Nelle stagioni scialpinistiche precedenti questa gita è stata effettuata in queste occasioni :
Località di partenza
Data effettuazione
Autore segnalazione
Giud.
(1-5)
Qualità neve
(alto - metà - basso)
Altezza neve
(in quota - metà - partenza)
1875m sopra Larche
05/01/2020
Roberto Peano
3-
-
-
-
-
-
Note : Gita moooolto conosciuta e senza pretese, affrontata con tutta tranquillità e permettendoci di chiacchierare in salita senza tempistiche da rispettare. Dalla Cime de Pelets siamo scesi in piena verticale, calando ancora più in basso della macchina, che abbiamo poi raggiunto a piedi sulla strada. Neve nel complesso più che discreta, con alcuni tratti di bella primaverile e di farinetta da 4 sci in costiere ad W. 
Poco dopo ponte torrente Oronaye da Col Maddalena
16/12/2016
Giuseppe Goletto
2-Molto dura
-Molto dura
-si stava ammorbidendo al rientro h.13,30
-
-
-
Note : Molto fresso alla partenza h.9,30 ca (-5) con vento già presente. Saliti sulle spalle iniziali su neve dura e conpatta senza rampant. Messi negli ultimi pendii. Seguito traccia preesistente che ci ha portato su una cresta a circa 30 mt dalla vetta dove ci siamo fermati per la latica, il vento e il freddo. Da lì in poi la traccia proseguiva con ramponi. Discesa su crosta portante molto dura che non ci lasciava fare grosse curve. Situazione analoga nella parte mediana e solo un pò meglio nel finale dove siamo riusciti a fare qualche bella curva slalomando fra le pietre affioranti. Alle prossime. (Febbre permettendo) 
Tornante sotto Le Pontet
13/12/2016
Riccardo Murisasco
3-
-
-
-
-
-
Note : Giornata stupenda, neve liscia e intero pendio solo per noi! Unico neo la durezza della neve... Non ha mollato niente quindi discesa meno gratificante. 
le pontet
30/01/2016
Bruno Tealdi
3-
-
-
-
-
-
Note : preso spunto dalla gita relazionata domenica e ripetuto questo bel giro, grazie dell'idea.. bel giro che permette di salire 2 punte. la discesa dalla tete platasse è ancora in neve farinosa tipo zuccherosa, bellina. i pendii a sud sono ben trasformati. bella neve in generale. utili i rampant nella prima parte di salita (c'è qualche stratto scoperto dalla neve anche) e al primo colle. non ho mai toccato pietre facendo attenzione. poca gente in zona,penso molti di più a nord zona tete de fer dove c'è piu neve, solo un paio di gruppi sulla tete dure. 
Le Pontet
24/01/2016
Riccardo Murisasco
4-
-
-
-
-
-
Note : Causa febbre del sottoscritto decido per un itinerario tutto al sole in modo da non prendere troppo freddo e non peggiorare la situazione... Calziamo gli sci a le Pontet con tutta calma alle 10.40 e iniziamo la salita, dopo tante gite in compagnia questa volta sono solo con mio figlio e approfittiamo dell’ occasione per parlare delle nostre cose. Ne uscirà uno splendido giro che ci porterà prima in punta alla Cima Des Palets con discesa nel Vallon Remy completamente intonso in farina da urlo e poi in ripellata su alla Tete Dure dalla quale scenderemo da una variante anch’ essa completamente intonsa fino alla statale nei pressi di Maison Meane. Gran giornata!!!