Nelle stagioni scialpinistiche precedenti questa gita č stata effettuata in queste occasioni :
Localitą di partenza
Data effettuazione
Autore segnalazione
Giud.
(1-5)
Qualitą neve
(alto - metą - basso)
Altezza neve
(in quota - metą - partenza)
Di fronte al campeggio di Pian del Colle. Indicazioni per Col des Acles
30/03/2019
Edgardo Ferrero
3-duri ghiacciati i primi 100 mt. sotto la punta
-
-
-
-
-
Note : Gita d'ambiente molto bella. Effettuato il giro ad anello con salita lungo il vallone Guiaud-Passo della Mulattiera-anticima vetta (con manufatto in cemento)-Punta della Mulattiera. Alla partenza portage di circa 10 minuti, poi calzati gli sci siamo saliti per la stretta mulattiera piuttosto ghiacciata sino a toccare le grange La Teppa e Guiaud. Di qui in poi bell'innevamento continuo con neve primaverile. Dall'anticima breve devallamento per poi salire in vetta, ottimo colpo d'occhio sulle punte Charrą e Grand Hoche. Scesi dalla verticale della vetta per circa 100 mt su neve marmorea, poi continuato lungo la pista di Vallon Cros (chiusa e in ottimo stato), tutta per noi. Tenendo la destra ci siamo portati a Chesal (tra i radi boschetti abbiamo incontrato anche tratti di neve farinosa) e di qui abbiamo inforcato la pista olimpica (aperta ma con pochissimi sciatori, praticamente solo noi due). Neve bella, morbida primaverile e veloce sino a Melezet. Il giudizio personale complessivo risente purtroppo dei citati tratti ghiacciati che ahimč soprattutto in quota, quest'anno non mancano mai. 
Bardonecchia - Pian del Colle
13/04/2008
Carlo Rizzi
2-150
-
-30
-30-150
-
-
Note : Giunti al ripiano sotto la punta abbiamo optato per un rilievo sopra il Col des Acles, ritenendo i pendii finali a rischio scariche. Neve assestata superficialmente ma cedevole sotto. In discesa deviato a Q.1800m. per le piste di Melezet (oggi chiuse), raggiunte dopo ravanamenti varii nel fitto bosco. Discesa finale su velluto a Melezet.