Nelle stagioni scialpinistiche precedenti questa gita è stata effettuata in queste occasioni :
Località di partenza
Data effettuazione
Autore segnalazione
Giud.
(1-5)
Qualità neve
(alto - metà - basso)
Altezza neve
(in quota - metà - partenza)
colle dell'Agnello
22/06/2019
Marco Reineri
2-crosta
-
-
-
-
-
Note : Gita fatta più per accanimento che per qualità sciistica. Innevamento ancora buono in quella zona ma con scarso o nullo rigelo notturno causa nuvolaglia. Ripiegato quindi su questo canale corto e raggiungibile in un attimo partendo dal colle. Ambiente bello, ma neve bella solo nella parte centrale. L'abbiamo presa come una sgambata per aspettare il prox wek. 
Strada Colle Agnello
05/06/2019
Riccardo Murisasco
3-
-
-
-
-
-
Note : LA RECENSIONE SI RIFERISCE SOLO ALLA ECHARPE NORD. Veloce raid prima del lavoro. Giornata caratterizzata da nuvolaglie vaganti, temperature non fredde, modesto rigelo notturno e venticello. Tracciando il piede affonda oltre la caviglia in un mix di primaverile mal rigelata, molto stabile e dalla superficie portante per la discesa in sci. Certo non è il TOP ma almeno è una neve sincera. Arriviamo in cima e calziamo gli sci, non occorre aspettare che molli, la neve è già giusta così. La nuvolaglia purtroppo non regala una buona luminosità ma oggi è così e quindi ci si deve adeguare... Neve buona, portante, solo un po' saponosa, da trattare con le dovute cautele visto che l' esposizione c'è e si avverte nonostante la discesa non sia ripidissima. Con queste temperature e i temporali serali non si può pretendere molto; se facesse una nuova spolveratina bianca e si abbassassero un po' le temperature l' Esharpe Nord potrebbe migliorare.