Nelle stagioni scialpinistiche precedenti questa gita è stata effettuata in queste occasioni :
Località di partenza
Data effettuazione
Autore segnalazione
Giud.
(1-5)
Qualità neve
(alto - metà - basso)
Altezza neve
(in quota - metà - partenza)
Chialvetta
29/01/2017
Giuseppe Traficante
4-Circa 15 cm
-Circa 10 cm
-Circa 5 cm
-
-
-
Note : Speravamo di trovare più neve fresca... non oltre i 15 cm. Classicissima in buone condizioni per 3/4 di gita. Da Pratorotondo verso Chialvetta poca neve e tratti di ghiaccio... occhio alle culate. In alto circa 10/15 di neve fresca. Per noi che siamo scesi per primi, sciata molto divertente, del resto potevamo scegliere le traiettorie migliori... forse (mia opinione) gli ultimi di giornata si saranno divertiti di meno. 
Bivio Viviere
07/04/2016
Ugo Bottari
4-qualche tratto ancora duro
-
-con qualche tratto più morbido
-
-
-
Note : Siamo partiti da q. 1740 ca dopo il bivio per Viviere calzando immediatamente gli sci. Numerosissime le tracce di ciastristri ma poche e comunque risalenti a diversi giorni prima quelle degli scialpinisti. La discesa, verso le ore 11, l'abbiamo effettuata lungo l'aperta e ripida parete nord-ovest (lievemente esposta: E2) che si ricongiunge all'itinerario di salita verso quota 2100. Sono stati 500 metri di puro divertimento con una ottima neve primaverile (persino dura in qualche tratto meno orientato al sole) che a mano a mano che si scendeva si trasformava in primaverile più morbida, sempre ben sciabile. Non c'era alcuna traccia visibile precedente, almeno fino a quota 2100. Da qui in poi abbiamo proseguito la discesa lungo una valletta secondaria (mai da noi percorsa prima) anch'essa pressochè intonsa giungendo ben a valle del Pilone di Prato Ciorliero, nei pressi del ponticello. Il giudizio (4 sci) non rende però merito alla gita, relativemente breve e senza soverchie difficoltà di salita. 
Chialvetta
25/01/2015
Orlando Collino
4-
-
-
-50 di farina ultima
-30 come sopra
-30 come sopra senza fondo
Note : Scesi per primi dal pendio ovest in condizioni magnifiche, nel vallone ancora molto spazio da "lavorare". solo 4 per il rientro da Viviere quasi obbligatorio sul sentiero battuto in salita, al di fuori rischio pietre per mancanza di fondo. 
Chialvetta
31/12/2014
Luciano Garuzzo
4-
-
-
-
-
-
Note : Saliti su ottima traccia per il colle della Gardetta. Con Carlo sceso per il pendio ovest (BS) su neve farinosa cercando di evitare i tratti lavorati da precedenti passaggi.Ottima discesa. Stradina jn buone condizioni, piacevole da sciare , fino a sotto Pratorotondo 
bivio per Viviere
11/12/2014
Ugo Bottari
5-a tratti leggermente ventata
-
-da leggere......poi sentiero perfetto
-
-
-
Note : Gita trovata in condizioni ottimali, con traccia sino in punta e terreno assolutamente vergine nella discesa diretta dalla punta, affrontata con attenzione e cura onde evitare punti pericolosi. Neve nel complesso super, anche se con farina già leggerissimamente toccata dal vento. Ovviamente trovarne tanta e sempre così !!!!!!!!!!! Gita che per l'effettuzione di discesa nostra merita per qualità e bellezza ampiamente i 5 sci. 
bivio per Viviere
11/12/2014
Roberto Peano
5-a tratti leggermente ventata
-a tratti leggermente ventata
-da leggere......poi sentiero perfetto
-
-
-
Note : Gita trovata in condizioni ottimali, con traccia sino in punta e terreno assolutamente vergine nella discesa diretta dalla punta, affrontata con attenzione e cura onde evitare punti pericolosi. Neve nel complesso super, anche se con farina già leggerissimamente toccata dal vento. Ovviamente trovarne tanta e sempre così !!!!!!!!!!! Gita che per l'effettuzione di discesa nostra merita per qualità e bellezza ampiamente i 5 sci. 
Viviere
01/05/2014
Dario Adamo
4-trasformata primaverile
-
-trasformata primaverile
-
-
-un quarto d'ora sci in spalla
Note : in alto neve splendida in basso un più "grutulua" bella gita per tutti 
Chialvetta
10/04/2014
Gianrico Delfino
5-Primaverile
-
-Primaverile
-
-
-
Note : Oggi tutto perfetto. Bellissima giornata senza vento, rigelo notturno, sci dalla macchina. Ottima primaverile da cima a fondo. Iniziata la discesa alle 12. 
Chialvetta
15/01/2014
Luciano Garuzzo
5-farinosa
-
-farinosa
-
-
-
Note : Gita invernale (era ora), -9 alla partenza , paesaggio suggestivo. Alla cima per la via normale di salita. Abbiamo proseguito , dopo la cima , lungo la cresta per un centinaio di metri e siamo scesi per il bellissimo e ripido pendio Ovest. Fantastico. Dalla cappelletta lungo la stradina con digressioni nel bosco su neve polverosa. 
Chialvetta /Acceglio) m 1475
12/01/2014
Renzo Dirienzi
4-neve portante, farina compressa, ventata morbida
-
-pistata
-
-
-
Note : Gita facile, con pendenze moderate, in bel paesaggio alpino. La neve non è il top ma non è male. Dalla cima, il primo tratto di discesa è su neve portante granulosa con tratti ventati morbidi. Rientrati nel vallonetto, dopo un breve tratto più ventato, si scia generalmente su farina vecchia e farina compressa con qualche placca ventata morbida. A Valle di Prato Ciorliero siamo scesi lungo la strada, ormai ben pistata dai frequenti passaggi. Tre stelle e mezzo. 
viviere
17/11/2013
Franco Giraudo
1-gessosa
-
-marcia
-
-
-
Note : sgambata mattutina per vedere le condizioni della montagna. Neve molto brutta, specialmente nella parte alta. Ci siamo fermati a quota 2400 circa in quanto non si vedeva nulla. Gita. nelle attuali condizioni, non consigliabile. Comunque si arriva oltre Vivier con strada in buone condizioni. Speruma che fioche. 
Chialvetta
13/04/2013
Giuseppe Chiappero
4-Trasformata con ottimo grip
-
-Trasformata, da quota 1900 neve umida ma sciabile
-
-
-
Note : Visto le relazioni (giustamente) allarmiste di ieri ci siamo tenuti dalla parte della ragione. Quindi gita di ripiego al Bric Cassin. Neve favolosa fino a prato Ciorliero (5sci)... anche la variante OS (oops trattasi di semplice BS 2.2/E2) dalla punta, a detta di Beppe C., era in ottime condzioni. Da quota 1900 in giù neve umida, ma ancora sciabile (4sci). Consiglio di scendere non oltre le 10.30. No foto. 
Chialvetta
13/04/2013
Giuseppe Traficante
4-Trasformata con ottimo grip
-
-Trasformata, da quota 1900 neve umida ma sciabile
-
-
-
Note : Visto le relazioni (giustamente) allarmiste di ieri ci siamo tenuti dalla parte della ragione. Quindi gita di ripiego al Bric Cassin. Neve favolosa fino a prato Ciorliero (5sci)... anche la variante OS (oops trattasi di semplice BS 2.2/E2) dalla punta, a detta di Beppe C., era in ottime condzioni. Da quota 1900 in giù neve umida, ma ancora sciabile (4sci). Consiglio di scendere non oltre le 10.30. No foto. 
Chialvetta
06/04/2013
Flavio Galvagno
4-neve recente umida
-
-neve umida
-
-
-
Note : Salita in buone condizioni, relativamente sicura nelle condizioni odierne. Partiti da Chialvetta con temperatura in forte aumento, in discesa neve recente ancora sciabile nella parte alta, poco scorrevole in basso. 
Chialvetta
02/03/2013
Roberto Mandirola
5-farinosa, un po' umida sui versanti soleggiati
-
-farinosa un po' umida
-
-
-
Note : Ottimo innevamento continuo, il rasserenamento ha mantenuto condizioni di neve farinosa sui versanti settentrionali. 40 cm di neve fresca e più verso il colle della Gardetta. 
Chialvetta
27/02/2013
Luciano Garuzzo
5-polverosa
-
-polverosa
-
-
-
Note : Condizioni di neve straordinarie. E' difficile trovare neve poverosa per tutto il percorso come e' successo a noi oggi. Salita su ottima traccia. Discesa effettuata sul pendio Ovest (BS+) che ci ha regalato un grandissimo godimento. 
Chialvetta
27/02/2013
Gianni Scarrone
5-polverosa
-
-polverosa
-
-
-
Note : Condizioni di neve straordinarie. E' difficile trovare neve poverosa per tutto il percorso come e' successo a noi oggi. Salita su ottima traccia. Discesa effettuata sul pendio Ovest (BS+) che ci ha regalato un grandissimo godimento. 
Viviere
22/04/2012
Riccardo Murisasco
4-Croste da vento varie
-
-Croste da vento varie e primaverile
-Buona su tutto il percorso
-
-
Note : Oggi giornata scialp in compagnia del mio piccolo Andrea. La nostra destinazione era il Monte Ruissas e quindi saliamo con 4x4 su sterrato semi innevato fino al punto dove la strada passa sotto il caratteristico appezzamento a forma rettangolare di larici. Iniziamo la salita con pochissima neve ma si vede che poco più in su la situazione migliora. Il vento è il padrone incontrastato della giornata, i pendii sono spazzati da raffiche belle forti che sollevano nuvole di neve polverosa e il freddo si fa sentire. Facciamo 200 mt di dsl e più si sale più il vento aumenta di forza ed intensità. Decido quindi di fare dietrofront perchè con quelle condizioni far proseguire un bambino mi sembra un po' troppo. Spelliamo e torniamo all' auto. Ovviamente non ci diamo per vinti e lesti ci dirigiamo a Viviere destinazione Bric Cassin. Mentre ci prepariamo ad iniziare la salita già in molti stanno tornando, alcuni senza aver raggiunto la meta causa anche qui il forte vento. Partiamo comunque decisi anche perchè l' itinerario per il Bric Casin è comunque più riparato di dove eravamo prima... Bella salita con il sole e il vento solo a tratti un po' fastidioso ma neanche da mettere a confronto con ciò che avevamo visto prima sui pendii inferiori del Ruissas. Arrivo in vetta di grande soddisfazione per il mio piccolo Andrea che oggi si è dato veramente da fare!!! In cima poco vento, mangiamo un boccone e subito si inizia la discesa. Neve lavorata dal vento con presenza di croste e accumuletti sparsi. Sciata abbastanza divertente con crosta che se presa con decisione si frantumava al passaggio e non dava fastidio. PS Ho notato forti e pericolosi accumuli sparsi ovunque sulle varie cime attorno. i prossimi giorni i pendii più ripidi saranno da trattare con attenzione... per il Bric Cassin invece pericolo zero. 
Viviere
09/04/2012
Roberto Bazzano
3-Crosta non portante alternata a crosta portabte abbastanza dura
-
-Crosta portante
-10/60
-
-
Note : Gita rilassante tanto per cercare di smaltire gli eccessi di ieri. In realta' avevo programmato di fare il giro della Repiatetta, ma qundo sono arrivato di fronte al pendio, sono stato assalito dalla " Pelandronite ", decido di salire sul Cassin, ma arrivato sul colletto, decido di fare l'unica cosa sensata: tornare indietro. Neve: misto di crosta non portante, e neve molto dura. Portage fino al ponticello, manto continuo da Prato Ciorliero 
Viviere (Acceglio)
13/04/2011
Marin Botanica
3-dura
-
-primaverile
-buona
-
-
Note : finalmente un rigelo degno del nome. gita di tutto riposo visto che il " maestro" si avventurava nella sua prima uscita stagionale. In discesa neve dura fino al passo e qui ci siamo presi una bella oretta di tempo aspettando che mollasse un pò di più. In effetti, poi, scesi dopo mezzodì, sui pendii più esposti al calore ci siamo gustati un pò di bella primaverile. 
Chialvetta (Acceglio)
07/01/2011
Anna Garelli
2-pressata dal vento e poi marcia
-
-crosta dura, crosta molle
-tanta
-
-
Note : nonstante il tempo un po' così (eufemismo) ci siamo avventurati in realtà siamo arrivati solo fino al colle gardetta, e 'ncu pru ma qui, solo la gita colle gardetta non c'è... partenza dal bivio sotto il gheit, in quanto la strada era una lastra di ghiaccio e quindi s'è deciso di proseguire con gli sci la neve,in discesa, è meglio raccontarla in modo più esteso in alto (fino a 2200) farinosa un po' pressata dal vento, poi marcia sciabile (a voi non sarebbe piaciuta, lo so, ma a me è garbata), poi crosta da pioggia gelata fino a 1400, la restante ricominciava ad essere marcia per il futuro chissà.... 
Agriturismo la Meja
31/05/2010
Edgardo Ferrero
3-molle
-
-molle
-inesistente alla partenza, poi 30-40 cm
-
-
Note : Concatenamento quota 2691 sopra il passo di Rocca Brancia e Bric Cassin. Lasciata l'auto nei pressi dell'agriturismo la Meja, da qui portage per circa 30 minuti per raggiungere il piano della Gardetta e proseguire in direzione NE verso la quota 2691 sopra il passo di Rocca Brancia. Neve già sfondosa alle 7. Risaliti, con numerosi zig-zag il ripido pendio che adduce alla nostra meta. L'ultimo tratto per raggiungere l'ometto di vetta è da percorrere a pidi su sfasciumi. Discesa in direzione del passo della Gardetta, su neve sciabile, ma che lascia partire grosse bocce bianche; ripellato e salit sul Bric Cassin che quest'anno presenta un'inusuale cresta sommitale affilata. Rapido sguardo d'insieme e poi giù puntando al fondo del piano della Gardetta. Sfruttando lingue di neve abbiamo camminato solo 15 min. per raggiugere l'auto. 
strada per Prato Ciorliero
09/05/2010
Fabrizio Barbero
4-primaverile con due dita di farina
-
-dura
-molta
-
-
Note : Tempo bello ma la perturbazione prevista era alle porte. Scesi alle 9 con neve da 8 sci 
Viviere
07/05/2010
Riccardo Murisasco
5-Firn spettacolo con sopra un dito di farina
-
-Firn spettacolo con sopra un dito di farina
-Suff in basso molta in alto
-
-
Note : Partito presto x sfruttare ottimo rigelo e prima dell' arrivo delle nuvole. Sci ai piedi da Viviere. Giornata spettacolare con cielo sereno e sole caldo con sotto un mare di nuvole ovunque. Inizio discesa alle 8.00 su firn perfetto appena baciato dal sole e con un dito di farina sopra. Un biliardo. Non si puo' chiedere di piu'... 
Chialvetta (Acceglio)
10/12/2009
Ugo Bottari
1-crostosa sciabile
-
-crostosa tosta
-insufficiente
-
-
Note : "Tutte le croste del mondo" erano presenti lungo il percorso di (salita e) discesa: neve dunque veramente "da amatori". Oltretutto sia a N, a S, ad E e a W.........A coronamento, pietre in alto e strada in discesa vs Chialvetta rovinata da ghiaccio e "ruere" di grossi fuoristrada. Salita e discesa effettuate -nella parte alta- direttamente dalla punta a S, sul vallone di salita, senza transitare per il Colle della Gardetta. In alto unici tratti di neve crostosa decente. 
Chialvetta (Acceglio)
10/12/2009
Roberto Peano
1-crostosa sciabile
-
-crostosa tosta
-insufficiente
-
-
Note : "Tutte le croste del mondo" erano presenti lungo il percorso di (salita e) discesa: neve dunque veramente "da amatori". Oltretutto sia a N, a S, ad E e a W.........A coronamento, pietre in alto e strada in discesa vs Chialvetta rovinata da ghiaccio e "ruere" di grossi fuoristrada. Salita e discesa effettuate -nella parte alta- direttamente dalla punta a S, sul vallone di salita, senza transitare per il Colle della Gardetta. In alto unici tratti di neve crostosa decente. 
Chialvetta (Acceglio)
27/12/2007
Roberto Mandirola
4-farinosa
-
-farinosa
-copertura continua ma non abbondante
-
-
Note : poco sotto il colle qualche pietra insidiosa. Un po' tracciata ma ben sciabile 
Chialvetta (Acceglio)
01/12/2007
Davide Pegoraro
3-Farinosa
-
-Marcia
-Scarsa nel primo tratto - costretti a seguire la stradina.
-
-
Note : Prima gita di stagione. Peccato per il primo tratto iniziale in cui si è costretti a seguire la strada per via dello scarso innevamento. 
Chialvetta (Acceglio)
05/02/2006
Sonia Balbis
4-in via di trasformazione a sud, farina a nord
-
-farina
-buona
-
-
Note : Saliti per il classico itinerario e discesi per il versante sud-ovest, fino a ricongiungersi all'itinerario di salita. Neve in via di trasformazione, portante, con alcuni tratti crostosi alle esposizioni sud, poi bella farina. 
Chialvetta
20/02/2005
Alessandro Monaco
1-farinosa
-
-
-10 - 15 cm di neve farinosa su crosta portante
-
-
Note : Partiti con gli sci ai piedi da Chialvetta sotto una promettente nevicata. Nella parte alta del vallone della Gardetta (soprattutto in prossimità del colle) affiorano molte pietre appena ricoperte dalla, per ora, avara precipitazione. 10 - 15 cm di fresca. 
Chialvetta
31/12/2004
Alessandro Monaco
3-farinosa - ventata in prossimità del colle della Gardetta
-
-
-circa 50 cm.
-
-
Note : La neve è farinosa, ma manca il fondo quindi occhio alle pietre. Due scialpinisti hanno effettuato la discesa direttamente dalla punta, lasciando bellisime serpentine. Variante sicuramente più rimunerativa! 
Chialvetta
12/12/2004
Sonia Balbis
3-farina a tratti ventata in alto, dura e portante da Prato Ci
-
-
-scarsa in basso, meglio in alto
-
-
Note : Gita in un ambiente sempre molto suggestivo. La discesa è stata piacevole: in alto ancora molti tratti di farina intervallati da zone ventate, mentre da Prato Ciorliero in giù, la neve era appena sufficiente per sciare, ma dura e portante, quindi piuttosto veloce. 
Chialvetta
12/12/2004
Angelo Meineri
4-Trasformata in basso, farinosa a tratti crostosa da q. 2000
-
-
-Sufficiente
-
-
Note : Splendido ambiente e divertente sciata: niente male come prima gita. 
Pratorotondo
14/04/2004
Laura Martini
3-10 cm.di farina su fondo duro
-
-
-abbondante a partire da Viviere
-
-
Note : La neve era bella, peccato che si vedeva poco.  
Chialvetta
06/01/2004
Roberto Dolfini
5-farinosa asciutta
-
-
-abbondante
-
-
Note : bella gita su neve farinosa monotona la parte di salita sulla mulattiera 
Chialvetta
19/02/2003
Luciano Savarino
5-farinosa
-
-
-abbondante
-
-
Note : Gita splendida con neve fantastica,farina pura. 
Chialvetta
14/12/2002
Ugo Bottari
4-farina praticamente perfetta, leggera; anche al sole
-
-
-molto buona
-
-
Note :