Nelle stagioni scialpinistiche precedenti questa gita è stata effettuata in queste occasioni :
Località di partenza
Data effettuazione
Autore segnalazione
Giud.
(1-5)
Qualità neve
(alto - metà - basso)
Altezza neve
(in quota - metà - partenza)
Bergemoletto (Aisone)
05/02/2011
Marco Scrimaglio
3-farina
-
-farina
-abbondante su tutto il percorso
-
-
Note : Partenza dalla Chiesa di Bergemolo (1213 mt) seguendo la strada fino a Pra della sala (sotto il colle Arpione), poi risalito pendio a ovest (dx) di una roulotte e poi per ampi pendii fino a raggingere un pianoro a circa 2250 dove c'è un traverso di circa 40 mt che porta alla dosale terminale. Partito da solo ho trovato una comitiva di circa 20 persone ben assortita tra scialpinisti e ciaspolisti, con la quale ci siamo alternati nella battitura della traccia perchè era ancora tutto vergine. Giunti al traverso alle 11,10, visto l'alta temperatura (16°) e spontanee scariche di varie dimensioni costituite da neve umida, abbiano desistito non prendendo rischi. Per la discesa bisognava stare attenti a non trovare tratti di neve ventata. 3 sci per il lungo avvicinamento su strada fino a Pra della Sala che poi anche in discesa non è sciabile e per non avere potuto arrivare n cima. 
Bergemoletto (Aisone)
03/02/2010
Anna Garelli
5-in cima un po' ventata poi tipo zucchero semolato
-
-farina
-abbondante
-
-
Note : partiti per raggiungere la cima, ci siamo fermati dopo 1000 m di disl perchè il traverso in direzione ds che porta sullo spallone ci è sembrato pericoloso in effetti quelli che sono saliti dopo di noi hanno fatto scendere una valanghetta: noi abbiamo assistito da lontano e abbiamo visto uno sciatore che si è rialzato senza grossi problemi uno di noi (costanzo) è proseguito fin sulla cima del bourel, passando per un canale verso sn gli altri, siamo scesi e siamo risaliti verso il merqua (quota 2100) in tutto 1700 m di neve stupenda in particolare è stata bellissima la seconda discesa intonsa, in un solo fiato, dal merqua fino alla pista di fondo 5 sci anche se non è stata raggiunta una vera e propria cima 
Bergemoletto (Aisone)
01/05/2008
Mario Berardengo
3-portante dura
-
-portante morbida
-mai vista tanta
-
-
Note : qualche passo nelle foglie poi salita in cresta su neve buone in mezzo a molti camosci ed un eccezionale lepre bianca già in muta. In cima ci sono metri di neve,mai vista tanta,che coprono completamente il bivacco e la campana. Discesa per via sicura...per cresta 
Più o meno dal Pra della Sala a quota 1490 m.
17/11/2007
Livio Bertaina
4-Dura
-
-Dura-Farinosa
-0-30
-
-
Note : Bella gita, salito al Monte Merqua per la costa dell'Arpione e proseguito fino alla Cima del Monte Bourel. Panorama magnifico. 
Bergemoletto
13/04/2003
Roberto Peano
4-farina splendida in alto, poi bella primaverile di vari tipi
-
-
-sufficiente in basso, abbondante in alto
-
-
Note : partiti in realtà da Carter di Bergemolo. Ambiente selvaggio e incontaminato