A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
Nome gitaCERISIRA (PUNTA) :: (m. 2822) 
Valle :: ZonaVal Germanasca :: Alpi Cozie 
Localita partenzaGiordano (Prali) (m. 1495) 
Accesso stradaleTORINO - Pinerolo - bivio sx Perosa Argentina - Perrero - Prali 
Dislivello totale1327 metri
EsposizioneNE,N 
DifficoltàBS 
Classificaz. Volo2.2 E1 
Note gitaPiatta sommità del roccioso spartiacque Germanasca-Pellice, da cui si dirama verso nord la Costa di Viafiorcia, riconoscibile da lontano per una diruta casermetta sulla sua sommità. 
Data  sabato 20 aprile 2024 Giudizio  4    
Autore  Giuseppe Traficante
MeteoSereno, vento fastidioso nella parte superiore. Temp. +4° ore 7.15, +12° ore 12.30 
Località eff. part.Ribba 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Portagesalita0 minuti
discesa30 minuti
Dislivello effettivo1327 metri
Qualità
neve
Primaverile ghiacciata liscia
Primaverile morbida liscia - Pochi cm di neve fresca
Primaverile morbida liscia
Altezza
neve
120 cm
80 cm
20 cm
Pericolo valanghe
Scala Aineva   : 1   (debole lungo il percorso)
Dettagli : Debole
Note effettuazione
Al classico itinerario dall'Eitrangoulòuu abbiamo optato per salire alla Colletta di Viafiorcia poi traverso per accedere ad una valletta che permette di raggiungere quota 2550m e collegarsi con l'itinerario classico. Saliti da Ribba sci ai piedi, ma ci sono alcuni tratti senza neve. Neve continua oltre Bout du Col. Poi senza problemi si raggiunge la Colletta. In vetta sia ringraziati i ruderi della vecchia casermetta che ci hanno riparato da Eolo. Discesa lungo l'itinerario di salita per poi scendere nel vallone delle Miniere. Dal ponte di quota 1740 m sci a spalle fino a Ribba. Secondo noi, con condizioni di neve sicura, può essere interessante salire la Ceresira dal Vallone delle Miniere per poi effettuare traversata sull'itinerario classico oppure scendere il canale NE. 
Note compagniaMarco e Sergio 
AffollamentoVisto 4 scialpinisti sotto la Colletta di Viafiorcia 
Foto della gita
alias personali
Non ci sono foto inviate da Giuseppe Traficante relative a questa sua gita
Questa scheda è stata visualizzata 689 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione c'è stata un'unica effettuazione registrata, quella sopra riportata nel riquadro con cornice blu.
Itinerario
Da Giordano a Bout du Col su strada (nel periodo citato generalmente libera da neve).
Da Bout du Col si segue la mulattiera esti fino a l ripiano di Freibugio. Dalla quota 2210, accostandosi gradualmente al canale proveniente dalla sinistra della conca di S.Giacomo, si prosegue per le ripide rampe del versante occidentale della Costa Viafiorcia di cui si raggiunge il filo di cresta a quota 2530, cioè laddove confondandosi in una zona ondulata lo stesso scompare. Di qui, attraversando per l'appunto questa zona, in breve si giunge sul pendio nord della Cerisira che, senza seguire un'itinerario prestabilito, si percorre agevolmente sino alla cresta sommitale sulla quale si ergono ben visibili anche da lontano i ruderi di una casermetta. 
FonteValli Pinerolesi di E. Quero 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 160 ms ]
Riguardo . . .
... Giordano (Prali)
  Previsioni del tempo
  Elenco gite valle Val Germanasca
  Nivometri della valle/zona
  Mappa delle gite effettuabili
  Accesso autostradale
... Giuseppe Traficante
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite
... CERISIRA (PUNTA) anche da ...
  Giordano (Prali) (Val Germanasca)
  CANALE NORD