Nelle stagioni scialpinistiche precedenti questa gita è stata effettuata in queste occasioni :
Località di partenza
Data effettuazione
Autore segnalazione
Giud.
(1-5)
Qualità neve
(alto - metà - basso)
Altezza neve
(in quota - metà - partenza)
Grange
17/03/2019
Gianfranco Fasciolo
4-
-
-
-
-
-
Note : uscita con il corso SA2 CAI Ligure, 18 allievi. In discesa siamo scesi a sud nel vallone del Puriac dove abbiamo trovato neve bella fino in fondo. 
Grange
23/12/2018
Riccardo Murisasco
2-
-
-
-
-
-
Note : Variante al Pe de Giun. Giornata bella con neve brutta. Croste varie da vento poco sciabili. La cosa più bella della giornata: gnam gnam e cin cin all' Osteria del Fiume a Pianche! 
Argentera
15/04/2018
Roberto Peano
4-
-
-
-
-
-
Note : Intero vallone tutto per noi, innevamento importante da quota 2000 in su, le linee vanno scelte con attenzione. Saliti dalla normale del Pe de Giun, raggiunta la punta e scesi poi in variante S-SE. Sezione superiore in bella farinella con lieve crosticina superficiale non fastidiosa, si passa poi ad un sontuoso firn liscissimo e morbido! Eh si... Anche oggi abbiamo goduto!!! Roby in versione "Pompa Pompa", forte in salita e veloce in discesa! Gli anni passano ma il vecio è sempre un duro!!! 
Argentera
15/04/2018
Riccardo Murisasco
4-
-
-
-
-
-
Note : Intero vallone tutto per noi, innevamento importante da quota 2000 in su, le linee vanno scelte con attenzione. Saliti dalla normale del Pe de Giun, raggiunta la punta e scesi poi in variante S-SE. Sezione superiore in bella farinella con lieve crosticina superficiale non fastidiosa, si passa poi ad un sontuoso firn liscissimo e morbido! Eh si... Anche oggi abbiamo goduto!!! Roby in versione "Pompa Pompa", forte in salita e veloce in discesa! Gli anni passano ma il vecio è sempre un duro!!! 
Argentera
04/02/2017
Marco Reineri
5-
-
-
-
-
-
Note : Oggi farei un plauso a nimbus che dava sole alle 12 e così è stato. Partiti sotto una bufera di neve e avvolti dalla nebbia siamo saliti senza sapere dove eravamo e dove andavamo. Più di una volta volevamo tornare indietro ma non abbiamo mollato. E MENO MALE. fermati un po sotto la vetta perché il pendio finale era bello carico. In cima ci siamo cambiati e abbiamo aspettato il sole che si era già fatto vedere un paio di volte. Sembrava di essere a una gara, al cancelletto di partenza. Due raffiche belle forti hanno pulito il cielo è in un attimo eravamo tutti e tre con gli sci rivolti a Valle. Discesa bellissima in farina fino alla macchina. Solo gli ultimi 100 metri su neve dura perché eravamo sulla statale con gli sci.... Quest' anno è incredibile, ogni gita sembra la più bella della stagione.. .. 
Grange di Argentera
29/01/2017
Riccardo Murisasco
4-
-
-
-
-
-
Note : Ha di nuovo nevicato un po', non tanto ma sufficiente per ricoprire le vecchie tracce e permettere una sciata gradevole. Siamo saliti al Pe de Giun tracciando al dritto lo splendido pendio al sole (vedere la foto zoom di Ugo) verso il Passo Bail e proseguendo poi a sx nella conchetta sospesa che porta alla punta - gli sci per la discesa si possono calzare pochi metri sotto la cima. Per la discesa abbiamo scelto la variante che porta giù in basso direttamente prima della gorgia del Puriac. Pendii completamente immacolati, nessuna traccia, scesi in completa solitudine!!! Giornata splendida, bella neve! PS attualmente conviene privilegiare i pendii meno ripidi in modo da sentire meno il fondo duro sottostante. 
Grange di Argentera
26/02/2016
Mauro Mora
4-un po' di farina all'ombra, con croste non portanti
-
-
-
-
-
Note : Ottima gita per anticipare il finesettimana di brutto tempo e poi ci tocca stare a casa (forse). Un percorso per me nuovo, con bei pendii, discesa per il versante sud, su una crema chantilly da leccarsi le dita. va bene cosi 
Grange di Argentera 1746 m
06/04/2015
Renzo Dirienzi
4-
-
-
-
-
-
Note : Due guadi ad inizio gita, poi ottima neve farinosa leggera recente su tutto il percorso... sciata più natalizia che pasquale. Non si sentiva il fondo della neve preesistente. Grazie per la traccia. 
grange di Argentera
23/11/2014
Giacomino Bongiovanni
3-
-
-
-
-
-
Note : Bellissima gita in vallone solitario,vicino alle resse dell'Enclausetta e del Ventasuso...Oggi condizioni più che sicure su tutto il percorso,Tempo uggioso alla partenza ma poi si è schiarito. Farina molto bagnata ma compatta che ci ha permesso di arrivare in vetta sci ai piedi...discesa più impegantiva causa il rigelo pomeridiano ma sempre da favola...ottima la compagnia,un saluto ad alcuni ski alp trovati in vetta. 
grange
04/03/2012
Bruno Tealdi
3-dura,tratti di farina compressa,buon grip
-
-primaverile
-sufficiente
-
-
Note : bella gita varia con bei pendii ripidi e poco frequentata. abbiamo fatto un piccolo anello salendo a sx della cima e poi scendendo a fianco dei caratteristici denti di camoscio. per la cima vera e propria meglio avere i ramponi, noi ci siamo fermati al colletto. buon innevamento in questo vallone, considerando la situazione generale. se nevica ancora un pò la neve qui durerà ancora abbastanza. 
Grange
27/11/2011
Fabrizio Barbero
4-farina
-
-primaverile
-sufficiente
-
-
Note : Ogg col mitico Jacolus e i suoi amici Nadia e Giovanni Molta gente all'antecima dell'Enchastraye Neve bella farinosa in alto e sotto primaverile 
Grange di Argentera (Argentera)
03/04/2011
Roberto Bazzano
3-Variabile
-
-Molto bagnata
-30/70
-
-
Note : Solo io e Mario sul percorso. Ambiente solitario molto bello. Discesa: praticamente abbiamo trovato tutti i tipi di neve. Dalla vetta scendendo su pendii rivolti a Nord crostosa non portante, sui pendii a Sud sfondosa. Continuando a scendere, dal colle al piccolo pianoro, neve a tratti farinosa; poi un susseguirsi di neve primaverile e crostosa non portante, insomma un casino. Parte bassa da dimenticare, molto bagnata e sfondisissima, fino alla traccia che scende dal Puriac. I tre sci sono per la neve farinosa 
Grange di Argentera (Argentera)
04/02/2007
Roberto Peano
3-farinosa a N; primaverile a S
-
-idem come sopra ma con minor qualità
-modesta in basso; sufficiente in alto
-
-
Note : bella gita con salita al nodo 2798 ( a sud della Pe de Juin) dal vallone tradizionale, ma con discesa ad anello, in altro. Qualità neve più che accettabile, anzi decisamente bella tanto a Nord quanto sui pendii a Sud della parte alta. Purtroppo la parte bassa del Puriac ha pietre affioranti, dalle quali occorre ben guardarsi, sciando con estrema attenzione. Il giudizio di 3 sci è nel complesso severo per la qualità positiva della neve in alto, ma meriterebbe di meno soprattutto per la parte bassa del percorso 
Grange di Argentera (Argentera)
04/02/2007
Ugo Bottari
3-farinosa a N; primaverile a S
-
-idem come sopra ma con minor qualità
-modesta in basso; sufficiente in alto
-
-
Note : bella gita con salita al nodo 2798 ( a sud della Pe de Juin) dal vallone tradizionale, ma con discesa ad anello, in altro. Qualità neve più che accettabile, anzi decisamente bella tanto a Nord quanto sui pendii a Sud della parte alta. Purtroppo la parte bassa del Puriac ha pietre affioranti, dalle quali occorre ben guardarsi, sciando con estrema attenzione. Il giudizio di 3 sci è nel complesso severo per la qualità positiva della neve in alto, ma meriterebbe di meno -e parecchio- soprattutto per la parte bassa del percorso 
Grange di Argentera
13/02/2005
Mario Berardengo
2-trasformata dura...a tratti non portante
-
-
-20-30 cm.
-
-
Note : Una delle poche gite tutta al sole ancora fattibile.partendo da Grange si riesce a tenere il fianco al sole,ancora innevato e salire la costa centrale.In cima vento forte e freddo intenso.Via le pelli e giù in picchiata su neve dura e divertente.