Nelle stagioni scialpinistiche precedenti questa gita è stata effettuata in queste occasioni :
Località di partenza
Data effettuazione
Autore segnalazione
Giud.
(1-5)
Qualità neve
(alto - metà - basso)
Altezza neve
(in quota - metà - partenza)
Neiraissa inferiore
26/11/2017
Riccardo Murisasco
2-
-
-
-
-
-
Note : Poca neve e lavorata dal vento, solo il tratto intermedio ci ha regalato qualche soddisfazione con neve abbastanza liscia e dal buon grip. Giornata in ottima compagnia con Checco Armando (11 anni), il figlio di Luca, alla sua prima gita con il nostro gruppo. 
Neraissa inf
26/11/2017
Roberto Peano
2-
-
-
-
-
-
Note : La neve inizia ad essere al limite, anche se la discesa è pressochè continua. Pur essendo partiti, relativamente tardi, per orari nostri abituali, siamo partiti tra i primi e siamo arrivati in punta quando ancora non v'era nessuno. Siamo poi scesi a SW in direzione di Sambuco per cresta e primaverile più che discreta, per poi riprendere il N-NE, ove la neve era di modesta qualità. Poi tratti scorrevoli con neve dura che ci hanno riportati in solitaria e sci ai piedi alla macchina. Se non nevica comunque a breve, la situazione inizia a farsi complicata 
Podio inferiore
26/02/2012
Giacomino Bongiovanni
3-farina pesante
-
-in trasfomazione
-sufficiente
-
-
Note : Con un po’ di buona volontà e tanta fortuna siamo riusciti a fare una gita di domenica tutta per noi,per nulla frequentata e ancora pendii intonsi con tanta neve da battere. Non dico di avere trovato una neve da urlo,tuttavia nei primi trecento metri di discesa abbiamo ancora trovato farina,e sotto una neve in rapida trasformazione,che presto sarà primaverile. Qualche esitazione alla partenza per assoluta mancanza di neve,a perita d’occhio…ma solo pochi metri di strada e svoltata la curva neve sufficiente fino a Neirassa, poi abbondante fino in punta. 
Podio superiore
06/01/2005
Fabrizio Ascheri
3-farinosa e crosta
-
-
-poca in basso, sufficiente in alto
-
-
Note : Saliti dal costone di dx (salendo), scesi dal monte autes sul pendio molto ripido tra i larici. Neve bella, ancora farinosa; più sotto invece placche dure ventate e crosta. Nella stradina poca neve. 
Podio superiore
02/01/2005
Roberto Peano
4-farinosa ove discesi
-
-
-più che sufficiente
-
-
Note : Saliti per la via normale (crestone di ds, sinistra orografica) al Varirosa, poi proseguiti per cresta all' Autes. In discesa continuato per cresta e discesi poi a sn, verso Neraissa, su pendio protetto da larici, anche se assai ripido. Bella discesa su farina lievemente ventata, comunque in condizioni ottime. Fare comunque attenzione, visto il vento che sta pericolosamente 'caricando' e accumulando i pendii. 
Podio superiore
02/01/2005
Ugo Bottari
4-farinosa ove discesi
-
-
-più che sufficiente
-
-
Note : Saliti per la via normale (crestone di ds, sinistra orografica) al Varirosa, poi proseguiti per cresta all' Autes. In discesa continuato per cresta e discesi poi a sn, verso Neraissa, su pendio protetto da larici, anche se assai ripido. Bella discesa su farina lievemente ventata, comunque in condizioni ottime. Fare comunque attenzione, visto il vento che sta pericolosamente 'caricando' e accumulando i pendii. 
Podio superiore
19/01/2003
angelo meineri
3-Crostosa e ventata
-
-
-Più che sufficiente
-
-
Note : Poco prima di Neraissa Superiore, siamo saliti in direzione sud, per piegare poi verso ovest sul ripido pendio che porta al Colle della Barmetta tra Varirosa e Autes.  
Podio superiore
15/12/2002
Ugo Bottari
4-farina fredda molto leggera; sulla strada tracce di ciastre
-
-
-molto buone
-
-
Note :