A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
Nome gitaRASCIASSA (PUNTA) - PARETE EST :: (m. 2664) 
Valle :: ZonaValle Po :: Alpi Cozie 
Localita partenzaMeire Bigorie (Oncino) (m. 1498) 
Accesso stradaleCUNEO - Saluzzo - Paesana - Oncino 
Dislivello totale1166 metri
EsposizioneNE 
DifficoltàOS+ 
Classificaz. Volo4.1 E2 
Attrezzat. necess.normale dotazione scialpinistica 
Data  sabato 6 aprile 2024 Giudizio  3    
Autore  Riccardo Murisasco
MeteoSole, caldo 
Località eff. part.Bigoire 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Dislivello effettivo1166 metri
Qualità
neve
Altro tipo di neve
Altro tipo di neve
Altro tipo di neve
Altezza
neve
100 cm
90 cm
50 cm
Pericolo valanghe
Scala Aineva   : non indicata   
Dettagli : FORTE
Note effettuazione
La parete scalda di brutto, bisogna scendere per le nove, dopo diventa pericolosa.
900 metri di parete vergini, sciata molto bella nonostante le temperature oscene
Sezione superiore partenza dalla croce, farina umida
Sezione mediana primaverile morbida
Sezione inferiore in pappa sul ripido expo sud, primaverile expo est
In basso si passa dalla valanga a sinistra del boschetto
Attenzione, non scendere dopo le nove anche se in alto vi sembra a posto 
Note compagniaIo, mio figlio Andrea, Luca 
Foto della gita
alias personali
Il Ciccio in alto
Andrea apre gas!
E qui si GODE!!!!
Il Ciccio a tutta birra!
Luca in azione
Eccomi che me la spasso!
Il Ciccio in picchiata verso il basso
 
Questa scheda è stata visualizzata 974 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione c'è stata un'unica effettuazione registrata, quella sopra riportata nel riquadro con cornice blu.
Itinerario
La salita si può effettuare o dalla classica cresta NE (consigliata) che inizia a pochi metri da dove viene lasciata l'auto o dal vallone del rio Bulè se si vuole allungare un poco.
Prendere qualche punto di riferimento per agevolare la ricerca dell'itinerario migliore in discesa.
Tutto l'itinerario è rivolto ad Est ed è rettilineo sempre secondo la linea di massima pendenza.
La parte alta dell'itinerario che parte pochi metri sotto la croce di vetta é abbastanza esposta, conviene abbassarsi di una cinquantina di metri sull'itinerario di salita e partire da una spalletta secondaria in funzione dell'innevamento. La pendenza raggiunge i 45° per i primi 100 metri , poi molla un poco , circa 40°. Da questo punto in poi sempre seguendo la linea di massima pendenza si scende in un canale appena accennato e poi più in basso nella gorgia.
In totale sono circa 900 metri sempre su pendenze sostenute e abbastanza stretto nella gorgia. 
Discesa
La pendenza raggiunge i 45° per i primi 100 metri , poi molla un poco , circa 40°. Da questo punto in poi sempre seguendo la linea di massima pendenza si scende in un canale appena accennato e poi più in basso nella gorgia. Oppure la spalla sulla sx. orografica.
In totale sono circa 900 metri sempre su pendenze sostenute e abbastanza stretto nella gorgia. Nella parte bassa si possono effettuare alcune varianti, spostandosi gradualmente verso sx (Meire Bigoire) evitando l'imbuto finale. (sconsigliatissimo in caso di scarsa visbilità) 
FonteMarco Conti 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 214 ms ]
Riguardo . . .
... Meire Bigorie (Oncino)
  Previsioni del tempo
  Elenco gite valle Valle Po
  Nivometri della valle/zona
  Mappa delle gite effettuabili
  Accesso autostradale
... Riccardo Murisasco
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite
... RASCIASSA (PUNTA) anche da ...
  Foresto (Sampeyre) (Valle Varaita)
  Meire Bigorie (Oncino) (Valle Po)