A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
 
Nome gitaMALATERRA (CIMA SUD DI) :: (m. 2860 - CTR 2836) 
Valle :: ZonaValle Stura (dx orograf.) :: Alpi Marittime 
Localita partenzaBagni di Vinadio (Vinadio) (m. 1265) 
Accesso stradaleCUNEO - Borgo S.D. - Demonte - Vinadio - bivio sx Pianche 
Dislivello totale1595 metri
EsposizioneE,N 
DifficoltàMS+ 
Attrezzat. necess.rampant utili 
Note gitaA tarda stagione si parte dal ponte (1640 c.) prima S. Bernolfo (1702 - 1663 m CTR). Le cime sono 3 (Sud 2860 - 2871 IGN, Centrale 2871 - 2872 IGN e Nord 2864 - 2876 IGN) 
Data  sabato 27 marzo 2021 Giudizio  3    
Autore  Riccardo Murisasco
MeteoSole e velature 
Località eff. part.Strepeis 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Dislivello effettivo1595 metri
Qualità
neve
Primaverile morbida liscia
Primaverile morbida liscia
Altro tipo di neve
Altezza
neve
70 cm
20 cm
Pericolo valanghe
Scala Aineva   : non indicata   
Dettagli : Assente
Note effettuazione
Completa solitudine. La gita inizia tecnicamente sopra San Bernolfo, in basso c'è pochissima neve e si devono mettere e togliere gli sci molte volte.
Primaverile morbida, liscia e intonsa - bella!
Sceso uno dei tanti canalini della costiera Malaterra. 
Note compagniaIo e mio figlio Andrea 
AffollamentoNessuno 
Foto della gita
alias personali
Pendii immacolati, la nostra traccia
Sulla cresta
Uno sguardo verso il basso
Ciccio
    
Questa scheda è stata visualizzata 303 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione c'è stata un'unica effettuazione registrata, quella sopra riportata nel riquadro con cornice blu.
Itinerario
Dalla frazione Strepeis salire lungo la strada passando a lato di Callieri (1455 m) e S. Bernolfo (1702 m). Continuare sullo sterrato che si inoltra nel vallone di S. Bernolfo fino a raggiungere il ripido pendio sotto i laghi Laus Fer. Superato questo pendio arrivare fino a quota 2400 ca dove ci si deve inoltrare in un valloncello laterale sulla sinistra.
Proseguire in direzione ovest superando un ulteriore tratto ripido (pericolo valanghe) e girare bruscamente a sinistra, ormai in vista della cima. Scendere di pochissimi metri e con un ultimo strappo salire sulla vetta 
Discesa
Lungo la via di salita oppure in traversata nella valle di Barbacana per poi ricongiungersi verso quota 2100 circa 
FonteUgo Bottari 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 187 ms ]
Riguardo . . .
... Bagni di Vinadio (Vinadio)
  Previsioni del tempo
  Elenco gite valle Valle Stura (dx orograf.)
  Nivometri della valle/zona
  Mappa delle gite effettuabili
  Accesso autostradale
... Riccardo Murisasco
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite