Nelle stagioni scialpinistiche precedenti questa gita è stata effettuata in queste occasioni :
Località di partenza
Data effettuazione
Autore segnalazione
Giud.
(1-5)
Qualità neve
(alto - metà - basso)
Altezza neve
(in quota - metà - partenza)
Cervinia
11/04/2017
Roberto Mandirola
5-
-
-
-
-
-
Note : L'ottimo rigelo ci ha permesso una strepitosa sciata, saliti per un tratto seguendo la pista sino ad inserirsi nel vallone sottostante il colle ,utilizzati i rampant nei pendii finali. In cima atteso che la neve smollasse ,poi giu' su un ottimo firn sino ad incrociare le piste , la neve ha tenuto splendidamente . Gradito incontro con gli amici di Ivrea, Mario e Marina 
Cervinia
11/04/2017
Roberto Dolfini
5-
-
-
-
-
-
Note : L'ottimo rigelo ci ha permesso una strepitosa sciata, saliti per un tratto seguendo la pista sino ad inserirsi nel vallone sottostante il colle ,utilizzati i rampant nei pendii finali. In cima atteso che la neve smollasse ,poi giu' su un ottimo firn sino ad incrociare le piste , la neve ha tenuto splendidamente . Gradito incontro con gli amici di Ivrea, Mario e Marina 
Cervinia
17/03/2017
Luciano Garuzzo
5-
-
-pista di rientro
-
-
-
Note : Parte bassa della salita approfittando della pista. Dopo il pianoro utili i coltelli per raggiungere il colle. Ambiente spettacolare. Inizio discesa ore 12. Scesi portandosi in orizzontale sulla dx per trovare ripidi pedii con neve primaverile morbida (firn) Discesa di grandissimo piacere fino ala strada. 
cervinia
15/05/2016
Mario Lo Monaco
5-
-
-
-
-
-
Note : Confermo quanto relazionato da Filo. Siamo partiti alle 8.15 con vento forte che non ci ha scoraggiato tanto che arrivati al colle si era placato concedendoci una lunga sosta ad ammirare i panorami e aspettare che la neve mollasse un po. Scesi verso le 12.30 e sul pendione sotto il colle la neve è rimasta dura quindi molta circospezione. Man mano che si scendeva sempre più morbida e divertente e da quota 2400 il manto nevoso era molto irregolare ma ben sciabile perché scaldato dal sole. Si arriva ancora sci ai piedi fino a Cervinia. Rampant molto utili. 
Cervinia (AO)
09/04/2011
Mario Lo Monaco
4-crosta di rigelo portante
-
-primaverile
-sufficiente su tutto l'itinerario ma ancora per poco
-
-
Note : Siamo partiti all 7.30 dalle peste che arrivano da plan Maison. Ottimo rigelo notturno. A quota 2400 circa si devia verso sinistra puntando un dei diversi canali che portano ai pendii superiori. Noi ci siamo tenuti troppo alti e abbiamo imboccato un canale dove abbiamo tolto gli sci per qualche metro per mancanza di neve. Sugli ultimo 250 m di dislivello abbiamo messo i coltelli che sono risultati molto utili, pendio abbastanza ripido. In punta bellissimo panorama sui 4000 svizzeri, La gniffetti, Breithorn ecc. Abbiamo aspettato fino alle 11.30 che mollasse un po la parte superiore. Discesa veramente bella e non appena è stato possibile ci siamo collegati alle piste e meno male perchè la neve era già marcia e sfondosa ( solo per un breve tratto). Da quì fino a Cervinia su pista quasi deserte ma discretamente in ordine. Anche oggi ottima compagnia e bevuta finale accompagnata da salumi e formaggi. Con Piero, Stefano, Rodolfo, Rinaldo, Claudia il piccolo Tommaso, Marco, Titti, Pat, Michi, Guido, Fabio. Mi scuso con Marco, che è arrivato all'appuntamento quando eravamo partiti ed entrati da poco in tangenziale.