Nelle stagioni scialpinistiche precedenti questa gita è stata effettuata in queste occasioni :
Località di partenza
Data effettuazione
Autore segnalazione
Giud.
(1-5)
Qualità neve
(alto - metà - basso)
Altezza neve
(in quota - metà - partenza)
lago
24/05/2018
Giacomo Olivero
4-
-
-
-
-
-
Note : Solitaria salita, (ricordando don Franco Martini) dopo le piogge pomeridiane, in cima alle 19. Bella discesa su neve bagnata dalla pioggia su ottimo fondo ben consistente. 
Lago
23/05/2018
Riccardo Murisasco
3-
-
-
-
-
-
Note : Saliti in cima dalla normale, proseguito in cresta verso Enclausetta per 100 mt lineari e poi sceso la Ovest verso il Vallon Lauzanier fino a dove finiva la neve. Parte superiore da sballo 5SCI di firn liscio, duro e grippante; poi diventa a conchette dure e si vibraaaaa!!! Risaliti in punta scendiamo quindi dall' itinerario classico con parte superiore stopposa, sezione mediana discreta e sezione inferiore moooltoooo moooolleeee. Nel complesso giornata discreta, il meteo ci ha accompagnati. La neve non è più un granchè, la media delle discese vale 2,5 SCI 
Lago
23/05/2018
Roberto Peano
3-
-
-
-
-
-
Note : Saliti in cima dalla normale, proseguito in cresta verso Enclausetta per 100 mt lineari e poi sceso la Ovest verso il Vallon Lauzanier fino a dove finiva la neve. Parte superiore da sballo 5SCI di firn liscio, duro e grippante; poi diventa a conchette dure e si vibraaaaa!!! Risaliti in punta scendiamo quindi dall' itinerario classico con parte superiore stopposa, sezione mediana discreta e sezione inferiore moooltoooo moooolleeee. Nel complesso giornata discreta, il meteo ci ha accompagnati. La neve non è più un granchè, la media delle discese vale 2,5 SCI 
lago
11/05/2018
Giacomo Olivero
4-con sopra 5 cm di neve fresca umida
-
-con la "roba" appiccicosa
-
-
-
Note : Rilassante sciata nel tardo pomeriggio, buona neve e buona visibilità 
Emissario Lago della Maddalena
21/05/2017
Ugo Bottari
4-
-
-
-
-
-
Note : L'intenzione era di scendere il lato ovest (quello che scende in Francia) ma una cospicua cornice e, sicuramente, neve assai dura nei ripidi primissimi metri (quelli da "prima curva decisiva"), ci ha costretti a ritornare sui nostri passi. La discesa sull'itinerario tradizionale è stata comunque di gran soddisfazione con neve assai compatta, assolutamente liscia e senza tracce di scialpinisti precedenti per il 95% del percorso. L'innevamento è più che sufficiente anche se intorno ai 2100 bisogna traversare al meglio verso sinistra e cercare di indovinare quale lingua di neve consente di evitare qualche breve tratto erboso. Non è detto che ci si riesca comunque un po' di sci d'erba non ha mai fatto male alle solette degli sci. Con un solo metti/togli siamo arrivati alla quota del lago, a 3 minuti dalla macchina. 
lago
13/05/2017
Giacomo Olivero
4-
-
-
-
-
-
Note : Ottima salita pomeridiana accompagnato dal volteggio di una bellissima aquila, discesa alle 17,30 su morbida primaverile conservata dalla copertura nuvolosa 
Lago
10/05/2017
Riccardo Murisasco
3-Cedevole
-Cedevole
-Bagnata
-
-
-
Note : Il Ventasuso è la classica gita di inizio o fine stagione, si parte sci ai piedi dall' auto e ci si diverte a buon prezzo... Ritengo il vallone molto bello dal punto di vista scialpinistico e ogni volta che ci torno mi stupisco di come in tanti lo snobbino e la considerino una gita di serie B. Secondo me è sempre meritevole! Oggi ero a lavorare in valle Stura e ne ho approfittato per farci un giretto con Danilo, anche lui un po' incastrato con i vari impegni di lavoro... Salita in maniche corte con un caldo micidiale che ci ha "tagliato" un po' le gambe, sole e nuvolette passeggere. In discesa ci siamo fatti una variante vergine che parte dalla cresta del Ventasuso-Bric del Pui e scende sulla dx orografica del vallone. Neve mediocre a causa del caldo ma discesa comunque divertente facendo zig zag tra le tantissime marmotte che si sono risvegliate dal letargo e correvano sui pendii al nostro passaggio. 
Lago Maddalena
23/10/2016
Riccardo Murisasco
2-
-
-
-
-
-
Note : Gran weekend di compiti e studio per mio figlio Andrea... Due palle per lui e per il Papo!!! Ci è rimasta libera solo la domenica pomeriggio, non ci siamo fatti scoraggiare dal brutto tempo e siamo venuti a farci un giretto al Ventasuso. Tre ore sotto una pioggerellina lieve che non dava nemmeno troppo fastidio se non fosse per il vento teso e freddo che ti gelava la faccia! Siamo saliti in cima dalla normale, abbiamo sceso l' intonsa paretina ovest (20 cm di fresca nella parte alta che ho fatto volare giù per sciare più tranquillo), ripellato e risaliti in cima, scesi quindi da una variante della normale per evitare le tracce vecchie. 
Colle Maddalena
19/10/2016
Giuseppe Traficante
2-
-
-
-
-
-
Note : Passeggiata per riprendere confidenza con gli sci e testare il mio ginocchio. In alto neve non bellissima (crosta non portante, lavorata dai precedenti passaggi), in basso cercando le esposizioni al sole neve trasformata. Un saluto a Robi, Riccardo e Danilo incontrati al... bar. 
Colle della Maddalena (emissario)
16/10/2016
Ugo Bottari
3-
-
-
-
-
-
Note : Condizioni discrete o addirittura buone di innevamento (anche considerando di essere a metà ottobre): non ho mai toccato nè erba nè pietre e tutto sommato conche e conchette sono abbastanza piene. Sopra quota 2200-2300 circa c'è una ottima farina (ovviamente nei pendii rivolti a nord) mentre più in basso lo strato ghiacciato superficiale (conseguenza di qualche piovasco) se è ammorbidito al punto giusto consente di sciare su una neve simil-primaverile. Il bastoncino affonda impietosamente: segno che il fondo non c'è ancora ma - ripeto - a ottobre non si può pretendere di più. Valutazione compresa fra i 2 sci di un 10% della gita ed i 4 sci di un 30% della gita: senza tanti calcoli 3 sci ! 
Lago
28/04/2016
Riccardo Murisasco
4-Firn da sballo!
-
-
-
-
-
Note : Giornata di lavoro in valle Stura. Ne ho approfittato per una veloce sgambata. Neve super in alto e discreta in basso. Con qualche cinghialaggio si arriva ancora giù sci ai piedi. In salita conviene portarli a spalle fin oltre la prima rampa. 
ex dogana
16/01/2016
Sandro Bottigliero
3-
-ravanata dai precedenti skialper
-
-
-
-
Note : Finalmente metto gli sci ai piedi. Dalla costa ligure c'è un pò di strada ma almeno la soddisfazione di trovare un manto bianco decoroso. Prima volta al Ventasuso con qualche problema di pelli che si staccavano a causa della bassa temperatura. Un po di attenzione per qualche sasso in superficie comunque giornata splendida.. la prima della avara stagione. speriamo bene. Qualche tratto in basso lavorato dal vento ma tutto sommato il fondo è sufficiente per una discesa sicura. 
Colle della Maddalena (Lago)
16/01/2016
Renzo Dirienzi
3-Molto triturata dai passaggi, con alternanza di farina e crosta da vento morbida
-Farinosa un po' tracciata, presenti ancora placche da vento
-Farinosa ma già scarseggia
-
-
-
Note : Quest'anno bisogna accontentarsi, l'innevamento in quota è sottile ed effimero come una canzone di Francesca Michelin... Giro alla Ventasuso m 2712 dal Lago della Maddalena, almeno faceva freddo, molto freddo! Gita già abbastanza tracciata, con farina in parte già in parte lavorata dal vento. Oggi è stato sceso anche il canalone centrale. 
ex dogana
15/01/2016
Giacomo Olivero
3-
-sciando nei canali
-cercando bene i canali ed evitando gli arbusti
-
-
-
Note : Salita pomeridiana con discesa alle ore15. In alto 60 cm di neve fresca ventata a tratti con lieve crosta superficiale, in basso 35 cm. Numerose zone con poca neve per azione del vento. Temperature rigide - 12 all'auto, gran freddo in cima. Cercando i giusti canali abbiamo ancora trovato tratti di bella farina. Tutto sommato pomeriggio piacevole. Una dozzina di skialp e tre con l'aquilone. In buona compagnia di Luisella alla prima uscita di stagione piuttosto colpita dal gelo... 
Lago
10/01/2016
Giuseppe Chiappero
2-
-
-
-
-
-
Note : Per non deprimersi è meglio non stare a pensare ai fasti delle passate stagioni e prendere ció che passa il convento... La neve è poca, lavorata dal vento... Il timido sole alla partenza ben presto svanisce ma la visibilità si mantiene comunque sufficiente. Neve bruttina ma c'è di peggio. Abbiamo fatto per due volte il pendio superiore giusto per far arrivare l'ora di pranzo!!! 
Lago
10/01/2016
Riccardo Murisasco
2-
-
-
-
-
-
Note : Per non deprimersi è meglio non stare a pensare ai fasti delle passate stagioni e prendere ció che passa il convento... La neve è poca, lavorata dal vento... Il timido sole alla partenza ben presto svanisce ma la visibilità si mantiene comunque sufficiente. Neve bruttina ma c'è di peggio. Abbiamo fatto per due volte il pendio superiore giusto per far arrivare l'ora di pranzo!!! 
confine di Stato
06/01/2016
Ugo Bottari
2-lievemente compatta da vento
-qualche crosta portante in evidenza
-a volte fra i rododendri
-
-
-
Note : Son partito dalla ex Dogana per addolcire il pendio di salita (e di discesa) in quanto la primissima ripida rampa (a monte dell'emissario) non mi attraeva (poca neve !). Come detto la quantità di neve è assai scarsa e consente di fare la gita solo ricercando i pendii in cui il vento ha accumulato la neve (fra parentesi: c'è già una valanghetta nel pendio finale !). Nonostante tutto, proprio per la scarsa frequentazione, ci sono ancora del larghi pendii senza tracce o quasi; qui qualche curva decente la si può anche fare (3 sci stentati) Più in basso si deve cercare la via migliore di discesa fra vallette e rododendri, senza eccessivi timori di toccar pietre: io non l'ho fatto ! 
Colle della Maddalena (Lago)
07/11/2015
Renzo Dirienzi
2-
-
-
-
-
-
Note : Giornata bella e temperata, cielo chiaro. Gitarola per testare gli scarponi nuovi, la neve è scarsa e crostosa. Le zone migliori (si fa per dire) sono il tratto incanalato, in cui la neve crostosa ormai è quasi pistata, e la simil primaverile sui pendii bassi. Una stella e mezzo, magari anche due. 
Lago della Maddalena
08/05/2015
Giuseppe Goletto
4-Primaverile compatta ancora dura parte alta discesa Lauzanier
-
-Pesante e quasi sfondosa nella fase di rientro
-
-
-Buon rigelo notturno.
Note : Partiti intorno alle 08 dal Lago. Si mettono ancora gli sci appena dopo il guado di pietre salendo su lingue residue. Qualche tratto su erba e poi dal pianoro sovrastante il lago neve ancora continua cercando bene. Saliti bene grazie al buon rigelo notturno. Vedendo le tracce dei giorni precedenti abbiamo optato per una prima discesa sul lato Vallone Lauzanier su neve compatta ancora dura che ci ha permesso belle curve e una sciata divertente. Giunti al limite della neve ripellato sino al colletto oltre la cima calzando i rampant nell'ultimo tratto. Discesa finale verso il Lago su neve ormai ammorbidita ma ancora piacevole e divertente. Dalla parte mediana sino al termine ormai pesante e quasi sfondosa che però ci ha ancora permesso di arrivare quasi al medesimo punto di partenza 
lago del colle
08/05/2015
Giacomo Olivero
3-
-
-lingue di neve e qualche passaggio sull'erba
-
-
-
Note : Veloce salita pomeridiana sfidando il meteo, sicuri che "dopo la pioggia viene il sereno". Neve di buona consistenza e ben sciabile. Ottima discesa con un fuggevole sole. Con qualche passaggio sull'erba non ho tolto gli sci. 
Lago
06/05/2015
Roberto Peano
4-
-
-
-
-
-
Note : Malgrado la quantità di neve in netta diminuzione su tutti i versanti ed esposizioni (ovviamente più percepibile a Sud) abbiamo goduto di una discesa spettacolare con neve da urlo sul versante francese del Ventasuso, ad Ovest. Abbiamo quindi ripellato quando l'ultima lingua di neve del Lauzanier ci ha convinti a fermarci, e siamo risaliti nuovamente in punta. Di qui discesa sulla via tradizionale di salita italiana e con neve già parzialmente sfondosa (da qui i non 5sci...) con arrivo -per lingue e brevi tratti erbosi senza gava...- quasi alla macchina (vedi foto ultima allegata). Sciata veramente memorabile per qualità 
Lago
06/05/2015
Riccardo Murisasco
4-
-
-
-
-
-
Note : Oggi Ventasuso lato A e lato B! Saliti dal lago con neve ormai agli sgoccioli raggiungiamo in breve la punta, spellata e discesa dal versante francese su expo ovest fino in fondo dove finisce la neve, ripellata e nuova salita in punta, discesa classica dal versante italiano. Discesa della paretina ovest -lato francese - su neve perfettamente imburrata dal sole in condizioni strepitose!!! Curve da urlooooooooooo!!! La parte italiana discreta nonostante il caldo africano!!! 
Lago
03/05/2015
Riccardo Murisasco
4-
-
-
-
-
-
Note : Veloce sgambata mattutina, giusto due passi per non sprecare la giornata ed arrivare a casa prima di pranzo. Considerato la totale assenza di rigelo, i 12 gradi alla partenza e il cielo nuvoloso, le condizioni della neve erano incredibilmente più che buone! Primaverile morbida su tutto il percorso e neve liscia. Al momento si arriva ancora sci ai piedi all' auto; il prox we si porteranno fino al primo ripiano. 
Lago del Colle della Maddalena
18/01/2015
Diego Coccia
5-
-
-
-sul fondo precedente
-idem
-idem
Note : Molti accmuli da vento, ringraziamo i tracciatori per aver scelto la più sicura traccia in salita. condizioni neve super, -14C° alla partenza, tutto fermo fino alle 11. 
Lago del Colle della Maddalena
18/01/2015
Orlando Collino
5-
-
-
-sul fondo precedente
-idem
-idem
Note : Molti accmuli da vento, ringraziamo i tracciatori per aver scelto la più sicura traccia in salita. condizioni neve super, -14C° alla partenza, tutto fermo fino alle 11. 
Lago
17/01/2015
Riccardo Murisasco
3-
-
-
-
-
-
Note : Saliti presto con vento e nevicata in corso. Visibilitá nulla, le frontali illuminavano un muro bianco di fronte a noi... Si procede al tuc!!! Ci rendiamo subito conto del forte pericolo valanghe e tracciamo quindi nel vallonetto laterale che è meno ripido e più riparato. Pendio finale tracciato tutto a sx in un punto non toccato dal vento. Giunti in cima si odono in lontananza forti boati, il vento è violento e basta la sua forza per generare i distacchi. Prima parte di discesa con visibilitá discreta da 5SCI, poi è ritornato il nuvolone e non restava che seguire la traccia di salita. 
Lago della Maddalena
08/01/2015
Giuseppe Goletto
4-ben sciabile e con tracce di farina nei pendii in ombra
-Ben sciabile ma molto tritata dai molti passaggi
-
-
-
-
Note : Per esigenze lavorative e il poco tempo a disposizione oggi si ripete. L'innevamento in quota almeno in Valle Stura è ancora accettabile. Si parte comodamente sia dal lago che dal colle indistintamente. Noi oggi abbiamo preferito salire direttamente dal lago. Temperatura alla partenza circa -5 ma il sole faceva già capolino e ci ha accompagnato per tutto l'itinerario, meno male, niente vento come le altre volte. Traccia di salita come sempre autostradale e nel pendio finale abbastanza dura e gelata e per tranquillità messo i coltelli. Comunque utili ma non indispensabili, come ha dimostrato il mio compagno di gita. Discesa tutto sommato accettabile su neve crostosa comunque sempre portante e sciabile che ci ha dato la possibilità di fare comunque qualche bella curva. Pendii tutti molto lavorati dai frequenti passaggi dato la stagione avara di precipitazioni. Non si tocca da nessuna parte. Un saluto ad Antoine skialper francese di Barcelonette giunto in vetta poco dopo noi. 
Lago della Maddalena
31/12/2014
Giuseppe Goletto
5-
-
-
-
-
-
Note : Ultima sciata dell'anno e allora sù via confortati da indicazioni giunteci ci ridirigiamo verso questa ennesima gita, peraltro nuova a Bruno, simpatico toscano, anzi livornese. A proposito in vetta sua affermazione "Libecciata su molo novo". Sì il vento ci ha accompagnato dal ripido pendio finale sino alla vetta dove ululava a dovere e ci ha fatto scendere in fretta. Temperatura alla partenza -5 e neve farinosa già dalla partenza. Solo in prossimità della vetta il vento ha fatto il suo lavoro con croste riportate comunque portanti e sciabili. Scesi dalla cima tutto a destra dove abbiamo trovato ancora pendii intonsi dove lasciare le nostre firme su neve spettacolare molto facile. Dossi centrali con tracce di croste da vento riportata comunque divertenti e poi su traccione autostradale sino agli ultimi pendii sopra il lago. Alle prossime. Auguri e buone sciate sperando in un copioso e nevoso 2015 
Parcheggio Colle Maddalena, Rifugio della Pace
14/12/2014
Giuseppe Goletto
3-
-
-
-
-
-
Note : Oggi visto il meteo, il bollettino valanghe eravamo molto indecisi sul da farsi. Poi alla fine dato che Matteo e Anna non erano mai saliti qui, abbiamo optato per questa cima visto che gli impegni familiari richiedevano un rientro veloce. Salendo alle Grange visto una grossa squadra del Soccorso Alpino impegnato in esercitazione. Traccia ben visibile dalla partenza sino al pendio finale dove il vento l'aveva coperta con un velo di farinella. Visibilità calata al momento di scendere. Parte alta con crosta comunque portante e ancora divertente. Meglio le dune centrali. 
Lago Maddalena
30/11/2014
Riccardo Murisasco
1-
-
-
-
-
-
Note : Veloce sgambata mattutina giusto per far girare un po' i motori... Vista la poca neve in basso mi spingo al lago e decido per il Ventasuso mettendo fin da subito in conto che la visibilità sarebbe stata ben scarsa... La piacevole salita inizia sotto una fitta pioggerellina che si trasforma in neve verso quota 2200, batto traccia in allegra compagnia di uno zoccolo atomico sotto le pelli che non mi abbandonerà fino in cima!!! Tratto finale con vento forte e relativa toccata e fuga alla croce di vetta!!! Neve da umida a umidissima su tutto il percorso e conseguente discesa di magra soddisfazione complice anche la scarsa visibilità. Qualche curvetta divertente siamo comunque riusciti a farla!!! Ovviamente per mio figlio Andrea è stato tutto super figo e il meteo avverso un dettaglio trascurabile... Io spero in tempi migliori... 
Colle della Maddalena
23/11/2014
Roberto Bazzano
3-Per i primi 100 mt/ca
-Alternata con crosta portante
-Praticamente quasi cotta
-Stimata
-Stimata
-
Note : Con Mario ed Antonello abbiamo iniziato la stagione come gia' da qualche anno con la superclassica "VENTASUSO"Partiti dal colle alle ore 9.15 salita abbastanza regolare temperatura abbastanza alta visto la stagione e l'altitudine. Discesa dalla cima fino al pianoro neve alternata con crosta portante e non, comunque sciabile. Dal pianoro ci siamo tenuti sul versante a sud, con neve abbastanza cotta ma sciabile, fino all'auto. 
Colle della Maddalena
21/11/2014
Sandro Bottigliero
3-
-
-
-
-
-
Note : Prima uscita per sgranchire gli sci. Non sono arrivato sino in cima per questioni di tempo comunque giornata positiva, neve nel complesso buona e sufficiente per una piacevole gita. Partenza dal rifugio ed arrivato sino all'inizio del tratto finale, molto caldo per il periodo la differenza di temperatura faceva formare un fastidioso tacco sotto le pelli. Buona stagione a tutti.!! 
Colle della Maddalena
08/11/2014
Franco Giraudo
3-
-
-
-
-
-
Note : Prima gita "in ambiente", oggi molto affollata causa lungo digiuno dei mesi estivi. 
Lago
14/05/2014
Gian Luca Ghibaudo
4-Blindata
-
-Calcarea
-
-
-
Note : Quando il mio amico Pons Y Leon (Governatore di Montserrat) mi ha proposto questa notturna per festeggiare il suo compleanno in cima alla sua valle preferita, non ho potuto dire di no. L'aver visto un lupo (canis lupus) attraversare la strada a Pianche, ha poi premiato i sacrifici nei confronti delle nostre famiglie da noi abbandonate in questa notte poco buia e per nulla tempestosa. Si possono mettere gli sci appena oltre lo Stura e (ancora per poco) non toglierli fino in cima. Neve che ha goduto di ciò che gli esperti definiscono "l'ottimo rigelo notturno"; non mi dilungherò quindi nel descrivervi la bellezza del panorama perchė devo andare a controllare se ho ancora tutte le otturazioni a posto. 
Lago Maddalena
30/04/2014
Riccardo Murisasco
4-Firn rigelato duro con farinella
-
-Primaverile burrosa
-
-
-
Note : Partiti per fare tutt' altro arriviamo al Colle della Maddalena con bufera di vento e nevicata in corso, visibilità scarsa... Decidiamo quindi per un più tranquillo giro ad anello del Ventasuso con la discesa della paretina ovest lato Francia e successivo ripellaggio per raggiungere la QUOTA 2560 in cresta tra il Ventasuso e il Vallonetto. Saliamo con forte vento e neve fino alla cima, poi il tempo migliora e ci possiamo regalare una splendida discesa nell' intonso e liscio versante ovest. Risalita in cresta su neve piuttosto duretta e poi nuova discesa su ottima primaverile! 
colle della maddalena
24/04/2014
Franco Giraudo
3-primaverile nei versanti soleggiati, marmorea a nord
-
-primaverile
-
-
-
Note : Bella sciata buon rigelo notturno sci dalla macchina 
COLLE DELLA MADDALENA
26/05/2013
Roberto Segre
5-DURA-FARINOSA
-
-DURA, POI TRASFORMATOSI IN FARINOSA E SOSTENUTA
-
-
-Fazzoletti di neve in fase di scioglimento
Note : La giornata è stata splendida, ma avevo dimenticato in auto i coltelli e, non appena abbiamo iniziato a salire il vallonetto che dà sulla cresta finale che porta alla cima, sono cominciati i problemi nel curvare da fermo sul ripido, che sono poi continuati anche nel tratto finale in cresta. Altri sci alpinisti sprovvisti di coltelli, hanno incontrato le stesse difficoltà e fatiche, che hanno prolungato i tempi di salita, malgrado la giornata chiara e senza vento anche in cresta e la neve soda. Splendida la discesa, dove si poteva curvare ovunque, con neve farinosa e stabile, arrivando con gli sci a pochi metri dall'emissario del lago, che bisogna traversare su pietroni. per raggiungere l'auto. La gita si potrà effettuare ancora, con partenza più in alto, per un paio di settimane almeno, tenuto conto dell'abbondante innevamento. Raccomandazione importante: il Ventasuso non si può sottovalutare come gita "facile" di inizio e fine stagione; bisogna essere attrezzati ed i coltelli sono indispensabili per una salita in sicurezza, anche se non vi sono pericoli particolari. 
lago
13/05/2013
Giacomo Olivero
4-primaverile
-
-primaverile
-
-
-
Note : Buon rigelo per una veloce e divertente sciata mattutina. Sole splendido e senza vento. Niente mucillagini appiccicose su questa neve, forse è arrivata un po meno limo dal deserto del Sahara o forse qui fa troppo freddo per le alghe che producono i polisaccaridi appiccicosi. Imponente valanga a sx del pendio terminale In 4 in tutto il vallone Io, Anna, Jaques un simpatico francese di 75 anni con la sua elegante compagna 
Lago
02/01/2013
Riccardo Murisasco
3-10 cm farina su fondo regolare
-
-10 cm farina su vecchie tracce
-Buona
-
-
Note : Sveltina supermattutina prima degli impegni famigliari. 10 cm di fresca divertenti nella parta alta e non sufficienti a ricoprire le tracce in basso. Pendii superiori abbastanza lisci e bella sciata. Poi sotto le tracce sono tante e non ricoperte quindi la discesa ne risente. Splendida stellata salendo e poi alba rovinata dall' arrivo della nuvolaglia spinta dal forte vento. Comunque bello! 
Lago
11/11/2012
Riccardo Murisasco
3-Farina
-
-Farina umida, poca
-Discreta
-
-
Note : Gita pomeridiana. Saliti dalla normale e scesi dalla paretina ovest . Saliti su neve umida e pendii gia' ampiamente tracciati. Arriviamo in cima e con gran piacere vediamo la ovest in gran condizioni: tutto perfettamente intonso, 40 cm di farina perfetta, pendio non toccato dal vento e perfettamente illuminato dagli ultimi raggi del sole. Ci prepariamo al volo, faccio la prima curva per valutare le condizioni e poi giu' in una delle piu' belle discese che si potesse desiderare!!! Il primo tratto piu' ripido e' stato veramente fantastico - oltre i 5 SCI ! La parte media su bella farina umida e poi in basso si paga pegno... Neve insufficiente, ravanamenti cinghialeschi e per finire 45 minuti di portage... E' stato talmente bello in alto che ne e' valsa comunque la pena. 
Colle della Maddalena
03/11/2012
Roberto Bazzano
3-Leggera crosta sciabile (Senza fondo )
-
-Leggera crosta (Senza fondo)
-30/60
-
-
Note : OVERTURE con la solita super classica del VENTASUSO, giornata con temperatura un po' elevata. Vista la qualita' della neve, siamo riusciti a fare una discesa discreta, anche con qualche bella curva. Siamo anche riusciti a limitare le toccate. Comunque bella gita, come sempre panorama ottimo. Si parte e si arriva dalla macchina, gita effettuata con Mario 
Sotto il lago
28/04/2012
Riccardo Murisasco
1-Umidissima
-
-Umidissima
-Buona sul percorso
-
-
Note : Ore 7.00 partiamo nel nebbione con neve semi portante. Ore 8.00 a quota 2400 circa usciamo dalla nebbia, neve portante ottima, splendido panorama con mare di nuvole sotto di noi. Ore 8.30 in cima, mangiucchio e mi pregusto una discreta discesa. Ebbene, la nuvolaglia e' tornata all' improvviso, dopo solo un quarto d' ora in punta iniziamo la discesa contro un muro di nebbia e la neve che fino a pochi minuti prima era superportante, improvvisamente e' diventatata umidissima, marcia e assolutamente non piu' portante. Quando si dice sfiga... Discesa tragicomica con curve approssimative e visibilita' zero, neve brutta. Oggi abbiamo avuto l' occasione di provare ancora una volta come le condizioni in montagna possono cambiare veramente in un attimo. Comunque sempre meglio di starsene a casa ad oziare! 
Colle della maddalena
22/04/2012
Roberto Bazzano
3-Crosta portante con tratti di neve farinosa
-
-Crosta portante
-15/50
-
-
Note : Non avendo idea su cosa avremmo trovato abbiamo optato per il" Ventasuso super classica" con nostra sorpresa abbiamo trovato un buon manto nrvoso, nella parte alta abbiamo trovato tratti di farina, nella parte bassa neve leggermente crostosa ma sciabile. Peccato per il vento in cresta ho valutato 20/25 km/h con raffiche fino a 50 km/h 
Lago
07/04/2012
Riccardo Murisasco
1-Crosta mobida non portante
-
-Polenta marcia
-Discreta su tutto il percorso
-
-
Note : Gita con mio figlio Andrea. Partiti nella nebbia con nevischio, attorno ai 2350 mt inizia a migliorare il tempo con i primi sprazzi di sole. Salendo la situazione meteo migliora ancora e raggiungiamo la punta,oggi affollata, con il sole. Andrea, contento di essere riuscito ad arrivare senza problemi in cima, appena arrivato gia' era impaziente di iniziare la discesa. Paninetto per il piccolo affamatissimo baby- scialpinista e poi giu'. Gia' salendo la immaginavo brutta... Era peggio!!! In alto crosta non portante sfondosetta e poi polentaccia. Comunque qualche curva l' abbiamo fatta... Giornata tutto sommato meteorologicamente discreta, peccato per la neve brutta sopratutto per il mio piccolo che dopo la fatica non si e' potuto divertire molto con la discesa. 
lago Maddalena
28/03/2012
Riccardo Murisasco
5-Farinella firn
-
-Firn
-Discreta
-
-
Note : Stamattina ho fatto una gita in tre tempi, girando attorno al Ventasuso e con discese di gran soddisfazione. Ero in compagnia del mio amico Paolo che doveva essere al lavoro per le nove quindi ci incamminiamo molto presto sotto una bella stellata direzione Ventasuso dal Lago Maddalena. Saliamo dall’ itinerario normale e noto subito che la neve è valida ma piuttosto tracciata; salendo penso a dove scendere per trovare qualcosa di poco arato. Arriviamo in punta con l’ aurora, bellissimo, spelliamo a razzo e iniziamo la discesa. Seguendo il filo di cresta verso est, sfruttando una compattissima cornicetta, ci dirigiamo ad un’ anticima del Ventasuso e da li ci buttiamo giù dal bel pendio con sole tre traccie in farina vecchia “che fa buon brodo”!!! Poi ci teniamo lateralmente tutti a dx – pendii senza nemmeno una traccia - ed iniziamo una discesa su ottima farinella e buon firn in direzione nordest fino in fondo dove ci ricongiungiamo con una diagonalone al primo pendio di salita dalle auto. Ottima discesa. Saluto Paolo diretto al lavoro e ripello per tornare nuovamente in cima. Questa volta almeno la parte finale della salita è al sole e si può ammirare il panorama. Giunto nuovamente in cima faccio una piccola colazione e mi preparo per la discesa. Questa volta ho intenzione di scendere il versante ovest che porta giù in Francia nel vallone Lauzanier: tutto il ripido pendio iniziale presenta solamente una vecchia traccia di salita e una di discesa oramai cancellate dal vento, la neve è liscia come un biliardo e luccica anche se ancora all' ombra - erano le 9.15 e a mio parere sarebbe rimasta all' ombra ancora un' ora . Scendo con gli sci la modesta cornicetta e derapando sul verglass mi immetto nel pendio: firn rigelato duro dall' ottima tenuta, liscissimo. Scendo con calma i primi 100 mt dsl più ripidi e poi quando la pendenza diminuisce... si può aprire il gas!!! Divertimento sfrenato fino in fondo al vallone e poi su neve dura e veloce in diagonale verso dx raggiungo la fine della neve all' altezza di un ponte della pista da fondo di Larche. A questo punto avrei dovuto mettermi gli sci in spalla, fare il sentiero fino alla SS, risalire al colle Maddalena e ridiscendere all' auto... Ci vorrà una noiosa mezzoretta, penso. Guardo di fronte a me la cresta del Vallonetto che divide le due vallate e decido che sarebbe molto meglio dedicare questa mezzora a salire ancora lassù che girovagare per sentieri... Detto fatto mi incammino, sci in spalla al dritto sui ripidi prati e poi sulla neve raggiungo la cresta - ho impiegato poco più di mezzora e adesso ho una nuova discesa che mi aspetta!!! Anche qui, essendo un anticima di una cimetta poco frequentata nessun segno di passaggi!!! Bella neve liscia e morbida... Col sole ormai caldo scendo a picco sul lago e all' auto. PS Se qualcuno vuole fare il versante ovest del Ventasuso ribadisco le ottime condizioni ma consiglio di scendere non prima delle 11. 
Lago Maddalena
21/01/2012
Riccardo Murisasco
3-Croste varie portanti
-
-Croste varie portanti
-Discreta
-
-
Note : Volevo fare altro ma il vento forte presente al colle la mattina presto mi ha fatto ripiegare sul Ventasuso. E' andata bene cosi' ... E' stata una bella gitarola con il vento che non ha dato tanto fastidio . Per la discesa bisogna scegliere bene dove passare in modo da trovare tutti i tratti di farina compressata dal vento bella liscia. Con un po' di malizia si riescono a fare ottime curve dalla cima fino al lago. 
Lago
29/12/2011
Riccardo Murisasco
3-Generalmente crosta morbida e tratti piu' compatta
-
-Idem
-Discreta
-
-
Note : Mezzo Ventasuso insieme al mio piccolo Andrea - 8 anni - alla sua prima gita scialp. Partiti nel pomeriggio, abbastanza fresco sopratutto quando il sole ci ha salutati... Saliti tranquilli tranquilli fino ai pendii prima della rampa finale e poi giu' su neve abbastanza bella. Io mi ricordo ancora la prima gita scialp con mio padre... Mi ha fatto un certo effetto oggi vedere mio figlio salire accanto a me... Bello. 
Colla della Maddalena
29/12/2011
Renzo Dirienzi
3-farina compressa o ventata, o neve compatta
-
-farina compressa o ventata, o neve compatta
-più che sufficiente
-
-
Note : Condizioni discrete per la Ventasuso. Nella discesa del tratto più alto la neve è da ... interepretare, molto variabile e tracciata, non ho trovato "corridoi" di farina. Perdendo quota è più favorevole e si va abbastanza bene. 
Colle della Maddalena
30/10/2011
Roberto Bazzano
2-Crosta morbida
-
-Crosta non portante
-30 cm alla partenza e 50/60 in vetta
-
-
Note : Abbiamo aperto la stagione sci-alpinistica 2011/2012 con una Superclassica. Giornata primaverile 6° alla partenza. Come prima gita considerando che siamo alla fine di Ottobre non possiamo lamentarci, la qualita' della neve: parte alta crosta morbida ma abbastanza sciabile, per circa 200mt. scendendo di quota la neve si presentava abbastanza crostosa. Noi siamo scesi sui pendii piu' soleggiati. Per ora si parte e si arriva con gli sci dalla macchina. In alcuni punti la neve comincia a scrseggiare 
Lago
29/10/2011
Riccardo Murisasco
2-Crosta morbida
-
-Crostaccia
-Sufficiente
-
-
Note : Sceso alle 8.30 con primo pezzo in alto discreto, poi crosta brutta. Scendendo piu' tardi forse potrebbe migliorare un po' ma poco. La neve scesa permette gita sci ai piedi dall' auto senza interruzioni e senza toccare pietre con un minimo di cautela. 2 SCI per essere molto generosi visto che siamo ad Ottobre. Buona stagione sciistica a tutti! 
Lago della Maddalena
29/10/2011
Angelo Federici
2-crosta morbida
-
-crosta accettabile
-appena sufficiente per non toccare
-
-
Note : Classica di inizio stagione ma, se non nevica, la stagione termina qui. Qualche bella curva l'abbiamo fatta anche noi, insieme ad una moltitudine di sci alpinisti che salivano, scendevano, ... 
lago
29/10/2011
Mauro Mora
2-farina pesante-crosta
-
-marcia ma sciabile
-Appena discreta
-
-
Note : Io al contrario di chi mi ha preceduto sono salito tardi, praticamente per ultimo, e sceso ovviamente ultimo. Sceso verso le 13, la crosta ha mollato, cosi ho potuto sciare discretamente. 
Lago della Maddalena
29/10/2011
Giuseppe Traficante
2-Farina pesante e/o crosta
-
-marcetta ma sciabile
-Appena suff. per non toccare
-
-
Note : L'importante è partecipare... al primo raduno (involontario) alpinistico virtuale. Confermo i giudizi precedenti, parte alta crostosetta o farina pesante a seconda dell'esposizione; parte bassa tutto sommato divertente (per noi pinerolesi un 3 sci). Buon inizio di stagione a tutti. Un saluto al Bottari visto transitare verso le 9.00 al colle della maddalena, mentre correva di tutta fretta in francia... a distruggere gli sci.  
Lago della Maddalena
29/10/2011
Ilario Manfredini
2-Farina pesante e/o crosta
-
-marcetta ma sciabile
-Appena suff. per non toccare
-
-
Note : L'importante è partecipare... al primo raduno (involontario) alpinistico virtuale. Confermo i giudizi precedenti, parte alta crostosetta o farina pesante a seconda dell'esposizione; parte bassa tutto sommato divertente (per noi pinerolesi un 3 sci). Buon inizio di stagione a tutti. Un saluto al Bottari visto transitare verso le 9.00 al colle della maddalena, mentre correva di tutta fretta in francia... a distruggere gli sci.  
Nei pressi del lago lungo la Statale
29/10/2011
Giuseppe Chiappero
2-farina pesante
-
-marcetta ma sciabile
-sufficiente
-
-
Note : Prima uscita in compagnia di molti altri sci-alpinisti. Molto caldo. 
lago Maddalena
01/05/2011
Riccardo Murisasco
4-5 cm di fresca in trasformazione su fondo duro
-
-firn
-sufficiente in basso molta in alto
-
-
Note : Oggi era la giornata ideale per affrontare una bella ed impegnativa gita... Ed invece per mancanza di tempo ho fatto un mattiniero e veloce Ventasuso... In basso neve sufficiente e in alto ancora ottima copertura. La neve recente caduta ieri è già trasformata fino a 2450 mt e in via di trasformazione + in alto. Discesa stupenda tenendo molto la dx su pendii intonsi e lisci come un biliardo. 4 SCI + 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
24/11/2010
Mariolino Lombardo
4-farina
-
-farina
-molta
-
-
Note : Bella gita di inizio stagione con neve farinosa da inizio alla fine. Poche tracce 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
14/11/2010
Roberto Bazzano
3-Crosta portante
-
-Esposizione Est trasformata
-35/70
-
-
Note : Finalmente oggi ho effettuato la prima uscita, e sono rimasto sodisfatto per il meteo e la qualita' della neve. Partito ed arrivato sci hai piedi dalla macchina. Parte alta la neve si presentava dura e un po' crostosa, ma abbastanza sciabile. In discesa appena é stato possibile mi sono spostato sul versante esposto ad est la neve si presentava trasformata. Insomma sono sodisfatto 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
14/11/2010
Fabrizio Barbero
2-dura e crosta
-
-dura
-sufficiente
-
-
Note : Meteo non male,neve in alto un pò dura e varia in basso primaverile dura 
lago Maddalena
13/11/2010
Riccardo Murisasco
2-Crosta dura e crosta morbida
-
-Crosta dura e crosta morbida
-Buona
-
-
Note : Partiti molto presto x impegni famigliari. Splendida alba in punta dai colori meravigliosi. Discesa piu' che discreta con crosta sciabile anche se piu' tardi sarebbe stato sicuramente meglio. Il ventasuso non delude... E' uno dei pochi posti dove adesso si riesce a fare una gita senza toccare una pietra e sci dalla macchina. Giudizio 2 sci ma se si accetta un po' di crosta potrebbero anche essere 3 sci. 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
08/11/2010
Bobo Santi
4-farina
-
-trasformata
-discreta
-
-
Note : Visto il poco tempo a disposizione si ripiega sulla super classica che ci ripaga con una gran discesa e la prima farina di stagione. Vento a tratti forte e freddo quanto basta. 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
01/05/2010
Riccardo Murisasco
3-Crosta dura
-
-Crosta sfondosa marcia fino a 2200 mt poi migliora
-Ancora abbondante sopratutto in alto
-
-
Note : Partito presto x impegni con l' intenzione di fare il Bec de Lievre cambio itinerario per la scarsa quantita' di neve a sud in basso e decido per il veloce Ventasuso; salgo senza molto entusiasmo visto la qualita' della neve in basso, il mancato rigelo e la giornata che si preannuncia nuvolosa. Oltre i 2200 mt la situazione migliora e infatti la discesa non sara' memorabile ma comunque + che gradevole. Arrivo in cima poco dopo l' alba, mi siedo nella neve proprio sulla punta, il sole riesce a far capolino tra le nuvole, un aquila plana alta nel cielo proprio sopra di me, con la mano gratto appena la neve e tocco la punta della croce ancora sommersa... Penso a chi purtroppo non c' e' piu'.... Dimentico quindi la giornata cosi' cosi', la neve che non e' un granche' e tutto all' improvviso mi rendo conto di come sono " fortunato " e che anche questa volta e' valsa la pena di fare la levataccia per poter fare comunque una normale ma sempre bella gita... 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
21/04/2010
Giacomo Olivero
4-primaverile nelle esposizioni soleggiate
-
-primaverile
-in cima cornice da 2 o3 metri, al lago 70-50cm
-
-
Note : Piacevole salita e simpatica discesa in compagnia delle prime marmotte, panorama splendido,passeggiata mattutina prima di andare a posizionare la targa illustrativa della sorgente di napoleone (poco sotto il lago). La bella vasca in marmo sotto la sorgente è stata rotta forse dalle ruspe, l'antica testa di leone dalla cui bocca usciva la buonissima acqua non c'è più !!! Costruire e ricostruire, conoscere e far conoscere, crescere e far crescere. In un luogo così bello e simbolico( una delle porte d'Italia) vale la pena di far bella figura. 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
14/11/2009
Riccardo Murisasco
2-Recente farinosa
-
-Poca poca poca
-15-50
-
-
Note : Poca neve, temperatura alla partenza + 2. In alto e nel pezzo centrale farina ma si tocca sovente sotto...in basso siamo quasi allo sci su erba...attualmente in alta valle stura la neve e' pochina. 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
10/11/2009
Flavio Galvagno
3-farinosa asciutta
-
-farinosa asciutta
-20-40
-
-
Note : Temperatura -6°C in partenza, ma in aumento nel corso della giornata, neve farinosa e veloce. Nella prima parte della gita è presente solo neve recente, mentre nella parte alta c'e' un po' di fondo precedente. Gita al limite della fattibilità nei prossimi giorni. Se non nevica mancherà la parte bassa. 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
26/10/2009
Roberto Peano
2-varia
-
-primaverile marcetta
-ancora sufficiente
-
-
Note : Ritorno personalmente al Ventasuso dopo anni e anni (sicuramente due decenni al minimo) di trascuratezza. Comunque Benedetta Montagna che conserva la prima neve della stagione, quando altrove tutto "a l'è plà couma 'n moundai". Ovviamente già segnatissima per la frequentazione dei giorni festivi precedenti, ma pur sempre con tratti non troppo spazzolati e in ogni caso con neve più che decorosa. Il terreno prativo inoltre permette di scendere decorosamente bene sino al lago, anche dove il manto è veramente al minimo. Piena soddisfazione e...speriamo che nevichi presto. Un saluto particolare a Manuela incontrata in punta, e che ci ha accompagnato nella discesa pur con bastoncini rotti e con sci da fondo. Valutazione 2 sci 1/2 ma -non essendo disponibile- si propende per il 2. 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
26/10/2009
Ugo Bottari
2-varia
-
-primaverile marcetta
-ancora sufficente
-
-
Note : Ritorno personalmente al Ventasuso dopo anni e anni (sicuramente due decenni al minimo) di trascuratezza. Comunque Benedetta Montagna che conserva la prima neve della stagione, quando altrove tutto "a l'è plà couma 'n moundai". Ovviamente già segnatissima per la frequentazione dei giorni festivi precedenti, ma pur sempre con tratti non troppo spazzolati e in ogni caso con neve più che decorosa. Il terreno prativo inoltre permette di scendere decorosamente bene sino al lago, anche dove il manto è veramente al minimo. Piena soddisfazione e...speriamo che nevichi presto. Un saluto particolare a Manuela incontrata in punta, e che ci ha accompagnato nella discesa pur con bastoncini rotti e con sci da fondo. Valutazione 2 sci 1/2 ma -non essendo disponibile- si propende per il 2. 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
25/10/2009
Riccardo Murisasco
3-Recente in fase di assestamento
-
-Crosta non portante
-Sufficiente ma per poco
-
-
Note : Rispetto a ieri le condizioni sono peggiorate un pochino... Rigelo notturno assente e i vari passaggi di ieri si fanno sentire ma nel complesso direi che va ancora piu' che bene. In basso se continua il caldo durera' ancora per poco. 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
24/10/2009
Fabrizio Barbero
3-farina
-
-dura
-sufficiente,scarsa in basso
-
-
Note : Beh,anche se non si scende alle 7,30 va bene lo stesso. Oggi molto meglio del previsto con farina sufficiente in alto,sempre da fare un pò di attenzione, e in basso la neve era scarsa ma dura per cui si scendeva benissimo. 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
24/10/2009
Riccardo Murisasco
3-Recente farinosa a tratti ventata
-
-Crosta portante
-Sufficiente
-
-
Note : Partiti 5.40 e scesi alle 7.30 per evitare rialzo termico. In basso meno 2 gradi in alto meno 5 gradi. In basso la neve e' poca ma essendo dura si scia comunque bene. Dai 2400 in poi neve piu' abbondante e farinosa. Credo che queste condizioni dureranno per poco. Gita da effettuare il mattino prestissimo per non sfondare lo scarso manto nevoso per il caldo. E la stagione inizia!!!! 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
17/05/2009
Riccardo Murisasco
4-Firn perfetto la mattina prestissimo
-
-Marcetta
-Ancora abbastanza abbondante
-
-
Note : Partiti completamente avvolti nelle nuvole alle 5.20 con temperatura 4 gradi, neve molliccia. A 2300 mt usciamo dalle nuvole basse ed è completamente sereno. Da questo punto in poi neve pressochè perfetta fino in cima dove arriviamo alle 6.50 e al sole la temperatura cresce già parecchio. Scendiamo alle 7.00 con neve da favola fin oltre la metà, poi marcetta ma sciabilissima fin al lago. Con queste condizioni di temperatura e scarso rigelo la partenza presto è sicuramente consigliabile. IL giudizio complessivo 4 è da considerarsi solo per gita effettuata all' alba. 
Maddalena (lago della) - (Argentera), 1974m
01/11/2007
Riccardo Ranieri
3-farinosa leggera asciutta
-
-farinosa leggera asciutta
-10/50cm
-
-
Note : Dineve dall'ultima gita del 29 non ne é venuta che una spolverata, ma il vento ha fatto il suo lavoro, per cui incredibilmente con la tavola non ho toccato una pietra, scendendo molto a destra guardando giù. Con gli sci qualcosa si tocca. Partiti da sotto alle 8.20, siam arrivati 1 e 2; mezz'ora in cima a prendere sole e vento, discesa dalle 10.35 alle 11.05 Per i soliti che dicono:""sempre il Ventasuso!!"", che lo chiedano al vento e alla mia tavola il perché... ho tolto una stella, perché nella foga del piacere ne avevo messe 4... ma poi oggi 2/11 cosa mettevo??? 
Maddalena (lago della) - (Argentera), 1974m
28/10/2007
Riccardo Ranieri
2-farinosa leggera
-
-farinosa leggera
-0/40cm.
-
-
Note : Ritornato oggi per cercare il mio pezzo di bastoncino. Credevo di trovare crosta, invece bellissima farina, peccato la quantità ed il forte rischio di pigliare pietre, ma con la tavola da sassi va benissimo. 20 tracce di ieri, sono arrivato secondo, alle 10.30, con altri 25 dietro. 
Maddalena (lago della) - (Argentera), 1974m
26/10/2007
Riccardo Ranieri
1-farinosa leggermente pesante
-
-farinosa leggermente più pesante
-10/80cm
-
-
Note : Con ciaspole e tavola. Prima nevicata, quindi fondo inesistente. Oggi si rischiava di toccare solo gli ultimi 100m dalla vetta, nelle dorsali spazzate dal vento. La visibilità praticamente nulla e la grossa quantità di neve non proprio fredda e farinosa hanno reso la discesa un pò problematica nelle pendenze inferiori al 15%. L'ultimo tratto di discesa ho sbagliato e son sceso 1 km a valle del lago, per un pendio tra i pini carichissimo e pertanto rischiosissimo, ma non credevo di essere lì. Il cippo di sassi di vetta é scomparso... caduto o distrutto?? 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
11/03/2007
Sonia Balbis
3-variabile, per lo più crosta da vento dura o morbida
-
-crosta
-sufficiente
-
-
Note : Giornata soleggiata, ma piuttosto ventosa: discesa su neve per lo più crostosa, a volte dura, ma spesso cedevole e un po' infida. 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
24/02/2007
Sonia Balbis
3-farinosa su fondo compatto
-
-neve più pesante
-sufficiente: non abbiamo toccato pietre
-
-
Note : Salita con visibilità un po' ridotta, a causa della nebbia e del nevischio, ma, in discesa, la situazione è migliorata e non ci sono stati problemi. Scendendo nel canale a dx del colletto abbiamo trovato una neve davvero bella, farinosa su fondo compatto fino al piano, poi ancora farina, ma su fondo un po' più lavorato ed infine, sull'ultimo pendio, neve più pesante. 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
19/02/2007
Ugo Bottari
3-10 cm di farina fresca su fondo abbastanza duro
-
-5 cm di farina fresca su fondo più morbido
-20-80; in generale soddisfacente
-
-
Note : Partiti dal Colle della Maddalena invece che dall'emissario del lago. Innevamento soddisfacente. Qualche attenzione sull'ultima rampa finale. Neve non facilissima ma che comunque ci ha consentito di fare delle belle "svirgole", da osservare dal basso in alto con una certa soddisfazione. Inconsueto lunedi: i pendii erano abbastanza vergini (presenti una dozzina di scialpinisti + 2 o 3 cani) e non massacrati come sempre capita su questo itinerario dopo una giornata festiva. Arrivati all'emissario del lago. 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
30/01/2007
Luciano Savarino
3-farina
-
-farina cercandola
-sufficiente
-
-
Note : Concordo con l'amico traficante, ci stiamo arrabattando alla grande. Le uniche curve belle le abbiamo fatte nella parte alta andando nel canale tutto a destra, c'era ancora della farina intatta. 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
28/01/2007
Giuseppe Traficante
3-Farina
-
-Farina (senza fondo)
-30-40cm
-
-
Note : C'è poco da dire: la parte alta (partendo presto e scendendo altrettanto presto) regalava momenti di pura magia. 4sci. Nella parte bassa invece la neve è decisamente poca, 30cm senza fondo.... (almeno ho scelto una gita con fondo prativo, altrimenti poveri sci). 2sci. 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
02/01/2007
sandro brezzo
2-ventata
-
-pesante
-appena sufficiente
-
-
Note : come era prevedibile è stata una gita relativamente " affollata", ma, visto la scarsità di neve un pò dappertutto va benissimo così 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
10/12/2006
Sonia Balbis
3-recente un po' ventata e molto lavorata dai vari passaggi
-
-farinosa
-buona
-
-
Note : Gita frequentatissima, ma comunque remunerativa. Bella discesa su neve ben sciabile, anche se a tratti ventata, e molto lavorata dai molteplici passaggi nella parte alta, poi bei tratti di farina. Risaliti gli ultimi 300 m di dislivello, per assaporare in pieno questo inizio di stagione. La quota neve è comunque alta, quindi, speriamo che nevichi presto! 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
03/06/2006
Riccardo Ranieri
2-primaverile compatta i primi 300m
-
-recente bagnata sotto
-25cm su lingue da 2100 a 2300; 30/40cm sopra
-
-
Note : Con la tavola senza curdin. salito senza toccare neve fino in vetta. La neve caduta 3gg fà permette di fare 300m di dislivello bellissimi su neve compatta, nonostante sia partito dal lago alle 12 e arrivato in cima alle 13.30. Poi si scende per lingue di neve di spessore sui 20cme larghezza da 1 a 3 m(e con qualche divertente tratto sull' erba) fino al laghetto inferiore(m.2094). Fatto due volte i primi 300m. Divertente scoprire che la prima della stagione, qui, l'ho fatta quasi 8 mesi fà, ma più di 2 sci non si può. Chi va con gli sci sale mezz'ora a piedi. Sulla cima ho dinuovo incontrato un mito, sceso prima di me, si vedono le sue pennellate. 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
25/04/2006
Angelo Pistone
3-molle
-
-idem
-abbondante
-
-
Note : Neve molle da cima a fondo ! Sceso molto presto (9:30) su neve sciabile con una certa attenzione. Si spera in una migliore evoluzione delle condizioni. 
Maddalena (colle della) - (Argentera)
22/04/2006
Davide Pegoraro
5-Primaverile
-
-Primaverile - umida
-Abbondante
-
-
Note : Neve e condizioni d'innevamento ottime. Temperatura mite - alle 10,30 dalla macchina. 
Maddalena (colle della)
27/11/2005
Sonia Balbis
1-ventata senza fondo, a tratti farinosa
-
-farinosa
-molto scarsa
-
-
Note : Pochissima neve lungo tutto il percorso, che nella parte alta è stata molto rimaneggiata dal vento, creando qua e là qualche accumulo alternato a zone completamente spoglie. Molte pietre lungo tutta la discesa, che richiedono sci da battaglia. Meglio la parte bassa, dove, nel piano, la neve era un po' più portante e poi, nell'ultimo pendio che scende sul lago della Maddalena, dove il fondo era erboso. 
Maddalena (colle della)
09/10/2005
Renzo Dirienzi
3-In generale favorevole ed in alto farinosa
-
-crostosa portante o primaverile
-scarsa: qualche cm a m. 2100, poi 20-30 cm.
-
-
Note : Dal Colle della Maddalena sono circa 20 minuti a piedi, prima di trovare "tracce" di neve sciabile, poi va abbastanza bene, ma sono condizioni "effimere". La vetta oggi è stata raggiunta da molte persone, e la discesa risulta già molto tracciata. Con le condizioni di oggi, in zona non mi sembra ci siano altri itinerari fattibili. 
Maddalena (colle della)
09/10/2005
Ugo Bottari
3-Ottima crosta portante
-
-A sud tendenza a primaverile
-10 cm a 2200 m; al massimo 30 cm
-
-
Note : Un buon inizio di stagione. La prima rampa è praticamente spoglia di neve poi ci si può arrangiare sia in salita che in discesa in cui abbiamo raschiato qualche volta nei primi 100 metri e poi, usando la dovuta attenzione nella scelta del percorso, ci siamo goduti una neve a tratti ottima. Dopo esser scesi dalla cima per circa 350 metri, viste le eccellenti condizioni, siamo poi risaliti di nuovo fino in cima (questo il motivo del dislivello indicato, maggiore di quello consueto). Ma credo che la neve durerà poco, viste le temperature. In Francia, nel cosiddetto "Reame", niente neve. 
Maddalena (colle della)
08/10/2005
Sonia Balbis
3-portante con una spruzzata di farina in alto
-
--
-sufficiente dal primo ripiano in poi
-
-
Note : Prima gita della stagione, insperabilmente divertente, dopo essere giunti al colle e aver visto il primo pendio quasi spoglio. Gli sci si portano una decina di minuti, poi la neve risulta sufficiente per il resto della salita. La discesa è stata su una bella neve portante, rallegrata da una spruzzata di farina nella parte alta, poi un po' più molle in basso. Comunque, non abbiamo toccato pietre. 
Maddalena (lago della) - (Argentera)
04/10/2005
Riccardo Ranieri
2-farinosa
-
-farina pesante
-25/40cm senza fondo
-
-
Note : per la prima della stagione non c'e' da lamentarsi. con la tavola. Mi son fermato a 50m dalla cima, per scarsa visibilita' e mancanza di neve spazzata dal vento in cresta 
Maddalena (colle della)
15/05/2005
Giuseppe Traficante
4-Primaverile fino a 2200, marcia le ultime lingue di neve
-
-
-Neve da quota 2100 circa, in alto più che sufficiente
-
-
Note : Oggi la voglia di portare gli sci a spalle era veramente poca. Costatato che in valle Stura la neve inizia da quota 2100 circa (versanti N), siamo stati obbligati a risalire tutta la valle e sperare di trovare neve sul colle. Dal colle si portano gli sci per circa 15-20m, neve continua fino in vetta. In discesa la neve è fantastica. Salvo qualche cataclisma (temperature polari e 2m di neve a quote basse), la mia stagione termina con la gita di oggi... certo se trovo uno sherpa che mi porta l'attrezzatura... forse. 
Maddalena (colle della)
08/05/2005
Mario Berardengo
4-trasformata
-
-
-assente sulla prima rampa,poi in alto abbondante
-
-
Note : una delle poche che non ti fa gamallare gli sci.In 10 minuti li metti ai piedi.La discesa eccezzionale.Dalla cima la neve ha retto bene fino all'ultima curva. 
Maddalena (colle della)
01/05/2005
Alessandro Monaco
3-trasformata
-
-
-20 cm in basso - 40 - 50 in alto
-
-
Note : Seppure partiti di buon mattino la parte bassa della gita presentava una neve già molle, ma comunque sciabile visto lo scarso spessore. La seconda parte, invece, era perfetta. Che dire, una classica ma sempre bella! 
Maddalena (colle della)
30/01/2005
Mario Berardengo
2-crosta ventata con farinetta della notte nelle combe
-
-
-30-40 cm.
-
-
Note : Freddo alla partenza -4 poi mitigata dal sole.Brezza leggera.Poca gente in giro...forse tutti al mare!!! Solita crosta infame,discesa poco bella. 
Colle della Maddalena
28/11/2004
Sonia Balbis
1-dura
-
-
-molto poca
-
-
Note : Capitati qui, per non tornare a casa senza aver fatto niente: infatti eravamo partiti per salire sul Pe Brun, ma percorso in auto, non curanti del divieto, un tratto di strada verso Ferriere, siamo stati fermati da un addetto del comune di Argentera, che ci ha multato e fatti tornare indietro. Così, una passeggiatina e quattro curve sotto il Ventasuso. I primi 200 m di dislivello sono senza neve. 
Colle della Maddalena
14/11/2004
Mario Berardengo
2-10-30cm
-
-
-ventata
-
-
Note : - 4 gradi alla partenza.sereno.Pochissima neve all'inizio,poi aumento del manto.Salita su neve ventata con aumento progressivo del vento.Arrivati in cresta le raffiche di vento erano fortissime con tempereture glaciali.La discesa poco divertente eèpossibile fino all'ultimo salto,poco sopra la presa dell'acqua. Aspettiamo tempi migliori. 
Colle della Maddalena
14/11/2004
Sonia Balbis
1-dura, con qualche tratto di crosta da vento morbida
-
-
-scarsa
-
-
Note : In verità, lungo la parte bassa del percorso, si incontra più erba che neve, tanto che il pendio che scende al lago, in discesa è stato fatto con gli sci sulle spalle. Non male la parte alta, con neve dura, ma ben sciabile. Forti raffiche di vento ci hanno accompagnato per quasi tutta la gita.Impossibile rifarla prima di un'altra nevicata. 
Colle della Maddalena
21/03/2004
Paolo Carota
4-in alto dura in basso molle
-
-
-buona
-
-
Note : Tutto ok 
Colle della Maddalena
29/02/2004
Paolo Carota
4-in alto quasi farina, sotto crosta
-
-
-tanta
-
-
Note : forse è ancora un po presto, la slavina in alto sulla destra non si è ancora staccata, nonostante siano visibili le fratture del manto. Passando sulla sinistra comunque è ok 
Colle della Maddalena
29/11/2003
cescovale polpe
4-farina
-
-
-50 cm fresca al lago
-
-
Note : partiti ultimi arrivati ultimi.divertentissima la discesa.gita stupenda... 
Colle della Maddalena
02/11/2003
Laura Martini
3-farina
-
-
-abbastanza
-
-
Note :  
Colle della Maddalena
02/11/2003
Angelo Federici
3-quasi tutta farina
-
-
-molta
-
-
Note : Moltissima gente: peccato ! 
Colle della Maddalena
17/11/2002
Fabrizio Barbero
4-farinosa bella
-
-
-molta in alto
-
-
Note :