Nelle stagioni scialpinistiche precedenti questa gita è stata effettuata in queste occasioni :
Località di partenza
Data effettuazione
Autore segnalazione
Giud.
(1-5)
Qualità neve
(alto - metà - basso)
Altezza neve
(in quota - metà - partenza)
Villaggio Primavera
22/03/2013
Giacomino Bongiovanni
4-farinosa umida
-
-farinosa molto umida e appiccicosa
-
-
-
Note : Oggi per andare alla Testa del Ferro occorreva avere la testa dura proprio come in ferro,è vero siamo stati agevolati da un bella traccia fino al pian del Bal ma poi questa ha continuato verso il passo di Stau,allora il vallone tutto nostro,però che neve strana abbiamo trovato,tutta farina umida e collosa che si attaccava agli sci si sopra di sotto e sulle lamine,continue sciolinature durante la salita e ottimo potenziamento per le gambe. In compenso l’ambiente invidiabile non ci ha fatto sentire la fatica. Sempre bello arrivare su questa punta, dal panorama incomparabile. La discesa,bhè non è stata per i puristi delle sci-alpinismo molti tratti in piano da spingere ma in primo tratto dalla vetta al cardiopalma per le cornici sovrastanti ed in bel ripido pendio iniziale,poi anche sotto il pian del bal nel bosco dove abbiamo ancora trovato una sublime farina. 
Preinardo-Villaggio Primavera
23/03/2003
Angelo Meineri
4-Di tutti i tipi
-
-
-Abbondante
-
-
Note : Sino a quota 2200 circa la neve è trasformata; più in alto è crostosa, a tratti ancora farinosa. Nel complesso abbiamo fatto una lunga e bella sciata.