Nelle stagioni scialpinistiche precedenti questa gita è stata effettuata in queste occasioni :
Località di partenza
Data effettuazione
Autore segnalazione
Giud.
(1-5)
Qualità neve
(alto - metà - basso)
Altezza neve
(in quota - metà - partenza)
Saretto
24/12/2017
Marco Reineri
5-
-
-
-
-
-
Note : Oggi non abbiamo resistito e abbiamo ancora fatto una gita prima delle feste. Per non sbagliarci siamo andati sul sicuro..... in uno dei luoghi a noi più cari. Partiamo provando a fare questa parete visto che sembra essere in ottime condizioni. Partenza con frontale in testa cioè mattina prestissimo visto che danno temperature alte. L'avvicinamento alla parete e già di per sé una gita.. ...nelle gambe abbiamo ancora la fatica di ieri, ma andiamo fino al conoide belli carichi. Iniziamo a risalirlo e la neve e farina bellissima ma da caldissimo. Quasi a fine conoide calziamo i ramponi e continuiamo.... siamo però belle che cotti..... continuiamo per un tratto nella parete poi per la stanchezza e per il forno che si è creato ci fermiamo perché non è più sicuro....dia la neve che le nostre gambe. La discesa e su neve bellissima..... farina pressata..... nel primo tratto di scende comunque belli attenti a quello che si fa..... nel conoide spalanchiamo il gas...da me ta gita in giù un sogno.... Puoi scegliere se sciare su trasfo o su farina.... e così decidiamo di andare in po di qua un po di la per provare tutto.... Alle grange pausa facciamo un traversone fin oltre ancora il pendio di punte le teste..... da li farina fino al parkin a saretto.... DISCESA ATOMICA.... le gambe sono esplose.... Questa gita era e resta un nostro sogno... Oggi abbiamo provato ma non siamo arrivati in cima....per noi va bene così. Oggi solo io e giò ma torneremo con tutta la truppa...