Nelle stagioni scialpinistiche precedenti questa gita è stata effettuata in queste occasioni :
Località di partenza
Data effettuazione
Autore segnalazione
Giud.
(1-5)
Qualità neve
(alto - metà - basso)
Altezza neve
(in quota - metà - partenza)
Pian del Preit
08/03/2017
Roberto Mandirola
3-
-
-
-
-
-
Note : La ricerca di percorsi poco battuti a volte riserva spiacevoli sorprese, boschina fastidiosa per i primi 300 m di dislivello ,bosco ripido con ottima neve fresca,un po umida e una parte finale ventata e crostosa. Ci siamo fermati a un centinaio di metri dalla cima per un'errata valutazione del percorso e le gonfie create dal vento dei giorni scorsi.Bella discesa su ottima neve con pendenze costanti, poi un devallare nella giungla cuneese. 
Pian del Preit
08/03/2017
Roberto Dolfini
3-
-
-
-
-
-
Note : La ricerca di percorsi poco battuti a volte riserva spiacevoli sorprese, boschina fastidiosa per i primi 300 m di dislivello ,bosco ripido con ottima neve fresca,un po umida e una parte finale ventata e crostosa. Ci siamo fermati a un centinaio di metri dalla cima per un'errata valutazione del percorso e le gonfie create dal vento dei giorni scorsi.Bella discesa su ottima neve con pendenze costanti, poi un devallare nella giungla cuneese. 
parcheggio sopra preit
24/01/2015
Anna Garelli
5-
-
-
-
-
-
Note : prima ci siamo fatti il giobert vero e proprio(la cima di sin.); il preit e' magico: tante auto nel parcheggio, ma in cima solo noi; dopo una splendida discesa fino alla stradina siamo ancora saliti alla quota 2409 sotto la bianca: traccia molto bella in salita e poi: intonso in discesa, tenendoci sulla sinistra; anche qui bella neve farinosa; non so cosa hanno di particolare le vallette del preit, ma le riconoscerei tra mille :) attenzione a non beccare pietre nell'ultimissima parte, se si decide di tagliare nel bosco per arrivare al ponticello delle centralina, invece di fare la stradina fino in fondo amenita': una volta che ho tempo vi raccontopoi come e' andata che adesso c' e' un bel posto per mettere le auto, mentre una volta c' era un divieto di transito gia' da preit... sappiate che chi ha pulito il parcheggio e' il figlio della signora che ha il bar a canosio, quello sulla piazza li' si possono gustare ottimi panini, merenda a qualsasi ora ed e' possibile acquistare del formaggio della gardetta, buonissimo sarebbe bello che, chi resta in valle ad accoglierci, potesse pensare che lo scialpinismo puo' essere una risorsa... 
Pian Preit
01/02/2014
Orlando Collino
4-farina
-
-farina umida
-
-
-
Note : Nell'ultimo tratto prima della cresta evitato il traverso per prudenza, risalito interamente il torrione. Raggiunta la cima del Giobert. 
pian preit
06/01/2014
Anna Garelli
4-farina
-
-farina e pi da 1700 circa in giù è peggiorata pian piano
-
-
-
Note : arrivati al parcheggio del preit: strapieno; allora dietrofront fino a pianpreit per una salita da tranquilli; la traccia è stata bella fino ad un certo punto, poi ha fatto dei giri un po' strani (ma non lamentiamoci); verso la cima conviene tenersi a ds e non salire su una specie di torrione incombente; la discesa è stata bellissima: siamo stati vicino alle tracce di salita e per un lungo tratto abbiamo avuto neve praticamente intonsa; nella parte bassa ci sono invece parecchie tracce e la qualità della neve peggiora un po', quindi un punto in meno; saluti a... ho promesso di non dirlo ;D il segreto di pulcinella 
PIAN PREIT (Canosio)
06/12/2008
Fabrizio Barbero
4-ventata
-
-farina
-molta
-
-
Note : Ci siamo fermati all'uscita del bosco perchè in alto tirava vento e la neve era tutta ventata Nel bosco però bella farina