A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
 
Nome gitaDEUX FRERES (BRECHE DES) :: (m. 2828) 
Valle :: ZonaValle Stura (dx orograf.) :: Alpi Marittime 
Localita partenzaPontebernardo (m. 1312) 
Dislivello totale1516 metri
DifficoltàOS 
Note gitaFuori dagli itinerari comuni, vista panoramica da paura! 
Data  domenica 2 maggio 2021 Giudizio  4    
Autore  Riccardo Murisasco
MeteoSplendido 
Località eff. part.Talarico 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Portagesalita20 minuti
discesa10 minuti
Dislivello effettivo1500 metri
Qualità
neve
Farinosa asciutta leggera
Primaverile morbida liscia
Primaverile morbida liscia
Altezza
neve
70 cm
70 cm
0 cm
Pericolo valanghe
Scala Aineva   : non indicata   
Dettagli : Forte sui pendii ripidi
Note effettuazione
La ricerca di pendii verginissimi e solo per noi mi hanno fatto optare per una chicca un po' complessa da raggiungere ma sempre di gran livello.
Salendo il pendio a fianco del ricovero della Lausa si constata che la neve oggi è pericolosa, preferiamo farci la nostra traccia in un punto meno pericoloso e raggiungiamo il ripiano superiore. Per proseguire al plateau sospeso sotto le Cime di Vens risaliamo a piedi uno stretto canalino, un po' scomodo ma sicuro dal punto di vista valanghivo. Giunti in alto, sul plateau, il panorama è pazzesco: tutto bianchissimo, farina eccelsa, siamo solo noi!!!
Raggiungiamo i Deux Freres e ci prepariamo per la discesa dal versante opposto: condizioni strepitose!!!!
Pendii perfetti in farina invernale, tutto intonso, solo per noi!
Non aggiungo altro, le foto parlano! 
Note compagniaIo e mio figlio Andrea, Enrico e Agata, Cris e Alessandra, Danilo, Dario, Picollo 
AffollamentoNessuno sul nostro itinerario - moltitudini sugli itinerari classici 
Foto della gita
alias personali
Canalino per accedere al plateau superiore
Ambientone!
In salita verso i Deux Freres
Discesa tratto alto
Farina commovente
Le nostre firme!
Andrea si è stufato di andar piano e inizia a pompare!
Zoom
Danilo
Secondo vallone della giornata, anche qui tutto vergine!
      
Questa scheda è stata visualizzata 526 volte
COMMENTI
 Ospite05/05/21 ore 21:36 Veramente una giornata di grandi soddisfazioni: ambiente, neve e compagnia. Aggiungerei anche quelle dell'ottimo pranzetto (distanziati e all'aperto) al rifugio Prati del Vallone. Danilo
In questa stagione c'è stata un'unica effettuazione registrata, quella sopra riportata nel riquadro con cornice blu.
Itinerario
Pontebernardo, Talarico, Rifugio privato Lausa, arrivati al ripiano del Cippo Giusta risalire il canale a dx (35 max 40 gradi, possibili accumuli) e giungere nella conca sospesa superiore.
Fare un lungo traverso per portarsi al fondo della conca (si passa sotto i canali di Vens) e poi risalire il breve canale che porta alla Breche accanto ad una vecchia casermetta.
Il giro si presta a interessanti anelli dal Passo di Vens o ancora più lunghi per chi se lo può permettere. Largo ai giovani! 
FonteRiccardo Murisasco 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 242 ms ]
Riguardo . . .
... Pontebernardo
  Previsioni del tempo
  Nivometri della valle/zona
... Riccardo Murisasco
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite