo ma speranzosi in una piccola finestra prevista nella tarda mattinata si parte fiduciosi per Bersezio. Pioggia già alla partenza e nevischio da poco dopo Vinadio e poi nevicata copiosa da poco prima di Pietraporzio che ci ha costretto a montare le catene poco prima di Pontebernardo complice la strada non ancora ripulita e con circa 10/15 cm di neve fresca. Giunti al piazzale impianti si sale a bordo piste (chiuse) e la nevicata imperversa senza tregua e non ci molla sino a poco dopo la stazione intermedia della seggiovia da dove il sole comincia a fatica a farsi vedere. Nel contempo però il solito Eolo ci mette lo zampino e non ci dà grosso tempo per rimanere in cima costringendoci a cambiare assetto velocemente. Da qui sorpresa oltre 15 cm. di farina su fondo compatto e duro ci regalano una sciata piacevole e divertente per il periodo. Dalla stazione intermedia in giù neve un pò più pesante ma comunque ancora discretamente sciabile. Nel complesso nonostante tutto bella escursione in ottima compagnia. Alle prossime  
Argentera, Frazione Bersezio, piazzale impianti
26/01/2018
Giuseppe Goletto
4-Abbastanza umida con farinella
-compatta
-
-
-
-
Note : Oggi meteo molto incerto con previsioni pessime per la tarda mattinata. E allora per non rischiare oltre dato che la visibilità non era proprio ottimale e approfittando della chiusura degli impianti, veloce risalita sino all'arrivo della seggiovia stavolta senza Eolo, ma con nebbia fitta e panorama piatto bianco bianco... Discesa ovviamente su pista dato la scarsa visibilità e la neve piuttosto umida e sfondosa nel bosco. Confidiamo nella precipitazione attuale. Alle prossime 
Bersezio, Piazzale impianti
16/01/2018
Orlando Collino
3-Gessosa
-Gessosa
-
-
-
-
Note : Partiti con altre intenzioni, ma Eolo ha messo lo zampino, anzi una zampa molto forte e presente. E allora non ci è rimasto altro che salire per la prima parte a margine delle piste e poi da poco prima della stazione intermedia della seggiovia sino a poco sotto l'arrivo della stessa. Zoccolo significativo salendo. Impossibile proseguire oltre per il vento impossibile garantendo comunque un certo margine di sicurezza e allora provato a scendere nel lariceto ma praticamente quasi impossibile se non spacca gambe dato la qualità della neve non proprio eccelsa (misto di crosta dura ventata e collosa). Da lì a malincuore scesi sulle piste, sino a poco sopra la stazione di partenza dove abbiamo ripellato sino a poco sotto la quota del primo giro sempre a causa del forte vento. Stesse modalità di discesa. Oggi più che altro allenamento in salita. Pazienza e alle prossime 
Bersezio, Piazzale impianti
16/01/2018
Giuseppe Goletto
3-Gessosa
-Gessosa
-
-
-
-
Note : Partiti con altre intenzioni, ma Eolo ha messo lo zampino, anzi una zampa molto forte e presente. E allora non ci è rimasto altro che salire per la prima parte a margine delle piste e poi da poco prima della stazione intermedia della seggiovia sino a poco sotto l'arrivo della stessa. Zoccolo significativo salendo. Impossibile proseguire oltre per il vento impossibile garantendo comunque un certo margine di sicurezza e allora provato a scendere nel lariceto ma praticamente quasi impossibile se non spacca gambe dato la qualità della neve non proprio eccelsa (misto di crosta dura ventata e collosa). Da lì a malincuore scesi sulle piste, sino a poco sopra la stazione di partenza dove abbiamo ripellato sino a poco sotto la quota del primo giro sempre a causa del forte vento. Stesse modalità di discesa. Oggi più che altro allenamento in salita. Pazienza e alle prossime 
Bersezio impianti
15/11/2017
Gianfranco Fasciolo
2-
-
-
-
-
-
Note : saliti a dx delle piste nel bosco, si incrocia alcune volte la pista, dall'arrivo seggiovia su per ripidi pendii a dx all'anticima, poi per dorsale facile alla vetta 
Piazzale impianti
01/03/2017
Riccardo Murisasco
5-
-
-
-
-
-
Note : Variante Monti Lodate il Signore. Sparata mattutina da godometro a fondo scala!!! Discesa da paura su powder da urlo! 
Piazzale impianti
08/02/2017
Roberto Peano
4-
-
-
-
-
-
Note : Oggi abbiamo fatto i Ciuccia Traccia fino ad un certo punto, poi ho preferito batter pista e risalire in modo diverso i pendii finali, belli carichi. Visibilità buona fin quasi in cima, poi dagli ultimi larici alla punta bisognava andar di immaginazione... Neve da urlo da cima a fondo, abbiamo goduto di brutto - vedi foto! Oltre il confine del bosco il vento ha fatto il suo giro, si possono notare alcuni distacchi provocati ma solo a causa di linee di discesa non proprio ortodosse. Per gite impegnative su pendii aperti bisognerà aspettare ancora un po'... 
Piazzale impianti
08/02/2017
Riccardo Murisasco
4-
-
-
-
-
-
Note : Oggi abbiamo fatto i Ciuccia Traccia fino ad un certo punto, poi ho preferito batter pista e risalire in modo diverso i pendii finali, belli carichi. Visibilità buona fin quasi in cima, poi dagli ultimi larici alla punta bisognava andar di immaginazione... Neve da urlo da cima a fondo, abbiamo goduto di brutto - vedi foto! Oltre il confine del bosco il vento ha fatto il suo giro, si possono notare alcuni distacchi provocati ma solo a causa di linee di discesa non proprio ortodosse. Per gite impegnative su pendii aperti bisognerà aspettare ancora un po'... 
Bersezio, Piazzale impianti
27/11/2016
Giuseppe Goletto
3-
-
-
-
-
-
Note : Finalmente si riparte. Finita l'astinenza. Prima gita. Testati nuovi attrezzi con sensazioni positive. Arrivati presto al parcheggio impianti di Bersezio per evitare la ressa. Temperatura alla partenza 1°. Risaliti direttamente sul primo muro e poi proseguito sulla mulattiera sino allla stazione intermedia della seggiovia e poi seguendo la pista sino alla stazione d'arrivo. I gatti hanno già lavorato. Dopo breve sosta proseguito seguendo una traccia preesistente in direzione dell'Incianao. Neve dura e nel passaggio chiave prima su sbucare sulla cresta spartiacque tra i due valloni molto lavorata dai frequenti passaggi e da affrontare con cautela. Potrebbero essere stati utili i rampant. Da lì sino alla vetta nessun problema, solo qualche pietra affiorante ma comunque ben visibile. Prima parte della discesa sino ad incrociare la prima parte di pista semplicemente da favola e urlo con neve farinosa e divertente. Trovato ancora spazi vergini dove lasciare le nostre firme. Questo primo tratto era da 5 sci. Da lì in poi i frequenti e numerosi passaggi su neve dura e crostosa hanno provato le gambe, togliendo ogni speranza di divertimento. Non fatto il bosco perchè valutato anche peggio. Comunque nel complesso buona apertura di stagione. Alle prossime. 
Bersezio
22/03/2015
Riccardo Murisasco
3-
-
-
-
-
-
Note : Anche oggi tempo brutto... Per cambiare un po' optiamo per un giro ad anello e iniziamo la salita dal ponticello della strada x Ferrere; Stefano e Luca tracciano al dritto fino in cima alla seggiovia mentre io e Andrea dietro saliamo tranquilli senza faticare!!! Giunti in cima alla seggiovia proseguiamo lungo la stradina dell' Andelplan con visibilità molto scarsa per poi tracciare a dx e raggiungere la lunga cresta che porta in cima all' Incianao. In vetta vento forte e visibilità nulla... Mentre spelliamo le condizioni migliorano all' improvviso ed esce addirittura un timido sole!!! Scendiamo nel lariceto con ottima farinella su fondo duro accompagnati da buona visibilità per poi compiere un traversone verso dx e raggiungere la parte bassa delle piste di Argentera. 
Argentera
19/03/2015
Orlando Collino
3-ancora ottima
-discreta
-piuttosto impegnativa e pesante
-
-
-
Note : Seguita la traccia da Argentera tutto a sx fino al ripido canalotto poi su per uscire già sulla cresta finale. Abbiamo pensato ai tracciatori, deve essere stata dura! 
Impianti Argentera-Bersezio
18/03/2015
Ugo Bottari
3-in cresta ventata
-lievemente toccata dal vento
-feltrosa in trasformazione
-
-
-
Note : Gita veloce per impegni pomeridiani di (quasi) tutti. Sorpresa per neve non in quantità industriale come ci si attendeva. Sull'itinerario di salita e discesa neve assolutamente sicura, ma la temperature progressivamente sempre più alta lascia immaginare pericolo in aumento. Qualità buona in alto, soprattutto con la discesa da noi effettuata verso Nord Ovest. In basso la neve aveva già risentito del forte caldo, per cui è divenuta nel complesso modesta. Siamo scesi decisamente a monte degli impianti, da cui il portage sulla strada statale. 
Bersezio
18/03/2015
Riccardo Murisasco
3-
-
-
-
-
-
Note : Mi aspettavo qualcosa in più... Il caldo ha ucciso la powder!!! Giornata comunque piacevole ed in ottima compagnia per questa salita all' Incianao da Monti Lodate il Signore. Discesa nella parte alta e medio-alta sicuramente ancora di ottimo livello - 4SCI. Da metà in giù neve da umida a molto umida a causa del gran caldo. 
Impianti Argentera-Bersezio
18/03/2015
Roberto Peano
3-in cresta ventata
-lievemente toccata dal vento
-feltrosa in trasformazione
-
-
-
Note : Gita veloce per impegni pomeridiani di (quasi) tutti. Sorpresa per neve non in quantità industriale come ci si attendeva. Sull'itinerario di salita e discesa neve assolutamente sicura, ma la temperature progressivamente sempre più alta lascia immaginare pericolo in aumento. Qualità buona in alto, soprattutto con la discesa da noi effettuata verso Nord Ovest. In basso la neve aveva già risentito del forte caldo, per cui è divenuta nel complesso modesta. Siamo scesi decisamente a monte degli impianti, da cui il portage sulla strada statale. 
Bersezio
15/03/2015
Riccardo Murisasco
4-
-
-
-
-
-
Note : Incianao con variante Monti Lodate il Signore. Discesone esagerato in mezzo metro di pow pow powder da urloooooooooooo!!! Ci abbiamo creduto e... Abbiamo goduto!!! 
Bersezio seggiovia
30/01/2015
Giuseppe Goletto
5-
-
-
-
-
-
Note : Oggi le intenzioni erano altre, ma il Colle della Maddalena chiuso all'altezza della seggiovia ci ha praticamente obbligato a risalire a margine delle piste sino all'arrivo della seggiovia di Bersezio. (Occhio il sindaco ha emesso una recente ordinanza che vieta a noi skialper la risalita anche a margine delle piste e oggi gli addetti agli impianti ci hanno caldamente invitato a utilizzare altri itinerari si salita). Quindi saliti nel bosco appena dopo la cabina dell'Enel direzione Argentera. Ringraziamo molto la simpatica coppia che ci precedeva tracciando in un mare di neve fresca oltre 40 cm già alla partenza. Risaliti poi riagganciandoci a bordo piste sino all'arrivo della seggiovia dove il vento forte ci ha consigliato di scendere. Poi giù nel bosco di larici in un mare di neve fresca dove lasciare le nostre firme e ritornare bambini. Poi appena sopra il fiume ripellato sino al limite dei larici per sfruttare la farina atto secondo. Alle prossime 
Bersezio
14/12/2014
Riccardo Murisasco
3-Tirata dal vento, crosta morbida
-Splendida ed intonsa
-Poca...
-
-
-
Note : La mia ricerca di farina intonsissima e il pericolo valanghe causato dagli accumuli da vento mi ha spinto a ritornare all' Incianao dalla variante Monti Lodate il Signore presa in diagonale dalla partenza degli impianti di Bersezio. Il percorso è selettivo in quanto per raggiungere gli splendidi pendii superiori bisogna risalire un corto canalino e un tratto di pineta un po' ripidi il che fa si che questo itinerario è sempre tutto bello intonso!!! Parte bassa con poca neve ma sufficiente, parte mediana in splendida farina e parte superiore in farina tirata dal vento mixata a crosta morbida. Oggi nevischiava ma x migliorare l' innevamento in basso servirebbe ben altro... Valutazione 4 SCI al centro e 2SCI in basso e in alto; direi gita da 3SCI resa particolare dall' ambiente incantato della neve che cade dal cielo. 
Bersezio Impianti sciistici
21/11/2014
Giuseppe GOLETTO
4-
-
-
-
-
-
Note : Neve pesante in salita e zoccolo faticoso. Molto meglio da arrivo seggiovia in poi. Qualche pietra affiorante su dorsale finale poco prima della cima. Scesi direttamente dalla cima dapprima su neve crostosa ma sciabile e poi su morbida primaverile con belle curve, poi su pista non ancora battute. Occhio al rientro per poca neve e pietre affioranti. Oggi con Davide che ha resistito anche ai crampi 
Bersezio
19/04/2014
Riccardo Murisasco
4-Due dita di farina su fondo liscio
-
-Variabile sempre ben sciabile
-
-
-
Note : Gita STUPENDA!!! Fatto una variante di salita a "Monti Lodate il Signore" (grosso pietrone prima di Argentera, NDR) all' Incianao passando un po' più a sx e salendo al dritto nel lariceto su pendenze molto forti; tale salita permette di arrivare esattamente all' inizio del lungo spallone NE dell' Incianao. Lo spallone dell' Incianao è splendido, con pendenze perfette ad una sciata rilassante slalomeggiando in radi larici. Sia salendo da Argentera che salendo dagli impianti di Bersezio se ne perde completamente la parte inferiore che è la più bella perché battuta molto meno dal vento. Dalla cima dell' Incianao abbiamo poi raggiunto il Briccas per cresta con neve sufficiente per una salita sci ai piedi fino alla punta dove c'è la mini ferrata. Discesa dal Briccas con la dovuta attenzione per pietre affioranti e neve dura e poi discesa integrale dello spallone NE su 3 dita di farina su fondo liscio. Bellissimo!!! Parte inferiore per raggiungere Bersezio con due corti canali ben ripidi ed un taglio esposto su saltini di roccia. Questo itinerario è possibile solo con neve assulutamente stabile perché, oltre ad essere ripido, passa in diversi pendii fortemente valanghivi. Oggi era perfetto!!! 
Bersezio (impianti di Argentera)
22/12/2013
Franco Giraudo
2-farina pressata
-
-crostosa
-arrivo seggiovia
-
-
Note : Giro su per gli impianti di Argentera. Con le condizioni attuali c'è poca scelta. Al momento non ha ancora scaricato niente. Siamo arrivati fino alla arrivo della seggiovia. Discesa in pista su neve gradevole. 
Bersezio
28/01/2012
Riccardo Murisasco
3-Crosta dura liscia e farina compressa liscia
-
-Pista appena battuta
-Speriamo che ne scenda un metro!
-
-
Note : Sgambata prima della perturbazione e prima degli impegni famigliari. Lieve nevischio ma visibilita' discreta. Saliti dalle piste e poi al dritto sul versante sud spelacchiato fino in cima. Scesi sul versante nord nordest direttamente sulle piste con tratto un po' ripido dove sono presenti ancora accumuli semi-instabili facilmente evitabili. Ci siamo poi ricongiunti con le piste battute di fresco e siamo ritornati comodamente in basso su neve appena fresata dai gatti. 
Bersezio (fraz. di Argentera)
20/03/2010
Riccardo Murisasco
1-Rovinata da pioggia e nebbia
-
-Rovinata da pioggia e nebbia
-Abbondante
-
-
Note : Dopo 10 minuti di salita dalla maddalena verso il vallone Oronaye diretti al colle di Roburent facciamo dietrofront: neve marcia cotta da pioggia e nebbia ci faceva sprofondare malamente e attorno a noi piccole slavinette cadevano dai versanti piu' ripidi. Decidiamo quindi per una veloce salita sulle piste di Argentera fino in cima allo skilift Andelplan. La neve e' un po' migliore ma considerata la scarsa visibilita' scendiamo sulle piste battute. Per la cronaca: 3 gradi alle 8.00 in cima e pioggia. Certo non si puo' definire una gran giornata... Ma io mi sono divertito comunque. 
Bersezio (fraz. di Argentera)
20/02/2010
Riccardo Murisasco
3-Farina ventata
-
-Farina
-Abbondante
-
-
Note : Gitarella veloce e sicura prima dell' apertura impianti sciistici. Salito dalle piste fino all' arrivo della seggiovia. Oltre iniziano i pericoli valanga. Molti grandi accumuli da vento. Discesa in neve farinosa bella perche' ancora non toccata dal sole. Gita di ripiego ma tutto sommato divertente. 
Bersezio (Argentera)
26/04/2009
Daniele Sclavo
3-pesante
-
-ancora più pesante
-abbondante
-
-
Note : Date le condizioni meteo piuttosto avverse abbiamo optato per una gita sicura, sia dal unto di vista valanghivo che di orientamento. Siamo pertanto saliti sotto una fitta nevicata fino all'arrivo della seggiovia. Giunti al colle, siccome la nevicata si è ulteriormente intensificata e la visibiltà era molto scarsa, abbiamo optato per una discesa lungo la traccia di salita per poi ripetere la parte alta. Nel complesso si è sciato su neve piuttosto pesante, comunque sempre meglio che stare a casa. 
Bersezio (Argentera)
18/02/2007
Sonia Balbis
3-farinosa alternata a zone crostose o ventate
-
-farinosa poi ultima parte battuta
-sufficiente
-
-
Note : Ripiegato su questo itinerario, a causa delle condizioni meteo che, alla partenza erano piuttosto brutte (....direi belle per molti versi) con nevischio e scarsa visibilità, poi salendo la situazione è migliorata. Le piste sono aperte solo nella parte alta, quindi le si toccano molto poco. Siamo saliti per la via di cresta, poi ridiscesi dal versante opposto, direttamente sulle piste, perchè dalla via di salita l'ultimo tratto per raggiungere lo spartiacque era coperto solo da pochissimi cm di neve fresca (sci in spalla in salita). Neve sulla cresta piuttosto rimaneggiata dal vento, quindi occorre fare un po' di attenzione alle pietre, poi indenni fino in basso, anche se su neve variabile, ma sempre sciabile. Siamo poi risaliti circa 250 m di dislivello fino alla selletta sopra la seggiovia e abbiamo così sceso anche il primo pendio attraversato in salita sempre su neve varia, poi tramite i boschi siamo arrivati alle piste chiuse e da lì in fondo. 
Bersezio (Argentera)
10/02/2007
Sonia Balbis
2-farinosa
-
-farinosa
-sufficiente
-
-
Note : Le piste della parte bassa della stazione sciistica sono chiuse, quindi la salita si effettua senza problemi. L'unico tratto in cui manca la neve (circa una ventina di metri di dislivello) è quello che conduce sulla cresta spartiacque, poi da lì in su si possono di nuovo calzare gli sci. Discesa su neve farinosa sulla cresta, poi neve più compatta sul pendio che conduce nei pressi dell'arrivo della seggiovia. Noi non siamo andati ad imboccare le piste, ma siamo scesi direttamente sul pendio immacolato di neve farinosa che le incontra più in basso, poi ancora un tratto nel bosco e infine sulle piste. Nell'ultima parte, se si fa attenzione, si riesce a scendere indenni fino alla fine, usando le piste chiuse, ma innevate con neve artificiale. 
Bersezio (Argentera)
31/01/2006
Riccardo Ranieri
5-farina pura
-
-farina pura
-85 cm in basso, 50cm In alto, zero in cresta
-
-
Note : con ciastre e tecnica del cordino per tirare la tavola: perfetto! era aperto solo 1 skilift, strada battuta dal gatto fino in cima alla seggiovia. neve da 7 stelle, non si sprofonda, bellissima anche nel bosco. mi son fermato 50m sotto la punta dell'incianao, per passaggio pericoloso e neve che iniziava a mollare(ore 12). non scendere assolutamente dopo quell'ora mentre fotografavo la mia modesta discesa dalla punta, si é staccata una valanghetta a lastrone(ved foto): due responsabili delle piste si son messi ad urlare:"togliti di lì"(ero sulla strada ormai): ho detto loro di non urlare, perché così si staccano le valanghe. col caldo che fa(+5° in punta) durera' ben poco questa manna!! magari ci torno domani. 
Bersezio
11/12/2004
Fabrizio Lippi
4-crosta da vento non portante alternata a zone in cui la fari
-
-
-30-40 cm
-
-
Note : Per l'itinerario di discesa consiglio, se le condizione della neve lo permettono, di seguire il pendio-canale che scende a sinistra (orografica) del salto di roccia sovrastente il colletto di quota 2305. 
Bersezio
05/12/2004
Sonia Balbis
3-leggera in alto, un po' più pesante in basso
-
-
-buona, ma manca il fondo
-
-
Note : Prima sciata in farina della stagione: peccato però che ogni tanto si toccava qualche pietra qua e là. La neve scarseggia dall'arrivo della seggiovia fino a salire in cresta, perchè è stata spazzata via dal vento.