Nelle stagioni scialpinistiche precedenti questa gita è stata effettuata in queste occasioni :
Località di partenza
Data effettuazione
Autore segnalazione
Giud.
(1-5)
Qualità neve
(alto - metà - basso)
Altezza neve
(in quota - metà - partenza)
Feuillase
03/02/2018
Marco Reineri
3-
-
-
-
-
-
Note : Partiti per fare il nero vernet sull'aguille desistiamo subito appena scesi dalla macchina a maljasett causa vento siberiano. Tornando indietro vediamo che dal brech non tira vento e ci dirigiamo li. Anche qui fa freddissimo ma il meteo e il posto sono bellissimi. Iniziamo a salire su traccia fatta e neve farinosa. Da metà in su bisogna battere ma la neve e così leggera che si sale bene. Arrivati al pianoro prima del conoide la brutta sorpresa, il vento a distrutto tutto anche qua. Il canale è magro con crosta non portante. Ci fermiamo e torniamo giù sapendo che ci aspettano comunque 1000m di neve super. E così è stato, discesa super su neve velocissima. Un po laborioso l'ultimo tratto nella pineta per rientrare. Questa gita vale sempre la pena farla per la bellezza del luogo. 
Feuillase
15/04/2017
Marco Reineri
4-Pressata nel canale
-
-Firm spettacolare
-
-
-
Note : Partenza super mattutina per una super gita. Il clima è freddo già alla partenza e sembra di essere ripiombati in pieno inverno. Facciamo 50 minuti di portage perché non conosciendo bene la zona sbagliamo strada e ci arrampichiamo su per i prati. Quando incontriamo la neve e marmo e iniziamo a titubante sul canale. Appena inizia il conoide cambia tutto e diventa farina vecchia pressata con una sola traccia vecchia di discesa. Più saliamo più è bello ambiente grandioso. Arrivati alla fine ci portiamo sulla dorsale a sinistra e aspettiamo al sole che molli ancora un Po. La discesa nel canale è bella ma non da 5 stelle. La neve e è un Po dura quindi bisogna sciare con riguardo. Da fuori il conoide a 10 minuti dalla macchina firm da 5 stelle. Gita bellissima e super soddisfatti. Sempre i soliti io gio fabri e Mauro e mai mollare. La stagione è ancora lunga. I 
fouillouse
21/04/2011
Bruno Tealdi
5-farina pressata
-
-primaverile
-poca in basso
-
-
Note : Si tratta di un itinerario grandioso, che se in condizioni come lo abbiamo trovato noi permette di fare una ascensione molto completa, più alpinistica che sciistica forse, in una zona poco battuta, su di una grandiosa montagna molto poco frequentata in questo periodo. Con ottime condizioni nevose (neve farinosa compatta, mai troppo dura nè troppo molle) non è nulla di troppo difficile o estremo, bisogna solo stare un pò all'occhio. La parte alta del canale non è ormai molto sciabile, affiorano pietre e ci sono molti detriti pietrosi sulla neve, per cui l'abbiamo salito senza sci e snowboard. parte bassa invece sciabile, con buona farina compatta. Nel vallone des aoupets invece bella neve primaverile. Parte finale di arrampicata non difficile, che regala un sapore alpinistico e di soddisfazione. Le soste presenti aiutano molto, sia di testa, che per le doppie in discesa. Purtroppo l'innevamento è minore rispetto all'italia, si portano gli attrezzi per un bel pò, almeno fino a 2300 mt. Credo che non appena ritorni il bel tempo, possa essere ancora in condizioni buone per un pò. Gita da amatori.. partenza ore 5 da foillouse, vetta ore 10,30, come da guida CAI-TCI.(valutata AD+) Prima volta che sto nei tempi, incredibile!