A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
 
Nome gitaCOSTABELLA DEL PIZ (TESTA DI) :: (m. 2760 - 2758 CTR) 
Valle :: ZonaValle Stura (dx orograf.) :: Alpi Marittime 
Localita partenzaPietraporzio (m. 1246) 
Accesso stradaleCUNEO - Borgo S.D. - Demonte - Vinadio 
Dislivello totale1514 metri
EsposizioneN,NE 
DifficoltàMS+ 
Note gitaClassica gita spesso con neve farinosa. Sorge a NE del Passo di Rostagno. 
Questa gita non è presente nell'archivio delle effettuazioni della corrente stagione sciistica (la 2020/2021).
Se lo desideri puoi consultare l'archivio delle precedenti effettuazioni (pulsante GITE PRECEDENTI).
Itinerario
Salire lungo la strada fino al Pian della Regina. Fino a qui il percorso è spesso battuto poichè coincide con la pista di fondo. Inoltrarsi quindi nel secondo stretto vallone a partire da sinistra (il primo è quello che sale alla Colletta Bernarda ed al Monte Vaccia mentre il terzo conduce verso il Rifugio Zanotti).
Dopo il pianoro superare ancora qualche tornante e salire nella pineta fino a quando essa diventa rada; si arriva quindi a costeggiare una casa di caccia privata dove il vallone si apre e si è ormai in vista della vetta che si raggiunge dopo un breve percorso in cresta o direttamente. 
Discesa
Lungo la via di salita oppure, giunti a quota 2400 ca, si traversa verso sinistra e si sale pochi metri verso un colletto fra la Costabella del Piz (a sinistra) e il Monte Cialancias (a destra). Da qui un largo canale (è il vallone Mirà) rivolto a NO sfocia appena a valle del Lago di Lausarel (itinerario da intraprendere solo con neve assolutamente sicura). 
FonteUgo Bottari 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 109 ms ]