A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
 
Nome gitaFONS (ROCCE) - Giro di Rocca Nera :: (m. 2761) 
Valle :: ZonaVal Pellice :: Alpi Cozie 
Localita partenzaPralapia (m. 1230) 
Accesso stradaleTORINO - Pinerolo - bivio sx Bobbio Pellice - Perlā 
Dislivello totale1531 metri
EsposizioneNO,N,NE 
DifficoltāBS+ 
Classificaz. Volo3.1/E1 
Attrezzat. necess.Rampant, utili i ramponi. 
Note gitaInteressante giro ad anello che permette di collegare il Vallone della Gianna con quello del Pis, con discesa nel canale dell'Inchiun (35°). A stagione avanzata č possibile parcheggiare nei pressi del ponte dei Ponset 1480 m circa. 
Questa gita non č presente nell'archivio delle effettuazioni della corrente stagione sciistica (la 2021/2022).
Se lo desideri puoi consultare l'archivio delle precedenti effettuazioni (pulsante GITE PRECEDENTI).
Itinerario
Da Pralapia seguire la strada fino al ponte dei Ponset (o della Gianna) quota 1480 circa. Si attraversa il torrente e si procede lungo l'ampia carrareccia fino a raggiungere le Grangie della Gianna. Attraversata la conca si sale un ripido pendio a sinistra del torrente della Gianna. Una volta entrati nel Vallone della Gianna lo si segue fedelmente fino a quota 2400 circa. A questo punto si svolta a destra (SO), abbandonando l'itinerario classico per il colle della Gianna, e si sale l'evidente ripido pendio canale che conduce a sinistra della quota 2697 di Rocce Fons. Gli ultimi metri del canale sono decisamente ripidi e bisogna prestare attenzione alle cornici. Una volta sulla cresta la si segue fino al castello finale di quota 2761 m. 
Discesa
Dalla punta si scende nel vallone del Pis seguendolo fedelmente fino a quota 2250 circa. A monte di quota 2206 cercare il passaggio migliore per entrare nella valletta dell'Inchiun. I primi metri della valletta sono dolci, poi una volta entrati nel canale le pendenze diventano sostenute (35°). Una volta a Pian Fons si raggiunge il Barbara e poi lungo la strada fino al parcheggio. 
RiferimentiE. Quero Valli Pinerolesi Scialpinismo. Scialp. in Val Chisone-Val Germanasca-Val Pellice di S. Sada 
FonteGiuseppe Traficante 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 136 ms ]