Nelle stagioni scialpinistiche precedenti questa gita è stata effettuata in queste occasioni :
Località di partenza
Data effettuazione
Autore segnalazione
Giud.
(1-5)
Qualità neve
(alto - metà - basso)
Altezza neve
(in quota - metà - partenza)
Bivio per Figliere quota 1130
21/12/2013
Ilario Manfredini
3-Neve ventata da Rocca Pergo in giù farina
-
-Neve umida
-Circa 20-25 cm di neve fresca + 80 cm di neve vecchia
-
-Dopo Figliere circa 30/35 cm
Note : Noi abbiamo parcheggiato l'auto al bivio per Figliere causa strada sporca di neve (raggiungere Figliere con termiche o 4x4). Circa 10 minuti di spallaggio fino alla borgata (scarso innevamento circa 10cm). Da Figliere si scende sul torrente e la neve magicamente aumenta di spessore (circa 35cm). A salire neve umida lungo quasi tutto il percorso, meno male che davanti a noi c'erano quattro ragazzi cuneesi che si alternavano a tracciare (noi si giocava di rimessa.... difesa e contropiede). Giunti in cresta siamo stati allietati da una leggerissima brezza fino in vetta. Discesa parte alta fino a quota 1400 circa da 4 sci; parte bassa neve molto umida ma sciabile (3sci). Si arriva sci ai piedi fino alla macchina. Solo nella parte bassa si rischia di toccare pietre e rami. Domani se rasserena il manto nevoso dovrebbe migliorare. Scarsa possibilità di parcheggiare quindi chi tardi arriva male alloggia. 
Bivio per Figliere quota 1130
21/12/2013
Giuseppe Traficante
3-Neve ventata da Rocca Pergo in giù farina
-
-Neve umida
-Circa 20-25 cm di neve fresca + 80 cm di neve vecchia
-
-Dopo Figliere circa 30/35 cm
Note : Noi abbiamo parcheggiato l'auto al bivio per Figliere causa strada sporca di neve (raggiungere Figliere con termiche o 4x4). Circa 10 minuti di spallaggio fino alla borgata (scarso innevamento circa 10cm). Da Figliere si scende sul torrente e la neve magicamente aumenta di spessore (circa 35cm). A salire neve umida lungo quasi tutto il percorso, meno male che davanti a noi c'erano quattro ragazzi cuneesi che si alternavano a tracciare (noi si giocava di rimessa.... difesa e contropiede). Giunti in cresta siamo stati allietati da una leggerissima brezza fino in vetta. Discesa parte alta fino a quota 1400 circa da 4 sci; parte bassa neve molto umida ma sciabile (3sci). Si arriva sci ai piedi fino alla macchina. Solo nella parte bassa si rischia di toccare pietre e rami. Domani se rasserena il manto nevoso dovrebbe migliorare. Scarsa possibilità di parcheggiare quindi chi tardi arriva male alloggia. 
figliere
18/12/2013
Anna Garelli
3-variabile, ventata, farinosa, a tratti placche compatte
-
-farina facile
-
-
-
Note : io mi sono fermata a rocca pergo perchè ho voluto fare due volte la parte bassa che è ancora farinosa e poco tracciata; mi è piaciuta un sacco; sergio e carlo mi hanno riferito che la cresta presenta neve variabile, un po' dura e a tratti ventata, ma sempre sciabile; ci vuole attenzione nel tratto appena sotto rocca pergo perchè la neve non è bene assestata e quindi ci possono essere cedimenti improvvisi e si possono toccare pietre; io sono passata indenne :) amenità: benvenuto natale se il regalo è una sporta piena di tutto ciò che ci è sempre stato a cuore e di un bel po' di fozacoraggio per continuare a crederci ancora, che ce n'è bisogno :) 
Frise (Monterosso Grana)
26/01/2010
Claudio Tortone
4-crosta da vento
-
-farinosa
-50 cm
-
-
Note : Ormai le previsioni meteo nelle 48 ore non si sbagliano più: partiti nella nebbia, dopo i prini 300m di dislivello abbiamo trovato il sole e assenza di vento. Purtroppo non è scesa neppure quella spolverata per cancellare le tracce, ma spostandosi leggermente si trovano ancora molte zone intonse su cui scendere. Da Rocca Pergo in giu la neve è ancora farinosa, mentre per cresta è stata lavorata dal vento...ma si gode un bellissimo panorama 
Frise (Monterosso Grana)
22/01/2010
Roberto Roby Dolfini
4-sulla cresta compattata dal vento
-
-farinosa
-buona copertura
-
-
Note : Che giornata! nebbia sino a Caraglio, poi sole ,noi della pianura l'avevamo dimenticato come era fatto.Bella gita, qualcuno l'ha definita per amatori vista la cresta interminabile,ma ripagati da un panorama mozzafiato.La cresta si presenta con neve compattata dal vento,ma non crea problemi in quanto si devalla e in alcuni punti occorre risalire a scaletta,un po' arata sotto la Rocca Pargo ,poi farina ,farina,farina 
Frise (Monterosso Grana)
31/01/2009
Anna Garelli
5-farina
-
-farina
-tanta
-
-
Note : cheffare se si ha solo mezza giornata? si va a due passi da casa siamo partiti dal tornante, bivio per figliere (1130 m circa) siamo arrivati sullo spartiacque quota 2111 m) il dislivello tiene conto della risalita a figliere grazie ai 4 scialpinisti che hanno battuto una bella traccia, fino a poco prima della cima 
Frise (Monterosso Grana)
14/01/2009
Anna Garelli
5-farina veloce
-
-farina veloce
-tanta
-
-
Note : partiti dal bivio per figliere: la strada poi è bianca e si può percorrere con gli sci saliti dall'itinerario normale seguendo la panoramica dorsale c'era già la traccia siamo scesi per un vallone inizialmente a sinistra e parallelo alla dorsale di salita e poi giù, a nord, nella valle dell' ula oggi con il freddo tutto bene se si alza la temperatura, attenzione ci siamopoi ricongiunti in basso alle tracce di salita e abbiamo rifatto un pezzo perchè era troppo entusiasmante la seconda discesa l'abbiamo fatta tenendoci a destra delle tracce di salita in modo da evitare il traverso fatto salendo quando siamo saliti noi, c'erano solo 3 tracce adesso è un po' più lavorata piergi ha portato il vino (bottiglia "dal chilo") e un salame le solette funzionano bene da tagliere 
Frise (monterosso) b.ta figliere
20/02/2008
Anna Garelli
4-variabile(di tutto)
-
-farinos (tracciata)
-abbondante
-
-
Note : da b.ta figliere si prende la stradina, in leggera discesa, che va ad attraversare il rio a quota 1168 si risalgono quindi i pendii sovrastanti esposti a nord che portano a i prati magnana ed in seguito a rocca pergo (se non fosimo risaliti il disl sarebbe stato di 1210 m circa) paesaggio fantastico: è valsa la gira neve in alto un po' variabile, ventata, semitrasformata, farinosa, ma comunque sciabile nella parte bassa farinosa bella, anche se un po' lavorata siamo scesi nel valloncello rivolto a est che parte poco a sud della punta (versante valgrana)fino a quota 2030 con bella neve poi siamo risaliti per circa 190 m al passo della magnana per ricongiungerci all'itinerario di salita la dorsale è uno spettacolo c'è un bel po' di neve: si parte sci ai piedi 
Frise
18/02/2003
Luciano Savarino
4-farinosissima
-
-
-abbondante con 50 cm di polvere (troppi)
-
-
Note : Arrivati solo all'anticima a metri 2312 il ritorno sulla cresta con tutta quella farina era a spinta fino alla Rocca Pergo (spettacolo bellissimo) Partiti da Figliera prima di Frise a metri 1200. Bellissima gita fino alla cresta, dopo tolto il panorama sciisticamente non è gran chè.