Nelle stagioni scialpinistiche precedenti questa gita è stata effettuata in queste occasioni :
Località di partenza
Data effettuazione
Autore segnalazione
Giud.
(1-5)
Qualità neve
(alto - metà - basso)
Altezza neve
(in quota - metà - partenza)
Argentera
28/02/2016
Riccardo Murisasco
5-
-
-
-
-
-
Note : Splendido tracciare in farina!!! Discesa da urlo!!! Pow pow powder!!! 
Argentera
28/02/2016
Roberto Peano
5-
-
-
-30 di fresca
-
-20 di fresca
Note : Confidando in una breve tregua tra la perturbazione del 27/02 e quella in arrivo nel pomeriggio del 28 e con la speranza di trovare finalmente un (bel) pò di farina, siamo partiti presto e discesi -sul vergine- per primi (a seguire, sparpagliati, una ventina e più di persone). Neve leggera e farinosa, ancora poca...ma la perturbazione continua e ne metterà, speriamo, ancora. La neve vale 5 sci, la punta un (bel) pò meno, ma la fame di farina e le condizioni, credo le migliori per la giornata odierna, richiedono 5 sci 
Argentera
14/02/2016
Dario Adamo
4-
-
-
-
-
-
Note : scrivo per ringraziare per la tracciatura Murisasco e le altre persone che ci hanno preceduti (oggi c'era anche il corso di scialp del CAI CN) il posto è grande non da fastidio essere in tanti, arrivati un po' sopra il lariceto, la carta dice quota 2465) 
Argentera
14/02/2016
Riccardo Murisasco
4-
-
-
-
-
-
Note : Partiti x primi, tracciato fino in cima su neve non leggerissima e scesi quindi per primi godendo nell' assoluto intonso!!! Ottima discesa fino a quota 1850, poi peggiora leggermente. Gita da evitare i prossimi giorni xchè oggi ci saranno stati circa 150/200 scialpinisti, avvistate truppe cammellate ovunque direbbero due Signori di mia conoscenza. Mai vista così tanta gente!!! 
Argentera
16/11/2014
Fabrizio Barbero
3-
-
-
-
-
-
Note : Farinosa non male nel bosco in alto,fuori dal bosco variabile mentre in basso già trasformata e anche se poca si sciava bene Nessuna sul nostro percorso 
Argentera
09/11/2014
Riccardo Murisasco
1-
-
-
-Farina su fondo compatto
-Crosta ondulata non portante
-Crosta umida
Note : Sempre bello il Bosco di Argentera mentre nevica e senza nessuna traccia!!! Scelta questa gita perchè i larici permettono una buona visibilità anche in condizioni di brutto tempo. La neve è discreta solo dai 2200 in su, sotto è brutta. L' impennata finale tutta a dx fuori dal bosco che porta alla cimetta quota 2440 sulla cresta delle Lose oggi era fattibile senza problemi nonostante il fondo non ben assestato ma se continua a nevicare bisognerà valutare con attenzione. 
Argentera
09/02/2014
Fabrizio Barbero
4-farina
-
-farina
-
-
-
Note : Nevischio il mattino poi migliorato Neve tanta e farina bella ma da battere Fermato alla fine del bosco 
Argentera
02/02/2014
Riccardo Murisasco
4-Farina
-
-Farina
-
-
-
Note : Ripetuta la gita di ieri, saliti nuovamente alla vera Quota 2431 sulla Cresta delle Lose e poi scesi un po' più a dx per evitare le tracce di ieri. Oggi con una bella nevicata -vedi foto- che ci ha accompagnati per tutta la gita e che sta posando altri centimetri di splendida farina! La temperatura è stata prossima allo zero, la neve un po' più soffice e meno veloce di ieri ma sempre di altissimo livello. Tolti i primi 100 mt più ripidi fuori dal bosco, la visibilità è stata buona ed è uscita una fantastica discesa!!! Un' altra splendida giornata di sci alla faccia del meteo inclemente!!! Ps in questi due giorni siamo stati molto fortunati, infatti è rarissimo trovare il ripido pendio finale in queste condizioni. Solitamente la zona è battuta dal vento e la formazione di accumuli da vento non rende possibile l' ascesa fino al punto più alto della cresta. 
Argentera
01/02/2014
Riccardo Murisasco
5-Farina da sballo
-
-Farina
-
-
-
Note : Stamattina presto tempo bellissimo. Tutto completamente intonso, si batte traccia in 40/50 cm di splendida farina. Il ripido pendio finale fuori dal bosco che porta alla vera Quota 2431 è attualmente sicuro. Discesa da sballo!!! 
Argentera
30/12/2013
Riccardo Murisasco
4-Farina
-
-Farina
-
-
-
Note : Bella gitarella veloce con sciata altamente goduriosa! Il motto di oggi: poca fatica e tanto divertimento! Saliti fino alla cresta pochi metri sotto la quota 2431 che separa il vallone del Bosco Bandito da quello della diretta alle Lose da Grangie. Ci siamo fermati poco sotto la punta per grandi accumuli ventati, in un bel tratto di cresta assolato. Discesa molto bella, praticamente tutta intonsa, un po' fuori dai normali tratti giá arati del bosco. Farina ottima anche se non leggerissima. 
Argenteta
16/11/2013
Riccardo Murisasco
1-Farina umida
-
-Umidissima recente
-
-
-
Note : Colle della Maddalena chiuso, mi fermo ad Argentera ed inizio a salire nella pineta x far due passi e vedere se si riescono a fare due curvette. Salgo sfruttando tutti i tratti non alberati per trovare un po' più di neve e studiarmi il miglior modo di scendere senza distruggere gli sci. La neve è pochissima ma conoscendo bene il posto e passando sui terreni prativi è possibile andare. In salita ricordo che più di trent' anni fa risalivo gli stessi pendii con mio padre intento ad insegnarmi lo scialpinismo. Anche quel giorno non c' era tanta neve e mio padre mi fece scendere un bel tratto lungo la traccia di salita senza togliere le pelli per non rovinare gli sci. Sciavo con degli sci scassati di quarta o quinta mano con attacco a cavo a molla, scarponi in cuoio e vere pelli di foca spelacchiate ed assolutamente non della misura dello sci. Ci mettevamo una specie di colla che poi rimaneva sempre attaccata agli sci. Una bellezza!!! Non ho mai capito ed anche mio padre non mi ha mai spiegato perchè si ostinasse ad usare sempre materiale vecchio e malandato... Era così, ma io ho comunque bellissimi ricordi di quelle mie prime avventure sulla neve anche se raramente riuscivo a sciare bene. Tornando alla gita: son salito fino al pianorone superiore avvolto nella nebbia e poi con estrema calma son sceso riuscendo a fare qualche curva solo nei punti più innevati per riporto da vento. Ambiente magico, silenzio ed ovviamente senza incontrare nessuno. Al momento quindi la neve è insufficiente. 
Argentera
09/03/2013
Riccardo Murisasco
2-Crosta morbida che ricopre spesso strato di farina molto umida. Lastroni da vento nascosti.
-
-Crosta non portante che ricopre spesso strato di farina molto umida.
-
-
-
Note : Sono salito su splendidi ed intonsi pendii alla Quota 2431 sulla cresta delle Lose passando dal bosco di larici di Argentera. Piuttosto faticoso batter la traccia su neve molto umidificata x la pioggia che e' caduta fin oltre i 2000 mt di quota. Ho fatto dietrofront poco sotto la cimetta per evidente pericolo di un distacco degli accumuli da vento presenti sull' impennatina finale. Discesa parte alta mediocre e poi man mano che si scende sempre peggio. Forse scendendo un po' piu' tardi, visto le alte temperature, lo strato superficiale di crosta si sarebbe ammorbidito e la discesa ne avrebbe guadagnato. In alto, tutto intorno sulle varie cime, c'ė molta neve e forte pericolo valanghe, si vedono ad occhio importanti accumuli e poca roba ė già caduta. Non mi spingerei oltre la vegetazione e comunque oggi qualcosa su ripido staccava anche nel bosco. 
argentera
02/03/2013
Franco Giraudo
4-farina
-
-farina
-
-
-
Note : bella sciata su neve farinosa